23 luglio 2009

LETTERA APERTA ALLA CISL FISASCAT

Circ. n. 293/2543 GP/rp -exlsu_servizipuliziescuole.- Buongiorno,queste sono le coordinate della Vs circolare del 23 giugno scorso, alla quale vorrei rispondere. Io sono un ex lsu Ata che come la maggior parte dei colleghi, non è per niente d'accordo con questa idea di stabilizzazione che Voi, unitamente a CGIL e UIL avete sulla nostra categoria. E non siamo per niente d'accordo nemmeno sul fatto che Voi Confederali considerate gli ex lsu come figli e figliastri,facendo distinzioni tra noi e i co.co.co.. Al nastro di partenza, cari Signori, eravamo tutti uguali,tutti LSU. Solo che gli Lsu con mansioni di collaboratore scolastico, avete potuto meglio camuffarli da operai pulitori, commettendo una grave illegalità (non potevate annullare una professionalità acquisita in 5 anni di servizio), con l'unico scopo di favorire le lobby dei consorzi. Per quanto riguarda gli Lsu amministrativi,la missione per Voi era impossibile, come avreste potuto giustificare la presenza di impiegati in una cooperativa di pulizie?..e quindi ecco la trovata geniale dei co.co.co.. Adesso Vi mostrate a favore dell'assunzione dei co.co.co., ma se a suo tempo fosse stato possibile svendere anche loro alle coop,lo avreste fatto volentieri. Ma quello che colpisce di più è che dopo tanti anni, ancora non Vi ravvedete, insistete nel parlare di continuità degli appalti,pur sapendo che costano molto di più della reinternalizzazione (circa 85 milioni di euro in più all'anno). E poi ci sono alcune cose che non tenete in considerazione: come si può vivere con 800 euro al mese?..perchè pagare il pedaggio alle coop?..perchè dobbiamo subire intermediatori illegali?..perchè non nominate mai la parola "internalizzazione"?...sappiate che ora non ne possiamo più..la stragrande maggioranza di noi non vuole essere rappresentata da nessun sindacato. Ormai la questione pensiamo di poterla risolvere solo per via legale, ed è quello che stiamo per fare in modo massiccio in tutta Italia...una specie di "CLASS ACTION" degli Lsu Ata. mimmo,ex lsu e coamministratore del blog.

152 commenti:

  1. http://lnx.marcocappato.it/node/38892#comment-708

    RispondiElimina
  2. http://www.fainotizia.it/2009/05/24/ex-lsu-scuola#comment-84163

    RispondiElimina
  3. altro link interessante

    http://banchedati.camera.it/sindacatoispettivo_16/showXhtml.Asp?idAtto=14418&stile=6&highLight=1

    RispondiElimina
  4. ATTO CAMERA
    INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 4/03609
    Dati di presentazione dell'atto
    Legislatura: 16
    Seduta di annuncio: 203 del 15/07/2009
    Firmatari
    Primo firmatario: BORGHESI ANTONIO
    Gruppo: ITALIA DEI VALORI
    Data firma: 15/07/2009
    Destinatari
    Ministero destinatario:
    MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA
    PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E INNOVAZIONE
    Attuale delegato a rispondere: MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA delegato in data 15/07/2009
    Stato iter: IN CORSO
    Atto Camera

    Interrogazione a risposta scritta 4-03609
    presentata da
    ANTONIO BORGHESI
    mercoledì 15 luglio 2009, seduta n.203

    BORGHESI. - Al Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, al Ministro per la pubblica amministrazione e l'innovazione.- Per sapere - premesso che:

    sono circa 16.000 persone che hanno timore per il loro futuro e quello delle loro famiglie, occupati tramite i consorzi e collaborazioni coordinate e continuative con funzioni ATA addetti nei servizi scolastici;

    sono quasi tre volte i dipendenti dell'Alfa Romeo di Pomigliano, eppure la loro situazione non desta alcuno scandalo;

    sono i cosiddetti «ex LSU della scuola», da più di dieci anni vivono in un limbo, ogni anno appesi all'esile filo dell'appostamento nella legge Finanziaria delle cifre necessarie al rifinanziamento delle loro attività. Circa 1000 lavorano nelle segreterie scolastiche, la restante parte viene impegnata per le pulizie dei locali scolastici;

    dalla metà degli anni '90 sono stati impiegati nelle scuole con i lavori socialmente utili (LSU), attraverso i progetti proposti dalle Amministrazioni Provinciali o Comunali, che a quel tempo avevano competenza di fornire il personale ATA (ausiliario e di segreteria) alle scuole materne ed elementari (Comune) ed agli Istituti Tecnici e Licei Scientifici (Provincia);

    i lavori socialmente utili interessarono dapprima lavoratori messi in liste di mobilità a seguito di licenziamento e, successivamente, disoccupati di lunga durata. La retribuzione mensile era rappresentata da un sussidio di 800.000 lire, erogato dall'Inps. Nessun versamento di contributi (solo contributi cosiddetti figurativi) e nessun riconoscimento giuridico visto che non si trattava di un rapporto di lavoro dipendente;

    successivamente alla legge 3 maggio 1999, n. 124 (articolo 8 - Trasferimento personale ATA dagli Enti Locali allo Stato) sono «transitati» allo Stato e nel luglio del 2001 si è definita una sorta di «stabilizzazione». Con il decreto ministeriale n. 65 del 2001 sono stati terziarizzati i servizi di pulizia, creando dei consorzi. Per il personale di segreteria, invece, con decreto ministeriale n. 66 del 2001, si è proceduto all'affidamento di contratti di collaborazione coordinata e continuativa;

    in data 9 marzo 2009, si è svolto un incontro tra categorie Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uil Trasporti e il sottosegretario all'istruzione Pizza, durante il quale quest'attimo si è impegnato a reperire le risorse per garantire la continuità occupazionale dei lavoratori in questione -:

    se i Ministri, siano a conoscenza dei fatti sopra riportati e se alla luce di quanto sopra quali misure intendono adottare al fine di risolvere in via definitiva il tema delle risorse finanziarie necessarie alla stabilizzazione dei suddetto personale sia ex lavoratori socialmente utili che collaborazioni coordinate e continuative. (4-03609)

    RispondiElimina
  5. INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA:


    4/03629 CAMERA 15/07/2009 203 BORGHESI ANTONIO ITALIA DEI VALORI IN CORSO

    RispondiElimina
  6. nn mollatelo nn mollate inviate tutti quanti te compreso mimmo e anche maurizio un'email all'onorevole con i ringraziamenti per quello che fa ...non dormite sugli all'ori fatelooo vuole il suo momento di gloria ok diamoglielo alla fine di tutti i politici che hanno fatto promesse uno qualcosa la sta a fare ..quindi merita un nostro ringraziamento se andate sul sito di italia dei valori troverete la sua page web e potete ringraziarlo..

    ciaoa tutti da salvo da rg

    ciao beppe ciao mimmo ciao maurizio

    RispondiElimina
  7. Evidentemente stiamo lottando e divulgando un messaggio che a molti non è ancora chiaro.Noi non siamo per il rifinanziamento dei Consorzi e per la stabilizzazione delle 40 ore settimanali decantata dai sindacati confederali.Quindi chi e cosa dobbiamo ringranziare, a me non sembra che l'interrogazione dell' Onorevole sia sull' internalizzazione del servizio di pulizia (l'assunzione degli ex lsu da parte del ministero)ma piuttosto per la riconferma dei finanziamenti e quindi dei consorzie di una finta stabilizzazione degli ex lsu.
    Detto questo vi invito a collegarvi su questo link:
    http://laconoscenzarendeliberiblog.wordpress.com/2009/07/25/gli-appalti-dei-furbetti-del-quartierino/

    RispondiElimina
  8. PRIMA CI LAMENTIAMO CHE NESSUNO PARLA DI NOI, CHE SIAMO INVISIBILI, A CHI FACCIAMO PAURA, UNA VOLTA TROVATA UNA PERSONA CHE SI STA OCCUPANDO SERIAMENTE DEL NOSTRO CASO SUBITO QUALCOSA DA DIRE TUTTI CREDO CHE SIAMO PER IL PASAGGIO ATA E DA STUPIDI DIRE IL CONTRARIO MA BISOGNA ANCHE DIRE SE NON CI RIFARANNO IL RIFINANZIAMENTO SIAMO FUORI DAL GIOCO POI CREDEVO INCOLARE L'EMAIL DELL'ONOREVOLE BORGHESI AVREI FATTO BENE A QUANTO PARE NON LO DOBBIAMO NEANCHE RINGRAZIARE LA PROSSIMA VOLTA PRIMA DI INCOLLARE QUALCHE NOTIZIA NEI BLOGS CI PENSERO 2 VOLTE MA MI VIENE UN DUBBIO NON E CHE A DATO FASTIDIO PERCHE L'ONOREVOLE LO TROVATO IO? VOGLIO SOLO DIRVI CHE SIAMO TUTTI NELLA STESSA BARCA PIU COLLEGHI RIUSCIRANNO A CONTATTARE QUALCUNO MEGLIO E IO STO SOLO FACENDO LA MIA PICCOLA PARTE SE VOLETE VISITATE QUESTO LINK http://banchedati.camera.it/sindacatoispettivo_16/showXhtml.Asp?idAthttp://banchedati.camera.it/sindacatoispettivo_16/showXhtml.Asp?idAtto=14418&stile=6&highLight=1to=14418&stile=6&highLight=1
    BEPPE

    RispondiElimina
  9. Questa è la visibilità che tu cerchi beppe , ma non è la nostra, fattene una regione, se questa la chiami visibilità preferisco essere invisibile. Tu non riesci a capire che tutta la politica è già rivolta verso il rifinanziamento degli appalti e a dimostrazione di quanto ti dico ti allego sotto alcuni (perchè ce ne sono tantissimi fidati) dei link di interrogazioni parlamentari uguali a quelli dell' onorevole da te interpellato . Tu praticamente lo hai invitato a nozze gli dai la possibilità di pagoneggiarsi su una cosa già decisa dai politici ,digli piuttosto che la facesse sull' internalizzazione del servizio di pulizia allora si che avresti la nostra approvazione e il nostro sostegno.A NOI MOMENTANEAMENTE INTERESSA IL RIFINANZIAMENTO DEL 2009 ma non la conferma di un ennessimo triennio a vantaggio solo delle cooperative
    Beppe poi le tue lamentele mi hanno veramente stufato !!Tu soffri di manie di persecuzione, cmq una volta per tutte se ritieni che non valga la pena di venire a commentare sul nostro blog non lo fare !!
    Questi sono alcuni link di interrogazioni di anni passati:
    http://www.teresabellanova.it/leggi_comunicato.php?art=205

    http://www.consiglio.regione.abruzzo.it/show_news.asp?id=3750

    http://www.camera.it/_dati/leg14/lavori/stenografici/btestiatti/5-02289.htm

    http://www.flcbas.it/parlamento/lsu_molinari.htm

    RispondiElimina
  10. giorno a tutti se sapevo che si creava sto casino nn postavo cmq.... maurizio a me nn sembra che l'onorevole parli di finanziamenti ma se leggi bene parla anche di stabilizazione ..quindi nn capisco questo tuto atteggiamento..capisco che dopo tanta battaglia uno si stufi si incacchia ma credevo di fare una cosa buona a postare quell'interogazione dell'onorevole.. vi auguro una buona domenica alla prossima

    ciao da salvo da ragusa!!

    RispondiElimina
  11. infatti se leggi all'ultimo c'è messo:

    se i Ministri, siano a conoscenza dei fatti sopra riportati e se alla luce di quanto sopra quali misure intendono adottare al fine di risolvere in via definitiva il tema delle risorse finanziarie necessarie alla stabilizzazione dei suddetto personale sia ex lavoratori socialmente utili che collaborazioni coordinate e continuative. (4-03609)

    credo che parli di stabilizazione oltre che i finanziamenti

    vado al mare una buona giornata

    RispondiElimina
  12. caro salvo quell'interogazione dell'onorevole lo avevo icollata nei blogs appena mi e arrivata l'email poi maurizio tu mi dici di chiedere all'onorevole che parli di stabilizazione? cosa credi che non lo abbia già fatto? ricordati che anche io sono per la stabilizazione lo sempre detto ma guardo alla realta.
    PER SALVO CIAU BEDDU MI FA PIACERE LEGGERE DI NUOVO TUOI POST TRANQUILLO NON HAI COMBINATO NESSUN CASINO HAI RICEVUTO LA MIA EMAIL? FATTI SENTIRE CIAO
    BEPPE

    RispondiElimina
  13. Salvo, eppure è chiarissimo che si riferisce alla stabilizzazione delle 40 ore (quella prevista nel contratto d'appalto stipulato dal miur -consorzi-confederali)attraverso il rifinanziamento dei Consorzi,anche perchè la lettera che è stata spedita all' onorevole e impostata sui rifinanziamenti e quindi la conseguente stabilizzaione (le 40 ore)leggiti il testo attentamente, ti ho già detto che se tu vai su google e digiti "interrogasioni ex lsu scuola" ne troverai a migliaia che sono state effettuate nel corso di questi anni, di tutti i colori politici e sopratutto tutte uguali, rivolte solo al rifinanziamento. Non ce l'ho nè con te nè con altri , non sono stufo sono in trincea tutti i giorni e lo sarò ancora e non mi fermo neanche nel mese di agosto.
    Mi stufo solo quando si cade ingenuamente nei giochi politici illudendosi che facciano i nostri interessi, ora ti invito a riflettere, ma secondo te Consorzi come quelli che interessano il nostro appalto non hanno una valenza POLITICA? Secondo te come mai lo stato pur sapendo che internalizzando il servizio di pulizia risparmierebbe 85.000.000 di euro non lo fa? Ti ho già detto che se l'interrogazione fosse stata rivolta all' INTERNALIZZAZIONE DEL SERVIZIO che passa attraverso la nostra assunzione diretta al miur io sicuramente ne sarei stato entusiasta.Spero che questa volta sia stato più esaudiente nella spiegazione di quanto professiamo fin dall'inizio dell' apertura di questo blog. Ti rifaccio un gran in bocca al lupo per tutto Salvo e ti auguro buone ferie.
    Ti invito a visitare questo sito che ha pubblicato un nostro articolo di pochi giorni fa e colgo l'occasione per ringranziare la dott. Corradini per la sua sensibilità al nostro caso e per la tempestività che ha avuto nel pubblicare l'articolo di Mimmo:
    http://laconoscenzarendeliberiblog.wordpress.com/2009/07/25/gli-appalti-dei-furbetti-del-quartierino/

    RispondiElimina
  14. buongiorno prima di fare una cavolata volevo il vostro parere, che ne penssate di mandare dei fax al parlamento europeo^?
    spiegando che lo stato italiano si rifiuta di risparmiare 85 milioni di euro stabilizando noi in poche parole una bozza della nostra storia..io ho i numeri del tel e del fax e sn questi...

    Parlamento Europeo
    Edificio Altiero Spinelli
    Ufficio 09G346
    60, rue Wiertz
    B-1047 Bruxelles
    Tel. : +32 (0)2 28 45288
    Fax : +32 (0)2 28 49288

    fatemi sapere alla fine spendere 3 euri per un fax nn sn molti se poi lo mandiamo un po tutti...anche percche sapete tutti come guardano l'ìitalia al parlamento europeo
    una buona giornata da salvo da ragusa

    RispondiElimina
  15. Da Enrica

    Per Salvo di Ragusa

    Devo dire che la tua è un IDEONA GENIALE !!!!
    Più di così non si può definire.

    GENIALE !!!!!
    Io ci sto 1
    Buona giornata a tutti !!!!

    RispondiElimina
  16. ho visto un video dove un deputato europeo tedesco attaccava berlusconi e il suo governo per un po tutto il lavoro ,corruzione etc etc ..ma non so come si chiama se qualcuno di voi sa chi è io posso scrivere a lui tramite mia moglie che come madre lingua e proprio il tedesco scrivergli un po tutto : la nostra situazione ,che i politici italiani nn hanno fatto nulla solo confermare i finanziamenti alle coop sulla nostra salute ..dei 85 milioni che lo stato italiano paga in piu ..insomma un po tutto

    se qualcuno sa chi è mi mandi email o mi aggiunga su msn il mio indirizzo è
    linus6811@hotmail.com
    grazie ancora da salvo da ragusa

    RispondiElimina
  17. il deputato e questo

    lo vedete in questo link

    http://video.google.com/videoplay?docid=4385752140695253961

    RispondiElimina
  18. MARTIN SCHULZ SI CHIAMA, PENSO CHE QUANDO IL BERLUSCA VERRA A SAPERE CHE CI SIAMO RIVOLTI PURE A SCHULZ, CI FARA INTERNARE IN QUALCHE POSTO SPERDUTO E BUTTERA LA CHIAVE. CIAO SALVO,UN CARO SALUTO E BUONE FERIE A TUTTI

    RispondiElimina
  19. COMPLIMENTI SALVO, IO MI ASSOCIO A ENRICA N 2
    BEPPE

    RispondiElimina
  20. se buttera le chiavi anzi se abbiamo questa paura resteremo a vita cosi ..qualcosa bisogna fare ..da come ha detto maurizio tuti i politici sn orientati solo a una cosa ai finanziamenti ..quindi se questa di scrivere ai deputati europei e una buona cosa facciamola ..ma se nn e cosi nn ne parliamo piu infatti io avevo detto nn voglio fare danni e volevo il consenso di tutti voi visto che siete parte in causa :))

    buon mare orizonte
    ciao beppe

    mimmo maurizio voi cosa ne pensate?

    RispondiElimina
  21. BELLA IDEA ,IO CI STO SCRIVIAMO AL SIG. SCHULZ E VEDIAMO CHE SUCCEDE.

    RispondiElimina
  22. Bella idea questa di scrivere a Schulz,qualcuno faccia una lettera e poi noi tutti la spediremo al parlamento europeo e al ministro stesso...portiamo il caso anche in europa,o almeno proviamoci......durante le vacanze pensiamo anche a come fare x dar fastidio al governo e alle coop tutte.......settembre è vicino.......buone vacanze.enzo da Napoli.

    RispondiElimina
  23. ok visto che alcuni sn consensienti chie bravo a scrive scriva qualcosa su di noi la posta e la mandiamo ai parlamentari europei facciamo conoscere il nostro dramma anche a loro nella speranza che qualcosa cambi in meglio

    un'abbraccio porto i bimbi al mare ci risentiamo nel pomeriggio
    ciao a tutti salvo da ragusa

    RispondiElimina
  24. questa e la sua email

    martin.schulz@europarl.europa.eu

    RispondiElimina
  25. PER BEDDù SCRITTO A SCHULZ SPERIAMO BENE, MI RACCOMANDO NON PRENDERTI TUTTO IL SOLE CIAO
    BEPPE

    RispondiElimina
  26. IO CREDO CHE SCHULZ, SE VIENE A CANOSCENZA DI TUTTA LA LEGGISLATURA LSU INIZIANDO DAL 1/1/1995 (decreto treu) SI VA AD INTERNARE LUI

    RispondiElimina
  27. PER RISOLVERE IL NOSTRO PROBLEMA CI VUOLE UN GOVERNO DI ROTTURA E DI DISCONTINUITA ,SI TAGLIANO MIGLIAIA DI POSTI DI LAVORO NELLA SCUOLA,PER RIENTRARE DAL DEFICIT DEBITO , MA SI OMETTE DI FAR LEGGI SEVERE PER I VARI GOVERNANTI CHE CHIEDONO SEMPRE PIU SOLDI PER RIPIANARE I DEBITI (ES. SANITA) DA LORO STESSI CREATI, PER FARE UN ESEMPIO LA PUGLIA HA I POLITICI PIU PAGATI IN EUROPA PER PORTARE UNA REGIONE HA UN LIVELLO FALLIMENTARE. E questo spiega perche questo governo non riesce non solo a prendere una decisione di stabilizzazione nei nostri confronti ma ha difficolta a trovare anche i finanziamenti

    RispondiElimina
  28. Ciao a tutti , scusatemi ma solo adesso apro il pc, per noi va bene , parlo anche a nome di mimmo, potete, se vi fà piacere,copiare la lettera di mimmo pubblicata sul blog della Corradini e inviarla al dott. Shulz (che a dire il vero io manco so chi sia)proviamo hai visto mai? vi incollo sotto il link dove copiare la lettera e vi raccomando di inviarla con il nome di Mimmo e l'indirizzo del blog,così come è stata pubblicata. Un saluto a tutti.

    http://laconoscenzarendeliberiblog.wordpress.com/

    RispondiElimina
  29. ciao maurizio per me va bene mettere il nome di mimmo..

    e anche il blog

    solo che nn ti vedo tanto convinto ma e solo una mia considerazione

    ciao da salvo da rg

    e cmq se vai sul link che ho messo prima vedi chi e il deputato tedesco....ma io nn volevo scrivere solo a lui comq ok alla prossima

    RispondiElimina
  30. usate il blog per avere certe brillanti idee?SCRIVERE aSHULZ Onon so achi è solo per far criticare lITALIA ma non si risolve nulla ,anche perche' all'estero non crediate che stanno meglio di noi se dico questo è perchè ho vissuto all'estero.Non ci arrampichiamo sugli specchi si diventa ridicoli.

    RispondiElimina
  31. e ti pareva che nn venivano a criticare..evidentemente questa idea nn andava nemmeno a mimmo e maurizio visto che nn sn stati cosi entusiasti..cmq ok ritiro la mia idea e vi auguro che tutto vi vada bene .... cmq io per ogni cosa che avete fatto voi sn stato sempre dacordo giusta o sbagliata che era..evidentemente nn era una vostra idea e nn vi è andata giù...nn postero piu innessun blog ..quando saremo stabilizati tutto lo sarò anche io buona fortuna ciao!!
    salvo da ragusa.

    RispondiElimina
  32. Salvo non ti riconosco più che delusione le tue parole, sembra di sentir parlare beppe, cosa ti fa pensare che io e mimmo non fossimo entusiasti,e soprattutto, come si puo' per un semplice commento sfavorevole rinunciare all'iniziativa, evidentemente sei proprio tu che non sei convinto di cio' che proponi. Se vi basta cosi' poco per rinunciare a combattere allora forse non siete abbastanza motivati.
    Noi ieri non eravamo presenti sul blog te l'ho anche detto , ho acceso il pc la sera e subito ho commentanto la nostra approvazione, la stanchezza non mi aveva fatto notare il link che successivamente ho notato e mi sono ricordato dell' episodio da te segnalato.Salvo la cosa che più entusiasma noi invece è proprio quando colleghi propongono e commentano soluzioni, altrimenti che senso avrebbe il blog.

    RispondiElimina
  33. maurizio se non ero convinto nn l'avrei nemmeno postata..e se mi conosci uin pochetto ho evitato sempre commenti e casini nei vari blog e se scrivo su un blog che riconosco che dicono cose giuste come il vostro e perche ho la massima fiducia ..nn voglio essere paragonato a nessuno maurizio da come scrivo te lo chiedo per favore...la mia impressione è stata che non vi vedevo tanto entusiasti ma non per questo me la devo tenere per me e non scriverla anche perche è stata una mia impressione ..mo tu hai detto che non è cosi .. ora sn contento ..ti auguro una buona giornata

    ciao da salvo.

    RispondiElimina
  34. ecmq scusatemi per le cose scritte nei post precedenti..

    Io ho scritto al deputato ma non solo mandato pure fax al parlamento incollado quello che ha scritto mimmo e mettento il blog

    a piu tardi :D salvo

    RispondiElimina
  35. Tranquillo Salvo è tutto OK e scusami per il paragone, colgo l'occasione per invitare i colleghi a inviare email agli indirizzi da Salvo riportati sul blog.ciao

    RispondiElimina
  36. Salvo tu hai avuto una idea e lai messa nel blogs poi i colleghi decideranno se scrivergli o meno io lo fatto subito inviato 4 fax e 2 lettere ( scritte da me raccontando la mia storia personale secondo me se ognuno scrive qualcosa di diverso sarebbe meglio leggere la stessa cosa puo diventare noiso alla fine il discorso e sempre quello PASAGGIO ATA E LO STATO CI GUADAGNA FA ANCHE RIMA
    BEPPE

    RispondiElimina
  37. ho scritto un po di giorni fa a marco cappato

    questa e la sua risposta: ve la incollo


    Domanda: scusami se ti disturbo: ma puo essere che rispondi a tutti e noi che siamo 16000 e ti imploriamo di prenderti a cuore la nostra storia vedi i post che abbiamo messo nel tuo blog raccontanto tutta la nostra storia che dura da ormai da 15 anni DICO 15 ANNI DI PRECARIATO nn ci consideri? nn siamo degni di una tua risposta? ma chi violenta le donne e piu importante di chi lavora onestamente? e piu importante scrivere che sei andato a dare la mano a un violentatore in carcere invece di scrivere o dire qualcosa su 16000 mila anime + familiari (moglie bimbi)!! cmq io anzi noi nn molliamo prima o poi anche te ti accorgerai di noi ..una buona giornata ciao salvo da rg Risposta: Carissimo, pare che stai scrivendo a un potente, che alza il telefono chiama Tremonti e muove i soldi per "16.000 anime". Forse hai sbagliato destinatario, o forse sarebbe meglio spiegare cosa significa "non mollare" in 16.000, e lasciar perdere patetiche alternative con i diritti dei violentatori in carcere.


    ciao da salvo

    RispondiElimina
  38. notte a tutti

    Rispondo all'anonimo del 28 luglio ore 01:02
    Secondo me è più che giusto che a Bruxelles si sputtani lo stato dell'Italia xke oramai x una buona parte di noi, la situazione sta diventando insostenibile.
    Ho vissuto all'estero anch'io e ti posso dire che si stava bene quando si stava male, quindi....
    In tutti i campi !!!

    Enrica

    RispondiElimina
  39. Enrica come ho già detto anche per noi va bene, noi crediamo che ogni strada sia buona per denunciare la nostra situazione ( l'internalizzazione del servizio), ma credo che grazie a chi sappiamo (un signore non troppo alto)non c'è bisogno del nostro contributo per sputtanare l'attuale Governo Italiano all'estero.Ci sta già pensando lui e alla grande.
    .

    RispondiElimina
  40. ciao a tutti. sfogliando "l'unione sarda" leggo: via libera ai piani di stabilizzazione, si all'assunzione dei precari. nel giro di 4 anni verranno garantiti i posti di lavoro ai precari della regione,dei comuni, delle province e di diversi enti. questo sembrerebbe in sardegna. ma noi ex lsu a che ramo apparteniamo? siamo stabilizzati, per modo di dire, ma con nessuna garanzia dall'oggi al domani. che fare? riguardo il rivolgerci a bruxelles, perche' no. non stiamo sputtanando l'Italia, e' un nostro diritto rivolgerci altrove, visto che ai nostri politici di noi non importa a nessuno. sardegna

    RispondiElimina
  41. ciao angela trovato l'articolo di cui parlavi
    Venerdì 31 luglio 2009
    L a stabilizzazione dei precari della pubblica amministrazione e i fondi straordinari per gli agricoltori colpiti dagli incendi sono i provvedimenti principali approvati ieri dal Consiglio regionale, nel corso dell'esame del disegno di legge sulle misure per i settori produttivi.
    Sul precariato e le politiche attive del lavoro, sono passati senza troppi patemi d'animo (e con votazione bipartisan) i due articoli aggiunti in commissione Bilancio. Via libera, quindi, ai programmi di stabilizzazione che, nel giro di quattro anni, dovrebbero garantire il posto di lavoro ai precari della Regione, dei Comuni, delle Province e di diversi enti, tra cui Abbanoa.
    In realtà non sono mancate le perplessità, anche in maggioranza: in particolare Mario Floris, presidente della commissione Autonomia (competente anche sul personale della Regione), ha protestato per la scelta di intervenire in maniera non organica sul tema, anziché inserire la questione nel disegno di legge predisposto dalla Giunta. Proprio nell'ambito di quel disegno di legge, tra l'altro, sarà affrontato il caso dei funzionari vincitori di un recente concorso poi annullato dal Tar: di fronte a questo impegno, assunto in aula dall'assessore agli Affari generali Ketty Corona, l'opposizione ha ritirato il proprio emendamento sulla questione. Le stabilizzazioni sono state difese, tra gli altri, dal capogruppo Csr Luciano Uras.
    Praticamente unanime anche l'ok all'emendamento della Giunta che, dopo gli incendi della scorsa settimana, stanzia 3 milioni di euro da distribuire subito alle aziende agricole danneggiate, per l'acquisto di foraggi e mangimi. L'assessore all'Agricoltura Andrea Prato ha annunciato in aula che già da ieri mattina sono in distribuzione i contributi attraverso la forma dei voucher mensili. Giuseppe Cuccu (Pd) ha suggerito l'estensione al caso incendi delle modalità di indennizzo rapido stabilite per le alluvioni del 2008.
    Resta nel cassetto, invece, il commissariamento dei consorzi industriali: la maggioranza (anche su invito della Giunta) ha ritirato l'emendamento che lo disponeva, rinviando a una legge apposita il riordino della materia. Scelta apprezzata dall'opposizione, ma che ha creato qualche malumore nel centrodestra, almeno a giudicare dagli interventi di Giacomo Sanna (Psd'Az) e Roberto Capelli (Udc).

    RispondiElimina
  42. Scuola: Gelmini, 16 mila assunzioni
    Determinati a garantire la continuita' didattica
    (ANSA) - ROMA, 31 LUG -Sono 16mila le nuove assunzioni nella scuola: 647 dirigenti scolastici, 8000 docenti immessi in ruolo e 8000 unita' di personale ATA assunte. 'L'assunzione definitiva di oltre 16 mila unita' - spiega il ministro Gelmini - dimostra che c'e' la determinazione a garantire la continuita' didattica, ad assicurare stabilita' al personale e dare continuita' organizzativa alle istituzioni scolastiche'.'Il governo - afferma il Pd - avrebbe dovuto assumere 50mila insegnanti in ruolo e circa 10mila Ata'.

    RispondiElimina
  43. Ciao a tutti sono Tom dalla prov. di Bari , invio a tutti i miei colleghi / e saluti e buone vacanze. ciao

    RispondiElimina
  44. Da pochi mesi ho scoperto il vostro blog, dove riportava la notizia che a Perugina degli ex lsu ata tramite un avvocato del sindacato della CISL aveva vinto un ricorso perché non erano stati inseriti nella graduatoria della prima fascia, ottenendo un indennizzo di circa ottomila euro.Così io ed altri ex lsu ata della provincia di Ragusa ci siamo rivolti ad un avvocato locale. La settimana scorsa questo avvocato ci invita nel suo studio dicendoci, che secondo le sue indagini,e tramite i suoi contatti scoprì che il caso di Perugina è una BUFALA VERO E PROPRIA. Perché non c’è stato nessun ricorso e nessuna sentenza. In poche parole ci licenzio. Io e i miei amici vorremo sapere se anche voi, (del blog), siete andati da qualche avvocato e avete ricevuto le stesse notizie che ci ha dato il nostro avvocato,oppure avete avuto altre risposte

    Anonimo

    RispondiElimina
  45. anonimo di ragusa sei hai msn mettiti in contatto con me che sn di modica e posso darti tutte le informazioni che vuoi..

    il mio contatto e linus6811@hotmail.com

    ci mettiamo in contatto con un'avvocato se siamo un bel numero che vi diro appena ci vediamo che sta seguedo la nostra situaziuone

    ciao a tutti da salvo da ragusa

    RispondiElimina
  46. Collega delle 21,14 del 31 luglio (che si deve scrivere per fare riferimento quando vi firmate anonimi) Non è vero perchè io ho la sentenza della causa di Perugia ma in ogni caso ti informo che noi ci stiamo indirizzando verso la causa Mantovani (causa già vinta da alcuni colleghi di Latina vedi inserto sul blog sotto ARTICOLI E COMUNICATI alla voce "sentenza a favore degli ex lsu 19 maggio 2009". La causa è impostata sul rapporto di lavoro subordinato del servizio prestato nelle scuole da LSU e ci darebbe la possibilità di ottenere un risarcimento monetario per le differenze retributive tra l'assegno LSU percepito e il trattamento spettante per l'inquadramento di collaboratore scolastico del periodo in cui eravamo LSU, e sarebbe un'ulteriore conferma del danno per “mancata chance” procurato dal ministero dell'istruzione per l'esclusione dei ex LSU dalle liste del personale ATA a seguito di domande da noi fatte in passato. Conseguentemente si avrebbe, quindi, pieno diritto di essere inclusi nelle liste del personale ATA e, cosa importante, porrebbe le basi per il riconoscimento del diritto di essere assunti come personale ATA. Se vuoi ricevere il questionario da compilare e inviare poi al nostro referente di regione,richiedicelo a questo indirizzo: maurizionapoli1@live.it , successivamente , forse a settembre, l'avvocato Mantovani verra' nella tua regione per discutere di persona con tutti voi.

    RispondiElimina
  47. cmq se andate qua

    http://www.tuttoggi.info/articolo-9211.php

    vi leggete la notizia che è vera

    ciao da salvo rg

    RispondiElimina
  48. appunto maurizio io mi riferivo all'avocato mantovano :))

    vorrei sapere il nome dell'avvocato che gli ha detto che nn e vero per dirgliene 4 :))

    ciao da salvo

    RispondiElimina
  49. Se vuoi puoi anche richiedere il questionario all' indirizzo di posta di Salvo e poi metterti in contatto con lui giustamente siete entrambi di Ragusa.Ciao

    RispondiElimina
  50. Ciao a tutti,vi comunico,che x quanto riguarda il riconoscimento dei contributi nn versati dal ministero e dai vari comuni,con i quali noi abbiamo lavorato prima di entrare con le coop,anche la CGIL,ha messo a disposizione due avvocati e gli iscritti nn pagheranno nulla,x qualsiasi informazione contattatemi:elamonella69@hotmail.it Vi ringrazio affettuosi saluti Ela

    RispondiElimina
  51. ela e la cigl un'avvocato per farci dare la stabilizazione non lo mette :))) tra l'altro come i contributi anche questa l'abbiamo aquisita negli anni :D

    ciao da salvo rg

    RispondiElimina
  52. ciao salvo la stabilizazione ce la deve dare qualcun altro comunque nn mi va di polemizzare ho lasciato il mio contatto a chi interessa x il resto nn commento sui vari sindacati ciao ela

    RispondiElimina
  53. Ela è troppo comodo il tuo atteggiamento, prima butti il sasso e poi nascondi la mano,hai cercato e hai ottenuto il questionario di Mantovani per poi riferirci questa bella notizia, ti sembra onesto come atteggiamento ? Servirsi dei meriti di altri facendoli diventare della cgil?
    Colleghi ecco che esce fuori l'anima della CGIL, ci ha visto subito il business per farci le deleghe sindacali e in cambio offre ILLUSIONI GRATIS.
    Illusioni certo, perchè mai si è curata la CGILl degli operai exlsu e mai lo farà.
    D'altronde la cgil l'ha sempre dichiarato, non è mai stata a favore dell' assunzione ata, perchè mai dovrebbe cominciare a muoversi verso questa direzione ora!!
    Allora colleghi chi vuole vendersi l'anima al diavolo si faccia avanti!!

    RispondiElimina
  54. maurizio dopo tutto il casino che stiamo a fare gente che leva le deleghe e normale che ora si danno da fare ed escono fuori fanno finta di aiutarci di nuovo ma i colleghi sono furbi stavolta nn si fannno fregare dall cgil (almeno spero)

    ciao da salvo da rg

    RispondiElimina
  55. senti maurizio io nn ho dato nulla sto iscritta con la cgil e sia io che altri colleghi abbiamo chiesto a loro hanno detto di si e x me va bn poi tu nn parlare x niente quando ti facevo comodo andavo bn ora mi accusi ma di cosa? te lo ripeto x l'ennesima volta io sono fiera di esser cgil e x ultimo il questionario se ce l'ho nn debbo certo ringraziare te ma comunque a noi nn serve (ti do un consiglio passati la mano x la coscienza)e nn mi attaccare uscira' la ela nn buona okk stammi bn

    RispondiElimina
  56. wow la cgil che è in te è uscita fuori ma lolll

    ma io mi vergognerei con il mondo intero a dire sn fiera di essere della cgil meglio essere morto di fame ma onesto, che mafioso della cgil e pure venduti opsss loro vendono (gli lsu ) non sono venduti!!

    scusatemi sn stato una persona che fino a mo nn ho mai offeso nessuno e dopo questo post continuero ad esserlo
    ma mi è uscito dal cuore dal profondo del cuore questa affermazione..

    una buona serata salvo da rg

    RispondiElimina
  57. io nn mi vergogno e molti del blog sono cgil nn dimenticarlo mi sa che il blog nn e' x gli iscritti filcams ma fino ad ieri le notizie venivano dalla li nn te lo hanno detto? anch'io nn ho mai offeso nessuno nn farmelo fare ora tu hai i tuoi motivi io i miei ciao ela

    RispondiElimina
  58. brrrr mi metto paura :))

    notte ti ignoro

    venduti

    RispondiElimina
  59. chi nn firma nn ha le palle sii uomo nn nasconderti t'ignoro anch'io notte ela

    RispondiElimina
  60. Le stiamo ancora aspettando le notizie della Cgil,se mai...le chiamerei prese x i fondelli.
    Ci vogliamo rendere conto che da gennaio ad oggi abbiamo assistito solo a una serie infinita di convocazioni e rinvii che non hanno prodotto un fico secco???
    Dove stanno le notizie!!!ditemele xchè io non ne ho sentita una!!! ma con chi credete di parlare con dei deficienti???
    E FINIAMOLA UNA BUONA VOLTA D'INGANNARE PERSINO NOI STESSI PUR DI ELEMOSINARE QUALCHE BRICIOLA!!!

    RispondiElimina
  61. NON DIFENDETE CHI CI HA VENDUTI
    LA CGIL SI DOVREBBE SOLO VERGOGNARE DI QUELLO CHE CI HA FATTO, CON IL CONSENSO DEI LORO COMPARI CISL E UIL .
    PER CUI APRITE GLI OCCHI , OPPURE SIETE VERAMENTE CON I PARAOCCHI.
    CHE CAZZO ASPETTATE VERAMENTE LA CAROTA PER RENDERVI CONTO DI CHI STA CON NOI "VERAMENTE " E CHI NO .
    SALUTI A TUTTI MOCETOR (SICILIA)

    RispondiElimina
  62. A scanso di equivoci voglio comunicare che non è vero che il questionario si deve consegnare entro settembre, anche perchè ogni causa e sempre preceduta da un tentativo di conciliazione, il questionario serve solo per verificare se ci sono, in base soprattutto alla documentazione in vostro possesso, i requisiti per intentare la causa.Preciso inoltre che il questionario viene spedito privatamente perchè tecnicamente essendo molto lungo ci risultava difficile inserirlo nei commenti e specifico inoltre che il questionario fino ad ora è stato inviato a chiunque lo abbia richiesto perchè è nostro interesse che tutti i colleghi intentino la stessa causa.

    RispondiElimina
  63. X ELA, NON TI FARE LAVARE IL CERVELLO PURE TU.
    PERCHE' MI SEMBRA CHE GIA' LO STANNO FACENDO.
    SALUTI MOCETOR

    RispondiElimina
  64. nn stiamo al loro gioco hanno visto che molti hanno fatto disdetta e guardate che anche molti miei colleghi lo stanno a fare e quindi mo gli brucia il culo...ma come mai sta fantomatica ela nn lo mai vista scrivere? e come mai mo esce ora? che fa sn arrivati il ritiro delle deleghe anche dalle tue parti? come mai nn mi hai risposto quando to detto che cosa fa la cigl per la stabilizazione? come mai non rispondi quando tutti ti dicono che il sindacato a cui vai fiera ci ha venduto nel 2001 e cerca di farlo anche ora... che fa ti metti paura perche abbiamo iniziato a cercare i deputati europei? ho ho me sembrato di vedere un deputato europeo ... per la cronaca avete mai fatto un'interogazione parlamentare tramite i politici che vi stanno vicini? tra l'altro mafiosi comela cigl..a te nn dico mafiosa perche sei una povera scema e vittima della matassa cigl..che fai mo ti offendi perche to detto scema? pazienza di certo non perdo il sonnoo...come mai dopo mesi esci fuori che anche la cigl ha messo 2 avvocati? che fa domani esci fuori che la cigl fa di tutto per stabilizzarci? ma quando scrivi nn ti vergogni? io mi vergogneri al posto tuo..se sare in te mi leverei pure internet per nnfare altre figure sceme come quella che hai fatto in 3 post che hai scritto!!

    una buona giorna da salvo da ragusa

    NB per la cronaca ti ho inserita su msn per avere un bel confronto con te da persone civili ma evidentemente ti sei messa paura ad accettare il mio contatto..

    e cmq secondo me questa nn è nemmeno lsu!! ci emtterei la mano sul fuoco.

    RispondiElimina
  65. LA VERITA' FA MALE E IL CONTO DA PAGARE PRIMA O POI ARRIVA.
    NEL 2001 CI HANNO VENDUTO NEL 2003 CI HANNO IMBROGLIATO ED ORA ARRIVANO DISDETTE A TONNELLATE BEH QUESTO E' IL PRIMO CONTO CHE PAGHERETE .
    IL SECONDO SARA' QUANDO TUTTO SARA' DENUNCIATO E SI FARANNO LE DOVUTE INDAGGINI LI SI PAGHERANNO MOLTI CONTI.
    E SE LO MERITANO HAI RAGIONE SALVO CONTINUIAMO COSI A FAR CONOSCERE LA VERITA' A QUI POCHI CHE ANCORA NON LA SANNO E CONTINUIAMO A FARE LE DISTDETTE A RAFFICA E VEDIAMO CHI SI PRENDERA' LA CAROTA.
    SALUTI MOCETOR (SICILIA)

    RispondiElimina
  66. salvo io nn ho rifiutato il tuo contatto digita bn nn ho certo paura di parlar con te x il mio post mi dispiace ma x me chi nn si firma nn ha le palle poi io sono un lsu da 15 anni caro mio avevo 25 anni pensa un po ti posso dare il numero della scuola nn ho problemi e poi basta di prendervela con i sindacati invece di scrivere muovete il culo nn preoccuparti mi ritiro chi mi vuole ha il mio cell ciao ela

    RispondiElimina
  67. a dire il vero noi ci stiamo a muovere alla grande fidati :))
    cosa che nn ha fatto la tua beneamata cigl
    secondo me sei ancora in tempo a chiedere scusa atutti i 16000 exlsu e fare disdetta alla cigl..sarebbe una mossa giusta :D le scuse per i tuoi colleghi sn 1 sola e quello di difendere chi ci ha venduti :P
    ciao e buona domenica da salvo da ragusa

    RispondiElimina
  68. e cmqqqq ancora aspetto la tua risposta

    te la rifaccio: cosa sta a fare la cigl per la nostra stabilizazione?

    e la 3 volta che ti faccio questa domanda :))

    ri ciao da salvo da rg

    RispondiElimina
  69. salve a tutti e da un po che non mi collego x via di alcuni problemi personalie oggi che sono riuscito a farlo non trovo altro che continue discussioni tra di noi x via dei sindacati.anche io sono iscritto alla cgil ma ciò non significa che ne sia contento. l'unica cosa che mi interessa come a tutti i colleghi e finalmente trovare quella tranquilità lavorativa che ci spetta di diritto dopo tanti ,troppi anni di sacrifici,poi chi possa darmela non mi interessa.riguardo ai sindacati il mio pensiero diversi colleghi già lo conoscono ed è che sono tutti uguali.l'unica cosa a cui si deve pensare e quella di combattere tutti insieme x la stessa causa a prescindere dal sindacato e finirla di battibeccarci a vicenda e sarebbe gradito anche che la smettessimo di offenderci gli uni con gli altri.più notizie si riesce ad avere e meglio è,non importa chi le fornisce.x quanto riguarda la stabilizazione sono d'accordo come tutti di combattere, ma non si deve obbligare nessuno a fare detterminate cose. dobbiamo combattere tutti insieme anche se (pultroppo) si e sotto diverse bandiere.immagginate se nella nazionale di calcio (visto che i giocatori sono tutti di squadre diverse ) la pensassero come noi, che possibilità avrebberodi andare avanti nelle competizioni? non guardiamo i colori delle bandiere,maguardiamo soloa la meta da raggiungere.un saluto a tutti i colleghi.

    RispondiElimina
  70. ma dire cosa ne pensa la cigl per la stabilizzazione nn significa offendere!!!
    sinceramente per me nn e offesa ..offendono loro a prenderci per il culo ..ma ti devo dar torto su una cosa io guardo il colore della bandire e lasciamelo dire la cigl ha un color di mafiosi un color brutto un color di venduti..io sn uno di quelli a cui la cigl mi ha venduto, mo mi dici come faccio a nn parlarne male? mi dici come faccio a nn rispondere a chi ancora la difende? quindi sveglia azzo sveglia per davvero dio santo siete con i paraocchi
    buona domenica salvo da ragusa

    RispondiElimina
  71. e cmq da ora nn parlo piu della cigl se no divento monotono ..la nostra battaglia va avanti con l'aiuto enorme che ci da mimmo e ci da maurizio e rdb stanno a fare un bel progetto e continuo con quello....

    ultima cosa a ela invece di parlare fai qualcosa anche tu..scrivi a qualche parlamentare invece di alterare gli animi di chis crivi inq uesto blog :)
    raga il tempo ci dara ragione ..

    ciao da salvo

    RispondiElimina
  72. allora non hai capito che a me i colori non interessano? a me come a tutti interessa solo ed escusivamente la stabilizazione a prescindere da chi ce la fà avere. so benissimo cosa stanno facendo maurizio e mimmo e ne sono più che contento io come tanti altri cerco di fare quel che mi e possibile e che piacia o no anche ela e altri iscritti in altri sindacati si stanno muovendo ,solo che non si vuole acettare i loro metodi o modi di farlo.ripeto dobbiamo muoverci tutti insieme, anche se con strade diverse, ma con un unico obbiettivo. rinnovo i miei saluti.

    RispondiElimina
  73. ps. se non rispondo e perchè sono andato al mare a rilassarmi farò un bagno pensando anche a tutti i colleghi che non ci vanno. ciaooooooo.

    RispondiElimina
  74. Max voglio sottilineare solo l'ultima frase del tuo commento che dice muoverci tutti insieme, anche con strade diverse, MA CON UN UNICO OBIETTIVO, è questo il punto Max noi non crediamo che la cgil abbia come obiettivo la nostra assunzione diretta al MIUR, sono daccordo sull'inutilità dei litigi ma mi dissocio da un eventuale percorso unitario la dove è evidente e riscontrabile la differenza di obiettivo.
    Con simpatia Emilia Granato

    RispondiElimina
  75. X EMILIA GRANATO, SONO DACCORDO SU TUTTO QUELLO CHE SCRIVI TRANNE UNA, CIOE' CHE LA CGIL ABBIA COME OBBIETTIVO LA NOSTRA ASSUNZIONE DIRETTA AL MIUR.
    BENE SE AVEVANO E HANNO QUESTE INTENZIONE ALLORA PERCHE' NEL 2003 SI SONO OPPOSTI ALLA RISERVA DEL 30% .
    POI PERCHE' NELLE TRATTATIVE PARLANO DI 40 ORE E NON DI STABILIZZAZIONE, PERCHE' NON PUNTANO I PIEDI SULLE NOSTRE RICHIESTE .
    TE L'HO DICO IO LORO SONO I PROPRIETARI DEI CONSORZI COME LO SONO DELLA UNIPOL E NON SO SE TI RIOCORDI LO SCANDALO DI ALLORA.
    PER CUI TI POSSO DIRE MI FANNO VOMITARE SOLO AL PENSARLI.
    SONO DACCORDO A MUOVERCI TUTTI INSIEME MA FINO A QUANDO LA CGIL E I SUOI COMPARI NON TOLGONO LA MASCHERA , MEGLIO CAMMINARE DA SOLI CON MIMMO E MAURIZIO ALMENO SONO SICURO CHE HANNO FATTO E FARANNO I NOSTRI INTERESSI.
    SALUTI MOCETOR

    RispondiElimina
  76. Emilia Granato02/08/09, 14:08

    Mocetor leggi bene io nel commento precedente ho detto cha la cgil NON HA COME OBIETTIVO L'ASSUNZIONE DIRETTA DEL MIUR, diciamo la stessa cosa collega.

    RispondiElimina
  77. Max sei stato bravo, hai centrato appieno il problema che alcuni a quanto pare non vogliono capire.
    Noi CHIEDIAMO stabilità lavorativa all'interno di un ente chiamato scuola e presso il quale abbiamo acquisito professionalità.
    In un qualsiasi curriculum questo elemento assume notevole rilevanza, spiegatemi perchè invece è un elemento trascurabile all'interno della scuola?
    Quindi è necessario, come dici Max puntare dritto alla meta da raggiungere senza perderci nel guardare l'altro.
    Con affetto Stella ed un grande abbraccio personale a te Max

    RispondiElimina
  78. x l'amico salvo non mi fraintendere non voglio entrare in polemica con te me ne guarderei bene leggendo alcuni tuoi post che condivido tranne quando dici dovera prima ela si e svegliata solo ora su questo non sono daccordo forse quel periodo che ela e stata utile per tutti noi tu non ti collegavi faceva girare le notizie dalle riunoni al tavolo tecnico ti dico questo non e giusto aggredirla cosi non voglio difendere ela al suo posto ci potresti essere tu io chiunque non lo trovo giusto quando ela serviva era tutto ok ela era un fenomemo ora ela non serve piu e tutti gli sono contro invece di perdere tempo sempre con queste stupidaggine cerchiamo di risolvere il nostro problema e ti assicuro e critico ciao bedduuuuuuuuuuuuuu
    beppe

    RispondiElimina
  79. MA FAMMI CAPIRE BEPPE , ELA VIENE IN UN BLOG CHE è PER NASCITA CONTRO I CONFEDERALI A FARE LA PROPAGANDA DELLA CGIL (LA CAUSA LSU)PERCHE' NON CI PRENDIAMO IN GIRO HA FATTO PROPAGANDA PER GLI INTERESSI PERSONALI E DELLA CGIL E SI ASPETTA PURE DI NON ESSERE ATTACCATA.MA SCHERZIAMO , QUA O NON VI RENDETE CONTO DELLE VOSTRE AZIONI O VOLETE SEMPLICEMENTE PRENDERE IN GIRO LE PERSONE.

    RispondiElimina
  80. Salve a tutti , io credo ( e non ve la prendete sul personale) che chi ora in questo momento chi difende la cgil o lo fa per interessi propri oppure si sono rincoglioniti .
    scusate il termine volgare ma quando ci vuole , ci vuole.
    X EMILIA GRANATA SCUSAMI AVEVO LETTO MALE ED IN FRETTA.
    SALUTI MOCETOR

    RispondiElimina
  81. beppe tranqui nn mi offendo e nemmeno ho attaccato ela ma figurati io gli ho solo detto la verità al posto di ela ci poteva essere un'altro dicevo la stessa identica cosa e cioè chi è con la cigl dopo che ci ha venduti nel vero senso della parola o è scemo o scema o non e exlsu o se no crede che ancora gli asini volano!! questo nn significa che io ho offeso ela assolutamente ma ho offeso chi ha tolto il pane e la serenita per i miei figli e cioe i venduti e mafiosi della cigl tutto qua bebbe..spero che mo sn stato chiaro :) un'abbraccio

    NB ela scrive : Emilia Granato ha detto...
    Mocetor leggi bene io nel commento precedente ho detto cha la cgil NON HA COME OBIETTIVO L'ASSUNZIONE DIRETTA DEL MIUR, diciamo la stessa cosa collega
    ELA IL PROBLEMA E QUESTO SE ANCORA NN L'HAI CAPITO CHE LA CIGL NON HA COME OBIETTIVO L'ASSUNZIONE DIRETTA DEL MIUR, E CIOè CI RIVENDE DI NUOVO ALLE COOP COME E SUCCESSO NEL 2001
    nn e un fatto personale verso di te!!

    ciao salvo da rg

    RispondiElimina
  82. Ciao sono Tom dalla prov di Bari vorrei rivolgermi a tutti i colleghi che hanno postato sul blog in questi giorni.Pregherei tutti coloro che hanno come filo conduttore per l'assunzione nelle scuole di lasciar perdere anzi di ignorare tutte quelle persone che remano contro di noi,essi/e non fanno altro distrarre i nostri progetti,le nostre idee,i nostri consigli verso amici che aime'ancora oggi sono all'oscuro di tutto grazie a qualche confederazione che sino a ieri prendeva o meglio intendeva lucciole per lanterne, convincendo la povera gente a restarne appartati .E nel contempo rivolgo ai nostri cari autori del blog di poter cancellare tutti quei commenti che non creano spirito di iniziative in merito alla nostra causa.Un abbraccio di cuore Tom

    RispondiElimina
  83. Salve da mesi seguo il blog e lo trovo interessante. Prima che esistesse il blog tramite il sindacato, RdB ho presentato il ricorso per la riserva del 30%. Dopo qualche anno, la RdB ritira l’avvocato perché non vi sono casi analoghi risolti da poter prendere come esempio, in poche parole ritira tutto. E vero che la RdB è l’unico sindacato che ha lottato per la nostra reintelizzazione, ma mi ha deluso, però è l’unico sindacato di cui ho molta fiducia. Dopo quest’esperienza ho incominciato a scrivere delle email ai Ministri e Deputati dell’allora governo Prodi, (2006/2008), perché un governo di centro sinistra, vicino ai lavoratori, non riusciva a stabilizzarci a costo zero anzi ci avrebbe guadagnato, in più tutti questi LSU, LPU, ect.. erano figli del precedente governo di centro sinistra, 1996/ 2001.Nessuno mi ha mai risposto Se, ricordate nei primi anni del governo Prodi, (1996/2001), come Ministro alla Pubblica Istruzione, c’era Berlinquer, lui voleva stabilizzare tutti gli LSU, con lo Stato. Poi Prodi cadde e si susseguirono come Premier prima D’Alema, dopo D’Amato e come Ministro alla P.I fu nominato un certo De Mauro e da li hanno incominciati con la complicità dei sindacati a venderci alle COOP ROSSE. Ve lo avete spiegato perché il centro sinistra quando è stato al governo non ha risolto il conflitto d’interesse di Berluscone? Perché, il centro sinistra e la triade CGI, CISL, UIL, hanno i suoi conflitti d’interesse peggio di Berluscone, come il nostro caso. Noi siamo 16.000 e se riusciamo a coinvolgere parenti, amici, conoscenti, e quanto più ne possiamo, coinvolgere alla nostra causa, potremmo diventare un serbatoi di voti da mettere in difficoltà qualche forza politica. Pensate che Prodi le penultime elezioni le aveva vinto con uno scarto di 20.000 voti, numero che noi possiamo superare di molto tramite i nostri agganci personali. Io e tutta la mia collettività da generazioni e generazioni siamo stati di sinistra fino al 01/07/2001 anno in cui il centro sinistra ci ha venduto ai suoi compari, delle COOP ROSSE . Pensate amici, il centro sinistra con i suoi accoliti sono la causa del nostro sfruttamento, loro ci hanno creati e ci hanno venduto e continuano a sfruttarci, altro che la Gelmini. Io sono sicuro che la Gelmini è ostacolata, ma nel frattempo viene anche aiutata politicamente e sindacalmente come lo fu la Moratti nel 2003 che voleva applicare la riserva del 30%. Durante la legislatura della Moratti sono stati pochi i passaggi di ruolo sia del corpo docente, sia del personale ATA, senza che i sindacati e l’opposizione di centro sinistra facessero una vera propria lotta, riflettete amici del blog.
    Lo sapete perché gli appalti i consorzi non li perdono mai e non li perderanno mai anche nel futuro, perché noi siamo una fonte di risparmio per qualsiasi governo, ognuno di noi rappresenta il 25% del personale ATA infatti, uno di noi svolge il lavoro di pulizie come due bidelli e mezzo. La riserva del 30% non fu applicata perché i sindacati si opposero alla MOratti che voleva cancellare la legge 25% dove veniva applicata la riserva del 30%. Lo Stato per ognuno di noi paga quasi 3.000 € il mese un prezzo inferiore per l’ingaggio di due bidelli e mezzo. Lo capite che il 25% è il cavallo di Troia per il guadagno dei compagni. Il governo risparmia, i compagni guadagnano e noi moriamo di fame. E tutta una mossa politica quando litigano per i nostri licenziamenti, è tutta una farsa, io credo che nessun governo ha voglia di licenziarci con noi ci quadagnono tutti tranne noi un ciaoooooooooooooooo a tutti voi amici

    RispondiElimina
  84. è PROPRIO VERO CON NOI CI GUADAGNANO TUTTI TRANNE NOI.
    Con questo stipendio da fame altro che ferie, mi stò facendo un mazzo io a pelare patate e lavare pentole incrostate, con questo caldo poi,speriamo che piova una valanga di merda su tutti quelli che ci hanno incatenato in questa situazione vergognosa,DOVE SI NEGA ALLE PERSONE IL DIRITTO ALLA DIGNITà.
    CIAO A TUTTI

    RispondiElimina
  85. sindacati e sindacalisti: "ammazza, ammazza so' tutti n'a razza" ovvero si dedicano solo alla cura del proprio orticello di clientelismi e affari propri. Chi lavora nelle scuole dovrebbe conoscere quello che succede nelle contrattazioni d'istituto... e qui mi stoppo. Spero vi rendiate tutti conto .... altro che la nostra stabilizzazione....se ne fregano altamente (ma sono sempre pronti a leccarti il c... nel momento del loro bisogno). quanti padri di famiglia potrebbero portare a casa uno stipendio dignitoso se si risparmiasse su queste schifezze... Grazie e saluti a tutti di buon'estate

    RispondiElimina
  86. ABBIAMO UN'ARMA E LA POSSIAMO USARE E SUBITO
    TOGLIAMO LE DELEGHE A QUESTI IMBROGLIONI (SINDACATI CONFEDERALI)GIA' DA SUBITO ,
    E POI SI VEDRA' IL DAFARSI .
    FATELO COLLEGHI E SUBITO

    RispondiElimina
  87. ciao sono cristina da cagliari. qualcuno mi sa dare buone nuove ?

    RispondiElimina
  88. ciao cristina vuoi sapere cose nuove? ok ti dico solo che i nostri colleghi pensano solo a scrivere di ritirare le deleghe ecc.ecc. invece di preparare un piano x settembre visto che nn si prospetta un buon periodo,ma loro pensano solo ad accusare sindacati. X il post delle 13.33 qui nn lecca il c.... nessuno questa e' l'italia e x la crisi che c'e ora la stabilizzazione nn ci sara',pensate ad avere un lavoro che ci sono xsone che l'hanno perso ciao

    RispondiElimina
  89. Il commento delle 18.32,anche se lo leggesse un bambino capirebbe subito che la mano che l'ha scritto è quella di un CiGiellino/a Doc
    Il solito vittimismo,appena gli toccano il sindacato e gli interessi dei capoccioni, cioè le deleghe, vengono fuori con queste affermazioni da cerebrolesi che noi tutti ben conosciamo. Sentiamo un pò,la CGIL quale strabiliante piano ha preparato x settembre??
    O forse stà studiando come al solito di salvare capra e cavoli,deleghe e consorzi??
    Le ottuse parole del suddetto commento sono un'offesa all'intelligenza di tutti i colleghi,un vecchio ritornello che conoscono fino alla nausea. La stupidità che sale in cattedra per sputare banalità senza senso, come se dicessimo che in tempo di crisi non ci può essere risparmio (che è=stabilizzazione),vi pare logico? E poi... dovremmo pensare di essere fortunati ad avere un lavoro perchè altri lo hanno perso!!
    Questa è una frase da "manuale" un paragone di un'intelligenza stratosferica che solo la CGIL poteva coniare. C'è un piccolo particolare: SE CONTINUIAMO A SPRECARE IL DENARO PUBBLICO PER FORAGGIARE I CONSORZI, IL LAVORO LO PERDEREMO PER DAVVERO ANCHE NOI.

    P.S.: Scusate la mia franchezza ma questo blog è dichiaratamente a favore della stabilizzazione. Tutti coloro che dovessero sentirsi offesi da questa scelta di campo,possono liberamente frequentare altri blog che hanno contenuti più confacenti alle loro aspettative. Buona serata.

    RispondiElimina
  90. mandiamoli a lavorare veramente...sono finiti i tempi delle vacche grasse.

    RispondiElimina
  91. i vari anonimi siete pregati gentilmente di firmarvi alla fine del vostro post :D aalmeno cosi sappiamo con chi parliamo :D grazieee

    ciao da salvo

    RispondiElimina
  92. SONO FINITI ANCHE I TEMPI DEGLI LSU CHE ABBOCCANO ALL'AMO.
    SONO FINITI I TEMPI IN CUI CREDEVAMO IN TUTTO CIO' CHE CI DICEVANO I SIGNORI DELLA GANG .
    SONO FINITI I TEMPI DEGLI LSU INNOCENTI COME I BAMBINI.
    SONO FINITI I TEMPI DEI SINDACATI CONFEDERALI CHE CI HANNO IMBROGLIATO PIU' DI UNA VOLTA.
    ADESSO SIAMO ORGANIZZATI E SE MI PERMETTETE COORDINATI DA GENTE CON LE PALLE . QUELLI CHE MANCANO A CERTE SIGLE SINDACALI VENDUTI ED INFAMI .
    SALUTI ANTONY20092009

    RispondiElimina
  93. Cari colleghi, inserisco anche quì la risposta che ho dato a una collega sul blog Ex Lsu Scuola,forse potrà essere utile a qualcuno.

    X la collega che domandava se non fosse il caso di intentare una causa collettiva:
    Prima di ogni cosa la causa si deve svolgere per competenza presso il tribunale della zona di residenza. Se x causa unica intendiamo doverla fare nello stesso tribunale,questo non è possibile. Però avere lo stesso avvocato x tutti,è possibilissimo, ed è quello che noi stiamo proponendo da mesi. Andiamo x ordine:il questionario che stiamo inviando a chiunque ne fa richiesta,una volta compilato, serve a stabilire se vi sono i requisiti per intentare causa. Subito dopo viene fatto un tentativo di conciliazione,zona x zona ma contemporaneamente. Dopodichè si passa alla fase della causa che sarà coordinata solo da un unico avvocato e cioè l'avv.Mantovani di Latina,già reduce di una battaglia legale vinta x degli Lsu Ata di quella provincia, il quale si recherà in tutte le regioni di volta in volta.
    Io credo che l'effetto di causa collettiva si ottenga lo stesso nel momento in cui tante procure ricevono gli stessi procedimenti nei confronti degli stessi enti e nello stesso momento. Non so se sono stato esauriente...nel caso di dubbi,siamo quà. Saluti.

    RispondiElimina
  94. ciao a tutti. credo che la maggior parte di noi voglia internalizzazione come personale ata. chi asserisce che sta bene anche nelle coop. significa che si accontenta.la parola sindacato fa' andare in bestia, solo perche' la nascita di essi e' stata per la tutela dei lavoratori, e quando questa tutela viene a mancare, anzi fanno i propri interessi(e porcate) a discapito dell'operaio, uno va fuori di testa, specie come noi che abbiamo tutte le ragioni per farci sentire. per cristina di cagliari sei l'amica di sonia?sardegna

    RispondiElimina
  95. C'è qualcuno tra voi del blog che sa se realmente l'8 luglio in quella famosa riunione per noi hanno parlato di aumentarci a40 ore settimanali e se in mancanza dei bidelli li dobbiamo sostituire noi?Si dicono un sacco di cose ma non so per settembre cosa cihanno riservato i sindacati con questi accordi che hanno fatto: puzzano un po' d'imbrogli per noi le decisioni che hanno prese.LAZIALE.

    RispondiElimina
  96. leggo la parola RESTARE UNITI, MA COME SI FA SE AD OGNI POST SUBITO LA RISPOSTA OVVIAMENTE IN NEGATIVO SE RIUSCIAMO A TROVARE UN DIALOGO TRA DI NOI PER NOI E GIà UNA VITTORIA ripeto rispettiamo le idee degli altri discuterne si ma non aggredirli poi un'altra cosa ancora leggo di far girare i nostri contatti altra bufala se già con i contatti che siamo riusciti a metterci in contatto non c'e dialogo se c'e tizio lo trillo se c'e caio no perchè mi e antipatico solo perche a opinioni diverse collegghi tutti smettiamola di fare i bambini vi saluto

    RispondiElimina
  97. qualcuno lo ha capito il vero problema

    RispondiElimina
  98. Onestamente io credo che il vero problema siano proprio le persone come te che commentano solo per creare disaccordo e zizzanie. Persone che , come ha già detto molto chiaramente mimmo, non perdono occasione per sputare veleno su tutti e su tutto e che magari si inventano ad hoc commenti per poi rispondere con frasi di circostanza.L' idiologia del blog e i suoi lettori non credo si curano di antipatie o di simpatie , ma piuttosto di persone prepositive che abbiano idee e che sopratutto le mettono in pratica per la risoluzione della nostra problematica o di confrontarsi con persone che necessitano di aiuto o chiarimenti di categoria.
    Hanno imparato invece ad evitare accuratamente persone che dichiaratamente sono sindacalisti e che palesemente mirano alla distruzione e al disaccordo fra i lettori di questo blog per interessi personali.
    Qualcuno cioè io collega, ti ha spiegato il vero problema che ti affligge con la speranza che tu prenda contatto con la realtà e ti faccia affliggere un giorno dalle vere problematiche che viviamo tutti i giorni sul lavoro.

    RispondiElimina
  99. MAURIZIO ONESTAMENTE A NOI INTERESSA SOLO COME PROCEDE LA DISTRUBUZIONE DEL QUESTINARIO E DELLA CAUSA, COME HANNO PRESO I COLLEGHI LA NOTIZIA DI FARE CAUSA COLLETTIVA? IN QUANTO HANNO ADERITO? PER IL RESTO PER NOI SONO SOLO CHIACCHIERE TI PREGO ALLORA VISTO CHE STAI FACENDO TANTO PER NOI DI SPIEGARCI COME STANNO LE COSE TI RINGRAZIAMO ANTICIPATAMENTE PER LE TUE NOTIZIE.

    RispondiElimina
  100. ciao a tutti chi vi scrive e un semplice lettore e voglio semplicemente scrivere due cosette. carissimi mimmo e maurizio quel che state facendo e veramente molto lodevole, se non che il vostro atteggiamento rovina un pò tutto.nei diversi messaggi lasciati da voi nel blog non fate altro che criticcare un singolo sindacato e cercate di fare pubblicittà all'altro. questo non e corretto nei confronti dei vostri colleghi che cercano in tutti i modi di convogliare tutti insieme x una giusta causa.dovete anche voi accettare i loro propositi e andare insieme a cercare ciò che chiedete e non imporre( come voi fate) il vostro sindacato.se accetterete questo piccolo particolare sono sicuro che arriverete lontano.in caso contrario con il vostro, continuare a imporre i vostri concetti non credo riuscirete ad arrivare a nulla.giusto pertanto che voi continuiate a far ciò che più ritenete utile senza mettere l'obbligo agli altri di seguire il vostro sindacato. con questo vi auguro riusciate ad ottenere ciò che cercate con tutte le vostre forze.
    auguri a tutti voi per la vostra causa.

    RispondiElimina
  101. Caro "lettore anonimo" , forse tu vivi in un'altra galassia o in un altro pianeta a noi sconosciuto.
    Ma se guardi un pò della nostra storia e dei nostri problemi , beh e chiarissimo che la colpa c'è l'anno solo ed esclusivamente i sindacati confederali.
    Ti posso dimostrare se vuoi con documenti alla mano che nel lontano 2001 gli unici sindacati che ci hanno messo in guardia dal grande imbroglio sono stati i OBAS E GLI RDG.
    Per cui non ti meravigliare se tutti c'è l'abbiamo con loro.
    Loro sono stati la nostra rovina ed adesso ci hanno abbandonato come una barca in balia delle onde, ( vedi il tavolo tecnico che hanno incominciato a giugno ) non è uscito fuori niente di buono per noi .
    Allora secondo te meritano ancora la nostra fiducia? io credo di no anzi se potrei gli farei pagare tutti i torti subiti in questi anni.
    saluti da mario

    RispondiElimina
  102. mimmo e maurizio11/09/09, 12:03

    Carissimo anonimo delle 23.44,potremmo anche appellarti con il tuo nome,tanto ci è familiare il tuo procedere, ma non lo facciamo x rispetto della privacy. Grazie delle lodi ma non è questo che noi cercavamo, bensì la comprensione, la solidarietà e l'affiatamento. Solo così avremmo potuto realizzare ciò che era il nostro obiettivo da sempre: La stabilizzazione. Queste continue incomprensioni non fanno altro che distrarci dai veri problemi ( per la cronaca, ogni giorno abbiamo notizia che altri colleghi si aggiungono a quelli che già non stanno ricevendo lo stipendio), ai quali dovremmo reagire con altre modalità e non quella della disputa. Ribadisco per l'ennesima volta: Noi non facciamo pubblicità a nessun sindacato, se ti interessa saperlo, Maurizio non è iscritto a Rdb-cub, io lo sono dal 27 luglio scorso, ma per pura coerenza, per come si sono sempre adoperati per la nostra causa e per rafforzare la lotta operaia nella quale noi crediamo fermamente, ma che non ha ancora gambe abbastanza solide per camminare da sola. Il fatto che noi si stia appoggiando una causa promossa da rdb non significa pubblicizzare questo sindacato, se mai l’individuazione di un percorso fattibile che porti beneficio al lavoratore anche alla luce di una causa già vinta a Latina. In passato, quando questa sentenza non era stata ancora emessa, portammo noi stessi alla ribalta del blog l'altra causa, quella vinta dall'avv. Riommi di Foligno e che noi poi abbandonammo perchè dava possibilità di adesione solo a chi avesse presentato domanda di assunzione nella scuola e si fermava ad un effimero risarcimento danni per mancata chance. Causa patrocinata come tutti sanno da CISL. Non ci sembra onesto quindi da parte tua, strumentalizzare i nostri attacchi ai confederali,quando se lo meritano. Nel caso di Foligno abbiamo ampiamente dimostrato che per noi non contano le sigle ma i contenuti. Il nostro risentimento viene soprattutto dalla consapevolezza che la nostra situazione sia stata determinata dalla cattiva gestione dell'intera vicenda Ex Lsu,da parte dei confederali e di altri sindacati da strapazzo. Pertanto la tua indicazione di qualche collega che si prodigherebbe nel convogliare tutti per la stessa causa, è inappropriata, non abbiamo ancora visto alcuna comunione di intenti. Qualora vedessimo un solo segnale positivo nei confronti della nostra categoria, saremmo i primi a riconoscerlo.
    Buona giornata a tutti.

    RispondiElimina
  103. pagato lo stipendio di agosto sempre puntuali.

    RispondiElimina
  104. inanzi tutto vorrei sapere chi pensi abbia scritto il mess di ieri, e (non so se ti faccia piacere)io non sono nè un vostro collega nè un ata. sono un semplice operaio sfruttato come voi e sò benissimo chi sono i sindacati. quel che io volevo semplicemente dire è di stare tutti uniti nella vostra lotta a prescindere dal sindacato cui si appartiene.il fatto che io abbia detto che sponsorizzate un sindacato lo si legge in diversi mess.non lo si può negare.ma dovete accettare anchi gli altri che pultroppo si fidano ancora dei loro sindacati.con questo porgo i saluti e vi rinnovo ancora gli auguri per la vostra causa.se vi ho disturbato vi chiedo scusa ed eviterò di riscrivere sul vostro blog.

    RispondiElimina
  105. Anonimo delle 13,48 rileggiti il commento precedente forse ti è sfuggito un passaggio sarà per questo che continui a ripetere la stessa cosa nonostante ti sia stato spiegato l'esatto contrario di quello che tu affermi.

    RispondiElimina
  106. so benissimo cosa ho scritto non preoccuparti

    RispondiElimina
  107. Carissimo non collega e non ATA, con quale nome vuoi farti chiamare ora?
    Mi dispiace per te, ma la tua individuazione è stata più facile di quanto tu possa credere, e non soltanto per gli amministatori.
    Cmq ci sorprendi! Quando parli di essere uniti, credimi il proposito è lodevole, ma ti smentisci presto quando poi affermi "NELLA VOSTRA LOTTA" a prescindere dall'appartenza sindacale.
    Questo denota già che la diversa appartenza diversifichi gli obiettivi, lo affermi tu!!!!!
    Per essere uniti bisogna individuare un "obiettivo comune" e provare a raggiungerlo procedendo nella stessa direzione. "Pultroppo" tra noi c'è molta gente come te che dice di essere da una parte e poi la scopri a braccetto con l'altra.
    Abbiate il coraggio prima di intraprendere qualsiasi cammino di far chiarezza dentro di voi, decidete da quale parte stare e attuate ogni strategia affinchè il "vostro e tuo" obiettivo sia raggiunto.
    Un abbraccio da Stella

    RispondiElimina
  108. P.S. Sono tra coloro i quali lo stipendio di agosto non è stato dato.
    Anche la mia ditta ERA SEMPRE puntuale, ora non lo è più.
    Cosa succede?
    Come mai alcuni consorzi pagano ed altri no?
    Ponetevi queste domande e forse capirete che ci stanno portando alla deriva con il ns. consenso.
    Stella

    RispondiElimina
  109. “In risposta al collega che mi chiedeva di sapere come stessero procedendo le cause collettive”

    Ti comunico che procedono bene, si è già effettuata la riunione a Napoli presieduta dall' avvocato Mantovani che molto chiaramente ci ha spiegato i punti fondamentali su cui basa la causa, dandoci la certezza della vittoria,se in possesso di prove o scritte o testimoniali, anche in virtù soprattutto dell'esistenza di una sentenza a favore dei colleghi di latina che condanna per la prima volta il comune e il miur .
    Si procederà prima con un tentativo di conciliazione unico per tutti per poi, nel caso in cui le parti non si presentassero, inoltrare poi le cause collettive nominative.
    Ci ha spiegato inoltre che il tentativo di conciliazione evita alla data dell' invio la prescrizione anche del 2009 e ci raccomanda di adoperarsi alla raccolta minuziosa degli incartamenti in nostro possesso utili per la causa da affrontare.
    Consiglia poi la dove non si fosse in possesso di documentazione inerente il nostro operato da LSU, di fare richiesta scritta della documentazione interessata agli enti che a suo tempo erano utilizzatori del servizio LSU.
    Vi trasmetto poi l'entusiasmo dei numerosi colleghi che hanno partecipato alla riunione di Napoli in virtù della consapevolezza di aver individuato finalmente un giusto percorso.
    Nella riunione si raccomandava e si incitava cmq alla lotta e alla divulgazione del questionario che fatto da tutti darebbe un segno di rilievo alla finalità della causa.
    Mi riprometto di aggiornarvi sulle successive riunioni che man mano si succederanno nelle varie regioni d’Italia.
    Saluti Maurizio

    RispondiElimina
  110. Salve a tutti e' facile prendersela con xsone che fino ad oggi voi le consideravate amici,avete tutti na faccia tosta,peggio di giuda,io in vita mia nn ho mai conosciuto xsone cosi',x il post delle 16.33 nn ci sono mai state xsone che abbiano detto di stare da una parte e poi vanno a braccetto con un altra,almeno io e altri,qui abbiamo sempre parlato chiaramente.ma vanno avanti le xsone che parlano dietro e che fanno due facce e' assodato,ci sara' modo di constatare chi combatte e chi no,dai tempo al tempo pi x il resto la nn curanza e' la miglior virtu',mi odio solo x una cosa aver chiesto xdono x cose che nn ho fatto e chiedere amicizia a xsone che nn esistono x il resto chi vuole notizie mi contatti qui nn si e' mai nascosto nulla,siamo tutti exlsu e stiamo qui tutti x la stessa causa.un bacio Ela

    RispondiElimina
  111. E DICCELA UNA BUONA VOLTA QUAL'E' QUESTA CAUSA PER CUI COMBATTI.....MA DILLO CHIARO E FORTE. CHE TI SENTANO TUTTI, COSI' NON POTRAI PIU' GIOCARE SUGLI EQUIVOCI.
    RISPONDI A QUESTA DOMANDA: LOTTI PERCHE' TI SIA RICONOSCIUTO IL SERVIZIO E PER LA CONSEGUENTE STABILIZZAZIONE ATA... OPPURE LOTTI PER LE 40 ORE E RESTARE IN COOPERATIVA??? INNEGGI A SLOGAN CHE ABBIAMO SENTITO CENTINAIA DI VOLTE....SIAMO TUTTI EX LSU E SIAMO TUTTI QUI PER LA STESSA CAUSA!!!
    DIMOSTRACELO!!!

    RispondiElimina
  112. Caro Mimmo io nn voglio certo restare con le coop ma voglio essere stabilizzata e nn dovevi certo chiedermelo lo sapevi,cio' sta a significare che quando parlavo pensavi ad altro,ma ho sempre detto da quando 'ho sentito con le mie orecchie che ci sara' la stabilizzazioe ma nn ora,ma se bisogna chiederla ora io combattero' con tutti. AHHHHHHHHHHHH Mimmo Mimmo,sti mesi ho parlato al muro ma eri tu?????????? ciao

    RispondiElimina
  113. SIAMO STANCHI DI LEGGERE SEMPRE LE STESSE COSE SOLO LITIGARE UN CONSIGLIO PER GLI AMMINISTRATORI DATE VOI IL BUONO ESEMPIO.

    RispondiElimina
  114. Ela tu sei bravissima a girare le frittate a tuo favore e questo è uno dei motivi che ha determinato la nostra amicizia, la faccia tosta, visto gli episodi occorsi e quanto tu adesso scrivi, credo sia più la tua che la nostra.
    In ogni caso sarebbe opportuno, nel rispetto dei colleghi e della categoria di non commentare sul blog rancori personali, puoi benissimo commentarli con una e-mail o per telefono al diretto interessato evitando così di inquinare uno spazio dedicato esclusivamente alla categoria.
    Sforzati e sforzatevi di rispettare se non noi, uno spazio virtuale nato certo non per dare spazio a telenovele ma piuttosto a problemi gravi che affliggono la categoria.
    Trovo inoltre il tentativo di screditare gli amministratori del blog , stupido e soprattutto meschino, visto che quello che si sta cercando di fare è nell’interesse di tutta la categoria e quindi anche di voi stessi, e sapete benissimo che essendo lavoratori come voi con il vostro stesso stipendio tutto ciò che si fà lo si fa a costo di tanti sacrifici.
    Spero per il rispetto dei colleghi che quanto richiesto venga accolto dando segno di maturità e serietà.

    RispondiElimina
  115. MAURIZIO PERCHè NON DICI CHE A NAPOLI NELLE TUE VISITE NELLE SCUOLE TI ABBIAMO DETTO CHE SE DOBBIAMO METTERE UN LEGALE LO METTIAMO NOI UN PRIVATO CON I RDB NON CI VOGLIAMO FAR PARTE DOVEVI SCRIVERLO NEL TUO POST.

    RispondiElimina
  116. Collega della calabria, sette colleghi di pozzuoli non rappresentano Napoli e la Campania.
    La mia relazione in risposta alla tua richiesta precedente è l'espressione di diverse riunioni sul territorio e soprattutto della riunione avvenuta con l'avvocato Mantovani a Napoli.
    Il caso dei sette colleghi di pozzuoli che decidono di rivolgersi ad un avvocato privato, non sapendo che non hanno la possibilità di perseguire una causa collettiva nazionale, non è di interesse collettivo, ecco perchè non mi è sembrato il caso di riferirlo nel blog.
    Ma come vedo ci hai pensato tu, che sei sempre pronto a distruggire il costruito.
    La prossima volta firmati cosi' tutti sapranno che gli slogan da te lasciati sul blog, sono solo di facciata ma che in realtà è tuo interesse solo distruggere ed disgregare.
    Sappi che non hai le capacità neanche per fare questo....fattene una ragione.

    RispondiElimina
  117. salve a tutti avrei una domanda da porvi:
    sono un un ex lsu da luglio 2001, sentiamo la voce che noi che adesso lavoriamo nelle scuole elementari verremo divisi tra queste e le medie, la cooperativa lo può fare?
    grazie!

    RispondiElimina
  118. ANTONIO LA DOMANDA VA FORMULATA MEGLIO che significa divisi tra queste e le medie, in appalti diversi o diversi luoghi di lavoro non capisco.
    Se vuoi dettagliare meglio scrivi a: maurizionapoli1@live.it
    Ps: da dove scrivi?

    RispondiElimina
  119. Gentile Signor Maurizio allora le spiego meglio: siamo sette ex lsu che lavoriamo in una scuola elementare, dal 2001 una cooperativa ci ha "rilevati" ma continuando sempre a farci lavorare in quella scuola, adesso gira la voce che voglia togliere due di noi dalle elementari per inserirle alle medie, sono scuole dello stesso paese, provincia di Frosinone, possono farlo? c'è qualche accordo per caso con il provveditorato degli studi di Frosinone?
    spero di essere stato più chiaro questa volta
    grazie mille dellaq disponibilità

    RispondiElimina
  120. Grazie antonio adesso ho capito e le dico che non mi risulta sia stato attuato da parte del Ministero il piano di ottimizzazione del servizio, quindi tutti gli spostamenti che in questo periodo si fanno sono tutti solo per accordi sindacali, significa che se un collega non vuole spostarsi non è obbligato a farlo almeno fino a quando non si attuerà il piano di ottimizzazione.
    Per quanto riguarda lo spostamento dalla scuola elementare alla media:
    nell'ambito dello stesso appalto (se la scuola media rientra nell'appalto) quando avranno fatto il piano di ottimizzazione lei potrà essere spostato, se invece la pulizia delle scuole medie non rientra nella gestione del nostro appalto allora anche dopo il piano di ottimizzazione non possono spostarla.
    Comunque prima di effettuare lo spostamento lei dovrà ricevere una comunicazione con un telegramma dove scriveranno: che per motivi tecnico organizzativi il dipendente ........sarà spostato presso..... si tenga conto però che il criterio con cui decidere di spostare una persona o un altra si effettua tenendo sempre in considerazione problematiche logistiche del lavoratore cioè lo spostamento dovrà tener conto di distanza di residenza dal luogo di lavoro , di buona distribuzione dei mezzi pubblici in caso di colleghi non automuniti, di eventuali 104 e delegati sindacali, ecc.
    Spero di esserle stato di aiuto, salve.

    RispondiElimina
  121. al sig.maurizio ho capito e la rigrazio distinti saluti antonio frosinone

    RispondiElimina
  122. ho dificolta a compilare il questinario nele voci
    1)come e stata definita l'attivita lavorativa svolta in busta paga?
    cosa dobbiamo scrivere visto che non avevamo busta paga?
    2)inserito nel progetto avente a ogetto ........
    3)e stata disposta l'integrazione salariale dall'ente utilizzatore?
    4)quali attivita amministrativa sono state effettuate?
    qualcuno puo aitarmi?

    RispondiElimina
  123. Queste voci sono per chi percepiva dal Comune o Provincia o Regione un integrazione economica di aggiunta al sussidio lsu, quindi se tu non la percepivi devi fare una X sul NO.
    Nella domanda riferita al Proggetto ti chiede l' oggetto cioè qual'era la finalità, era un proggetto scolastico o altro e che denominazione aveva?
    Ma da quale regione scrivi? Puoi farti aiutare dai referenti di regione se vuoi, fammi sapere come ti chiami e da dove scrivi.
    saluti

    RispondiElimina
  124. per maurizio in riferimento del suo post del 13 ottobre ore 10,54 io sono stata mandata dall'ufficio di collocamento con la qualifica bidella e a sua volta il comune mi ha spedito in una scuola che mancavano i bidelli quindi cosa devo scrivere sulla domanda riferita al progetto?

    RispondiElimina
  125. Anonima del 13 ottobre delle ore 7,49, l'aiuto nella compilazione del questionario puoi chiederlo ad ogni referente come dice maurizio, ma è necessario che tu possa entrare in contatto con noi.
    Innanzitutto facci capire da dove scrivi e come ti chiami, poi se lo desideri, puoi comunicare attraverso msn o skype.
    Procurati però prima la documentazione necessaria affinchè la compilazione corrisponda a verità.
    Ti aspettiamo e ti lascio un a risentirci.

    P.S. Se hai chiesto il giornale di categoria gli indirizzi dei referenti sono riportati al suo interno.
    Un abbraccio da Stella

    RispondiElimina
  126. Ignazio Cagliari ex lsu dice che dovrebberò farci sapere qualcosa perchè questo silenzio sta facendo male a tutti e i sindacati ci devono tuttelare procupandosi che 16.000 ex lsu debano ancora lavorare con una grande paura di essere licenzianti , e noi tutti lavoratori assunti come bidelli di 3°livello ci devono figurare quasta qualifica che ci avevamo facendola sparire e per questo vogliamo il nostro rispetto. Hai signori che hanno avuto il nostro progetto come lsu di farsi carico del nostro grande problema, perche siamo molto disperati e ammareggiati rispondete in quato link www.ignazio ex lsu.it

    RispondiElimina
  127. troppo silenzio dopo l'incontro di giovedi nessuna notizia si riesce ad avere colleghi la mia inpressione e che ci hanno rivenduto nuavamente STAVOLTA ANCHE CON LO SCONTO CI FARANNO SAPERE QUANDO SARà TROPPO TARDI QUANDO HANNO MESSO NERO SU BIANCO.

    RispondiElimina
  128. ragazzi e da tempo che scrivo che hanno gia fatto un nuovo accordo tra cop e chi di dovere...nuovi orari e con metri in piu solo in campania hanno preso 300 nuovi istituti scolastici..ci saranno piu controlli sia x l'orario sia x la pulizia ...dobbiamo rassegnarci...e cosi non sto sparando cazzate --

    RispondiElimina
  129. collega del post delle ore 2140 ne i tuoi post che hai fatto nei giorni scorsi ho capito subito che non erano cazzate infatti ieri mi hai dato la conferma il mio rsp diceva le stesse tue parole ti diro di piu pare che in coll con il direttore scolastico vogliono mettere i cartellini timbrare entrata e uscita (con l'orologio)

    RispondiElimina
  130. Adesso ditemi se state ancora bene e la stabilizzazione nn vi interessa??

    RispondiElimina
  131. lo faranno...non ho mai creduto che potremmo diventare bidelli..ma sperato a qualcosa piu tranquillo del nostro lav ..sinceramente sfido io chi lavorava piu di quattro ore e faceva piu di 5 ..o 6 aule ..parecchi massimo alle sei gia smetteva di lavorare..ora l'america colleghi e finita .enon dite che non era cosi ..con questo non significa che condivido essere pulitore..ma non ci credo piu nelle favole

    RispondiElimina
  132. Altra scuola nel napoletano chiusa per sporcizia vedi link pag. 25
    (l' ennesima dichiarazione che conferma l' esigenza di internalizzare i servizi).
    Cari colleghi,
    quello che noi diciamo ( che l' assunzione ata porterebbe un risparmio al MIUR) è riscontrabile dai documenti, la stessa dichiarazione della gelmini è documentata, anche l' incopatibilità della presenza delle cooperative nella scuola è comprovata dalla nostra difficoltà nel svolgere le nostre mansioni cercando di non accavallarsi con le ore della didattica. Mi rendo conto invece che alcuni di voi sono abituati a ragionare sul sentito dire e allora ogni ragionamento secondo me è inutile non degno neanche della minima riflessione.Vi invito quindi, anche nel rispetto della situazione delicata che attualmente stiamo vivendo, di evitare di fare commenti sul blog che non sono riscontrabili da documentazione, Grazie.
    Dimenticavo noi crediamo di avere i presupposti per richiedere l' assunzione ATA ma non ci aspettiamo che ce la regalino.
    link del giornale dove riscontrare l' articolo:
    http://www.leggo.it/sfoglia.php?ediz=NAPOLI&citta=NAPOLI&pag=0

    RispondiElimina
  133. QUALCUNO SI SVEGLIERA' QUANDO SARA' TROPPO TARDI.
    E CHIARO CHE TANTI COLLEGHI STANNO BENE IN QUESTO MOMENTO SIA COME ORARIO SIA COME CONTROLLI, E PER QUESTO NON GLIENE IMPORTA UN C...O DI QUELLO CHE SUCCEDE ETC. .
    MA SE CAMBIERA' LA SITUAZIONE ( E SARA' SICURAMENTE IN PEGGIO) POI SI SVEGLIERANNO , MA SARA' TROPPO TARDI.
    MI DISPIACE PER LORO MA PIU' PER LE PERSONE CHE SONO SVEGLIE E HANNO CAPITO TUTTO MA SENZA UNA FORZA E SENZA UN NUMERO NON POSSIAMO FARE NIENTE.
    NOTTE A TUTTI DA MOCETOR

    RispondiElimina
  134. Io x vari motivi nn son potuto andare a Roma ma vedo che chi è andato non dice come sono andate le cose e non capisco il perchè. Forse non sono andate come ci aspettavamo pazienza vuol dire che dovremmo impegnarci ancor di più io adesso vado dove votano questi del pd il segretario per dire ammesso che ci sia qualche persona che conta che il loro impegno per il rinnovo della spesa delle cop a noi non interessa perchè è un danno economico per tutta la società, l'impegno ci vuole si ma per l'assunzione ata per tutti i lavoratori ex lsu così converrebbe a tutti. Chi può vada e dica questo può servire. Comunque se qualcuno vuol dire come sono andate le cose per noi ex lsu il 23 a Roma lo dica.

    RispondiElimina
  135. Caro collega anonimo
    (ormai purtroppo commentare da anonimi è diventato consuetudine) scusateci se non abbiamo commentato ma abbiamo visto che sul blog eravate interessati più alla riunione del 22 che a alla manifestazione del 23 .
    cmq la manifestazione per noi ex lsu non ha raggiunto l' esito da noi sperato per la scarsa adesione dei colleghi,il Sit In sotto il Ministero chiaramente è stato evitato per ovvi motivi, ma per noi del blog è stato molto costruttivo in quanto per la prima volta ci siamo incontrati di persona e abbiamo avuto la possibilità di confrontarci dal vivo e di saldare il legame creato sul blog.
    Ti comunico che siamo stati convocati al MIUR (IN DELEGAZIONE) per l' 11 novembre, attendo pero' conferma che credo mi sarà data giovedi', per il resto ci aspettiamo che alla prossima manifestazione di categoria che si prevede per novembre si capisca l'importanza di manifestare fisicamente il nostro dissenso al MIUR.

    RispondiElimina
  136. Buona domenica a tutti,
    io francamente nn credo che tutti avessero dei motivi ben validi per disertare una manifestazione.
    A volte si tratta di semplice pigrizia, di inerzia; altre volte di situazioni personali e/o economiche ma quest'ultime credo ce li abbiamo tutti altrimenti nn ci definiremmo precari.
    Non basta condividere quanto si dice nelle riunioni se poi nn si ha la forza di dare segno tangibile ad una lotta, demandare il compito agli altri nn vuol dire esserci tutti. Tu manchi cmq, e se nn ti sarai protagonista il tuo destino nn può subire cambiamenti.
    Fiduciosa che in una prossima manifestazione la vostra coscienza vi guidi, saluto tutti.
    Stella

    RispondiElimina
  137. Carissimi LSU sapete quanta rabbia mi fa leggendo quanto prendono di stipendio questi Signori, invece noi manca poco per sbranarci tra di noi, leggete amici leggete:

    I conti in tasca alla Rai sono presto fatti: profondo rosso. Un buco, da qui al 2012, che supererebbe i 600 milioni di euro secondo al previsione del direttore generale, Mauro Masi. Più difficile fare i conti in tasca ai signori della Rai, anche se quelli sì che sono in attivo: secondo alcuni pure troppo. Primo big a "pagare" il prezzo della crisi, sarebbe nientemeno che Bruno Vespa: il Cda di viale Mazzini ha appena fatto slittare il rinnovo del suo contratto perché «troppo costoso soprattutto in un periodo di grande contenimento dei costi da parte dell'azienda per far fronte alla crisi». Il compenso al padrone di casa per ogni puntata di Porta a Porta sarebbe stato di 13.300 euro, contro i 10mila del precedente accordo: 3mila e passa euro in più ogni sera.

    Ma Vespa non ci sta e diffonde una nota velenosetta in cui difende l'adeguamento legandolo all'inflazione e punta il dito: «Mi dispiace che le fughe di notizie riguardino sempre e solo il mio contratto. Mi dispiace che si dimentichi che nel 2001 il direttore generale Cappon stabilì lui la cifra calcolando il quindici per cento in meno di quanto offerto a Gad Lerner e Fabio Fazio per due trasmissioni meno importanti di "Porta a porta" (una terza serata religiosa del sabato su Raiuno e una seconda serata su Raidue) che mai si fecero. Mi dispiace che non si pubblichino i contratti del compianto Enzo Biagi, il contratto precedente e quello attuale di Fabio Fazio, quello di Daria Bignardi e altri ancora. Io sono pronto a confrontarmi pubblicamente con tutti. Peccato – conclude Vespa - che mi manchino gli interlocutori».

    Nomi e cognomi, dunque, di fianco ai quali resterebbe un punto interrogativo. A fare due calcoli ci ha provato "La Stampa": Carlo Conti, per ogni puntata dell'Eredità porta a casa circa 7/8mila euro, Max Giusti per ogni puntata di Affari tuoi, prende tra i 10 e i 12mila euro. Vespa, in fondo, non ha tutti i torti: se questi conti sono veritieri, prende meno di Giusti. Per il Sanremo della Clerici si parla di 500mila euro, mentre ancora riecheggia la polemica dell'edizione precedente targata Bonolis, che per il "pacchetto Ariston" chiese un milione di euro (il doppio di Antonellina, ma in Italia gli uomini guadagnano più delle donne, si sa). All'epoca uscì su Il Giornale un elenco di nomi, cognomi e compensi. Lo stipendio lordo della Ventura veniva calcolato attorno al milione e 800mila euro all’anno. Nella fascia 400-700mila euro rientravano Sposini, Giletti, Cucuzza, antoro. Il podio andava al mite Fabio Fazio che nel 2008 vantava un contratto da 2 milioni di euro all’anno per tre anni. Altri nomi, altre cifre: Milly Carlucci, 1,5 milioni; Daria Bignardi, 600mila.

    In tempi di austerità come questi, va da sé, forte è la tentazione a puntare il dito, all'indignazione, sino alla delazione. Brunetta, per esempio, ha già detto la sua: accanto ai nomi dei giornalisti Rai, sui titoli di coda, vorrebbe vederci scritto il loro stipendio. Così, per simpatia. Resta da capire dove inizi e dove finisca l'alfabeto di questa "crisi": perché se si piange miseria alla V di Vespa, non si può ridere alla E di Emanuele Filiberto di Savoia, che - dopo la rogna Tribù - si autoannuncia novello conduttore per Mamma Rai. Niente naufragio sull'Isola dei Famosi, per lui, nonostante la ragguardevole cifra di 500mila euro che gli era stata offerta: per il principe c'è in ballo un progetto a suo dire ben più interessante: «Sto proprio lavorando in queste ore alla mia nuova trasmissione - racconta a Diva e Donna - e sono più che entusiasta. Sarà una trasmissione nuova, una cosa bellissima per la Rai. Il progetto non ha niente a che vedere con l'amore, abbiamo cambiato tutta l'idea e io sarò il conduttore».
    (Galatina è presente)

    RispondiElimina
  138. UDITE-UDITE ma se ormai lo sapete che state spendendo di più che aspettate alla nostra assunzione? lo appena presa ciao

    Scuola/ Gelmini: Risparmio di 1,5 mld se bidelli puliscono scuole

    Stresa (Verbania), 24 ott. (Apcom) - Si potrebbe risparmiare 1,5 miliardi di euro facendo tornare i bidelli a pulire le scuole. Lo ha detto il ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini, nel suo intervento al convegno "Identità e differenze" a Stresa. "Si risparmierebbero 1,5 miliardi di euro solo facendo tornare i bidelli a pulire le scuole" ha detto la Gelmini parlando delle risorse destinate al sistema scolastico. "Avrei potuto polemizzare con Tremonti per le risorse ma non l'ho fatto", ha continuato il ministro spiegando che il problema non è soltanto quante sono le risorse ma anche come si spendono.
    (Galatina è presente)

    RispondiElimina
  139. Per il Ministro l’impiego dei collaboratori scolastici permetterebbe di eliminare uno spreco di fondi statali pari a 1,5 miliardi di euro. C’è però una contraddizione: con la Legge 133/08 è stato programmato che in tre anni vengano tagliati oltre 29 mila bidelli. Tecnica della scuola: Gelmini rivaluta i bidelli: le ditte di pulizia sono spreco di risorse pubbliche 25-10-2009 di Alessandro GiulianiIl ministro dell’Istruzione ha preso di mira le ditte di pulizia esterne che operano negli istituti scolastici, soprattutto nella primaria. Alcuni giorni fa, il 7 ottobre, Mariastella Gelmini aveva detto, rispondendo ad question time alla Camera, di essere "contraria al fatto che i bidelli non puliscano le scuole e si appaltino le pulizie all'esterno. E' uno spreco di risorse pubbliche. Abbiamo un sistema d'istruzione – ha sottolineato con severità il Ministro - nel quale vanno individuati gli sprechi e le sacche di inefficienza".Poco più di tre settimane dopo, il 24 ottobre, il responsabile del Miur è tornato sullo stesso argomento, confermando lo stesso pensiero. Fornendo però anche delle stime sui benefici economici che lo Stato attuerebbe qualora decidesse di rinunciare a questo genere di appalti: "Si risparmierebbero 1,5 miliardi di euro – ha spiegato Gelmini a Stresa durante un intervento al convegno ‘Identità e differenze’ - solo facendo tornare i bidelli a pulire le scuole: avrei potuto polemizzare con Tremonti per le risorse, ma non l'ho fatto", ha infine sottolineato il Ministro spiegando che il problema non è soltanto quante sono le risorse, ma anche come si spendono.

    Ma quanti sono i bidelli in Italia? In base alle ultime stime in ogni istituto in media operano 15,6 collaboratori scolastici (uno ogni 2,2 classi), per un costo di circa 23.500 euro ciascuno e 367 mila euro per scuola. Negli oltre 10.000 istituti sparsi per il territorio, i bidelli sarebbero in tutto poco più di 160 mila, la maggior parte dei quali di ruolo, per un costo complessivo per lo Stato che sfiora i 4 miliardi di euro l'anno.C’è però da dire che questi numeri sono destinati a ridursi. Ed anche sensibilmente. Attraverso la manovra Finanziaria dello scorso anno, nei confronti della categoria dei collaboratori scolastici è stato adottato uno “sfoltimento” notevole. Se il piano dei Ministri Gelmini e Tremonti dovesse andare in porto, a fine anno scolastico 2011-2012 ci saranno, rispetto ad oggi, oltre 29 mila bidelli in meno.A fronte di questi dati, la contraddizione appare piuttosto evidente: da una parte il Miur sembra pronto ad investire sui collaboratori affidandogli ulteriori istituti per lo svolgimento della pulizia; dall’altra però infligge alla categoria una riduzione, nell’arco di tre anni, di quasi il 20% dell’organico complessivo. A meno che non si intenda utilizzare i collaboratori rimasti per un numero sempre maggiore di scuole. Un’ipotesi che il Miur farebbe bene però a rivedere. E non solo per la scarsa qualità della pulizia che si verrebbe a determinare in non pochi istituti, ma anche e soprattutto per la sempre più scarsa sorveglianza che si prospetterebbe nelle scuole. Come faranno i collaboratori scolastici e garantire queste due importanti necessità, peraltro collegate, se in diversi casi già oggi si devono dividere tra più impegni e aree scolastiche creando, non certo per colpa loro, pericolosi “vuoti” di attività e presenze? A meno che, soprattutto qualora gli appalti alle ditte di pulizie dovessero venire meno, non si cancellino i tagli in programma. Tremonti permettendo…

    RispondiElimina
  140. Aspettiamo che si riuniscono di nuovo questi Signori il 5 novembre ed il13 vediamo cosa dicono ,pero' ho letto che a NAPOLI ci sono delle scuole che hanno chiuso per via della sporcizia sarei curiosa di sapere se cio' era gestito da ditte o da bidelli perchè se fosse dalla ditta cosa andiamo cercando che ci portano i soldi a casa senza fare nulla.

    RispondiElimina
  141. Per l'anonima di ieri alle 23,20 volevo informarti che la scuola chiusa per sporcizia a napoli è una scuola comunale è quindi getita dalla napoli servizi dove gli ex lsu hanno tutti e dico tutti i diritti tipo 40 ore tiket produttività ecc..quindi non è un nostro problema è tutta la gestione che è uno schifo..

    RispondiElimina
  142. ciao colleghi ,ormai non sanno più cosa fare di noi e questi signori prendono tempo ,ormai il nostro destino è segnato dicembre è alle porte e i nostri sogni rimarranno tali,grazie ai sindacati grazie al governo e a chi ci ha portato in questa situazione è giunto il momento dei saluti e non aspettatiamoci la stabilizzazione come ata non ci sarà mai !!!fra poco disoccupati!!!!questa è la vita.

    RispondiElimina
  143. vorrei chiedere a maurizio se si può prendere in considerazione l idea di lasciare le scuole sporche garantendo i minimi servizi previsti dalla legge ,per almeno tre giorni ,quanto mettiamo un pò di caos nelle scuole
    !!

    RispondiElimina
  144. X tutti gli anonimi
    chiedo cortesemente, nel rispetto di tutti di voler apporre la firma ai propri commenti.
    Ormai è consuetudine nn farlo. Proporrei allora a Maurizio e Mimmo di nn rispondere più a tutti coloro che nn riescono a venir allo scoperto.
    A noi serve per contarci e capire con chi si sta parlando, grazie. Stella

    RispondiElimina
  145. Buongiorno a tutti,aspettiamo ste famose riunioni, ma se da queste non esce nulla di buono io direi di incominciare a lasciare le scuole sporche come inizio. Se continuano a fare orecchie da mercanti noi siamo gia pronti a incatenarci nella scuola e fare delle azioni eclatanti.
    Questi signori che tagliano tutto (ma i loro stipendi aumentano) non hanno capito che il potere è operaio, ed e l'unico potere che non può essere influenzato ne da poteri politici o sindacali.
    Saluti Mocetor (Sicilia)

    RispondiElimina
  146. FINALMENTE CON MOCETOR SU UNA COSA SIAMO DACCORDO LASCIARE LE SCUOLE SPORCHE MA NOI DOBBIAMO ESSERE LI NON FAR PULIRE I BIDELLI E NEL CASO OCCUPPARE LE SCUOLE E ILLEGALE LO SO, IO MI CHIEDO QUELLO CHE STANNO FACENDO LORO E LEGALE?

    RispondiElimina
  147. si si agiamo, dobbiamo agire, ma non adesso fra poco, quando ce lo dirà il padrone.

    bravo beppe mettili tutti in fila, che poi li facciamo marciare su roma.

    RispondiElimina
  148. Anonimo delle 12,53 con la tua demenziale battutta stai cercando ancora di portare scompiglio nel blog..ma come vedi ti ignorano..travati altro da fare...

    RispondiElimina
  149. Finitela di battibeccare tra di voi,prendiamo in mano la situazione cercando di far svegliare le coscienze dei nostri colleghi pigri e asserviti ai giochi sporchi dei mercenari(Sindacati e Ditte)per cercare di renderli partecipi alle nostre iniziative e alle nostre prossime battaglie.Poi finitela di scrivere notizie prese un pò di quà e di là,e soprattutto non siate troppo avviliti e sconfortati,bisogna lottare a testa alta per ottenere qualcosa,poi mai come ora stanno facendo dei giochini politici su di noi mai visti prima......saluti.
    Vincenzo da Napoli.

    RispondiElimina
  150. BEPPE SPARISCI

    RispondiElimina
  151. Beppe ascolta, io avrei un'altra idea; quella di usarti come kamikaze. Ti va?
    Avrai onori per tutta la vita per esserti battuto per 2 giuste cause:
    - toglierti d'intorno
    - combattere con tutte le tue forze al raggiungimento di un'obiettivo comune.
    Pensaci beppe!!!!!!

    RispondiElimina
  152. non vi pare di esagerare? State diventando patetici. Vi preme il lavoro o farci assorbire tutte le vostre STRONZATE. Ma dove sta l'unita' tra di noi. Si entra nel blog per trovare un qualcosa ed esprimere un qualcosa e BASTA. Cercate di smetterla!

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget