26 luglio 2013

L'ORDINE DEL GIORNO DEPOSITATO ALLA CAMERA DAL MOVIMENTO 5 STELLE SULL'INTERNALIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI PULIZIA



Se riuscissimo a far capire a tutti gli ex LSU ATA che il percorso che molto faticosamente stiamo facendo è quello giusto. Se riuscissimo a far capire a tutti gli ex LSU ATA che USB un sindacato autonomo definito da cgil,cisl,uil ..."un sindacato che non conta nulla" in realtà è l'unico sindacato che sta accendendo un riflettore su questa categoria, l'unico sindacato che propone un'alternativa a questo scempio della continuazione degli appalti di pulizia nelle scuole. Una soluzione che va a vantaggio dei lavoratori, della scuola e del Governo italiano. Se riuscissimo a far capire a tutti gli ex LSU ATA che solo la loro partecipazione e il loro sostegno alla USB garantirebbe realmente i livelli occupazionali e retributivi e un futuro lavorativo a questa categoria. FORSE MOLTI LAVORATORI HANNO DIMENTICATO CHE PRIMA DI NOI C'ERA IL NULLA... I LAVORATORI EX LSU NON AVEVANO UN MINIMO DI INFORMAZIONE SUI FATTI LAVORATIVI ED ERANO ALL'OSCURO DI TUTTO. NESSUNO PARLAVA DEGLI EX LSU E DELLE LORO PROBLEMATICHE LAVORATIVE. ORA INVECE NE PARLANO IN TELEVISIONE, SUI GIORNALI, IN RETE. CI SONO POLITICI CHE DEPOSITANO DISEGNI DI LEGGE, INTERROGAZIONI PARLAMENTARI,ORDINI DEL GIORNO ALLA CAMERA. LA USB CON MOLTA FATICA , MATTONE SOPRA MATTONE, NONOSTANTE  I SUOI PROBLEMI DA RISOLVERE NELL'AMBITO DELL'ORGANIZZAZIONE DELLA CATEGORIA IN ALCUNI REGIONI, NONOSTANTE ABBIA TUTTI CONTRO (A VOLTE ANCHE GLI STESSI LAVORATORI ) STA CON FATICA TRACCIANDO UN PERCORSO PER UN VERO MIGLIORAMENTO LAVORATIVO PER GLI EX LSU. RIMANE PERO' LA PARTE PIU' IMPORTANTE , MA QUELLA LA DEVONO FARE I LAVORATORI ....E QUELLA NON SI PUO' DELEGARE !!!

VI POSTO IL LINK DEL VIDEO RIGUARDANTE L'ORDINE DEL GIORNO DEPOSITATO ALLA CAMERA DAI PARLAMENTARI 5 STELLE SULL'INTERNALIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI PULIZIA NELLE SCUOLE.  Cliccate sul link sotto per vedere il video:

http://www.youtube.com/watch?v=pXeelSe-BSA

8 commenti:

  1. Questa è la prima vera volta che si parla di noi,
    questi signori che hanno sempre fatto orecchie da mercante adesso se vorranno ignorare la realtà dei fatti dovranno farlo alla luce del sole, aggiungo che purtroppo come ultimamente sta succedendo in questo paese se non ci sarà una reazione forte dei lavoratori interessati facendo sentire la nostra voce ma non andando a Roma sotto il MIUR ma facendo si che il MIUR corra nelle nostre 4000 scuole!!! noi saremo carne da macello in queste mani di avvoltoi bisogna bloccare le 4000 scuole indipendentemente dalla sigla sindacale poi saranno i signori politici a sbrogliare la matassa che hanno creato senza guerra non si vince si muore

    RispondiElimina
  2. Se non ora quando??? dico quando?????

    RispondiElimina
  3. spero solo che per noi questa pubblicità non venga usata per confermare che siamo uno spreco e che quindi confermeranno i tagli alla faccia nostra.ma secondo voi non lo sapevano già .comunque un grazie di cuore al movimento l'unico che non ha interessi a non dire il vero su di noi speriamo che si raggiungano i nostri desideri ovvero diritti e che non rimangano solo sogni.

    RispondiElimina
  4. lsu napoli31/07/13, 19:09

    gentilmente qualcuno sa'quanto pageranno la cig. grazie

    RispondiElimina
  5. cortesemente per pura sopravvivenza qualcuno in campania a iniziato a percepire la cassa gradirei una risposta negativa o positiva ma basta che si sappia ,visto che isindacati stanno tutti al mare.

    RispondiElimina
  6. Sandokan=dormiente02/08/13, 10:34

    Forse volevi dire |Quanto=?

    RispondiElimina
  7. PUGLIESE 68.02/08/13, 18:11

    ANONIMO DEL 26 7 2013 ORE 16:20 SONO ANNI CHE STO DICENDO CHE BISOGNA CREARE DISSERVIZIO NELLE SCUOLE DOVE NOI LAVORIAMO QUINDI BLOCCARE L'ATTIVITA'DIDATTICA,PERCHE' SOLO COSI ALMENO CI ASCOLTERANNO SERIAMENTE.

    RispondiElimina
  8. Mentre voi state ad accapigliarvi per quelle poche decine di euro,i precari della scuola sono stati assunti in via definitiva,nella mia provincia ne sono stati assunti ben 36,alleluia.

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget