25 novembre 2011

Al Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca Prof. Francesco Profumo Oggetto: Richiesta di incontro situazione “ex LSU” scuola. La scrivente O.S. USB – Lavoro Privato, avendo apprezzato le Sue recenti dichiarazioni in merito alla disponibilità ad ascoltare le voci del mondo della scuola ed essendo la scrivente O.S. fortemente rappresentativa in un pezzo storico del mondo del lavoro nelle scuole, con la presente chiede un incontro urgente in merito alla vicenda degli ex-lsu impegnati attualmente nei servizi di pulizia nelle scuole al fine di illustrare le proprie proposte in merito ad una possibile positiva soluzione della vertenza che riguarda oltre 12.000 lavoratori. Oggi questi lavoratori, fortemente penalizzati dalle scelte dei Governi precedenti che li hanno portati ad essere sottoposti a licenziamenti e cassa integrazione in deroga, rischiano di vedere fortemente compromesso il proprio futuro lavorativo per effetto di una gestione in appalto che, a nostro avviso, ha prodotto inutili e dannosi sprechi, nonché per effetto del drastico taglio di risorse deciso per questo e per i prossimi anni scolastici, che rischia di comportare un dimezzamento della forza lavoro o degli orari e dei salari già miseri. Riteniamo che le problematiche, oggetto dell’incontro richiesto, rivestono un significato più ampio e generale: dalla ridefinizione dell’attuale sistema di gestione delle pulizie nelle Istituzioni Scolastiche, alle ricadute sul piano occupazionale ed alle conseguenze sui relativi “servizi” resi agli utenti/cittadini e che gli effetti dei provvedimenti che sono in via di attuazione rischiano di creare un impatto sociale tale da meritare di essere affrontato con un confronto aperto a tutte le soluzioni possibili anche a quelle alternative all’attuale sistema di appalto. In tal senso riteniamo che sia utile e segno di democrazia sindacale, coinvolgere ed aprire il confronto con tutti i soggetti Sindacali rappresentativi dei Lavoratori, anche in continuità con la apprezzabile prassi di questi ultimi tempi che ha visto la scrivente convocata a incontri con i Dirigenti del MIUR ed i Rappresentati del Governo nonché alla luce degli annunciati prossimi passaggi decisionali sulla vertenza. In tal senso facciamo presente che la scrivente fa parte di una Confederazione sindacale maggiormente rappresentativa e componente del CNEL, diffusamente presente nel settore degli ex LSU-Scuola con proprie RSA nominate in più di 25 aziende di rilevanza interregionale coinvolte nell’appalto e con circa il 20% dei Lavoratori iscritti, percentuale ben al di sopra di quella prevista ad esempio nel Pubblico Impiego per il riconoscimento delle prerogative sindacali. In attesa di un positivo e sollecito riscontro, si inviano i più distinti saluti. Roma, 22/11/2011 p. l’ Esecutivo USB Lavoro Privato - Dott.ssa Carmela Bonvino

212 commenti:

  1. COMMENTATE SOTTO QUESTO POST altrimenti non si leggono i commenti:

    Galatina ma fammi capire neanche hai letto il libro bianco e lo critichi ??

    All'anonimo:
    Da Boscotrecase scrivo solo io e non è mia abitudine attaccare senza motivo...quindi perchè avrei dovuto chiamarti imboscato ?
    E perchè mai ...perchè chiedi sul blog quanti metri devi pulire ? Se mi fossi espresso io ti avrei risposto....e dopo 11 anni ancora non lo sai ? E soprattutto mi sarei firmato come ho sempre fatto.

    CARISSIMI COLLEGHI VI SUGGERISCO DI USARE IL BLOG PER UTILI MOTIVI NON PER DARVI ADDOSSO
    E' VERGOGNOSO PER CHI CI LEGGE.

    RispondiElimina
  2. SCRIVETE IN QUESTO POST....GLI ALTRI SONO PIENI DI COMMENTI E NON SI APRONO BENE...GRAZIE.

    RispondiElimina
  3. non ci vogliono libri bianchi che nessuno tranne noi legge,non ci vogliono politici ,visto la loro incapacità a risolvere il problema,basterebbero mille duemila ex lsu ata che si incatenano sotto il ministero della publica istruzione,o, anche solo 100 disposti a fare lo sciopero della fame visto che oramai a quello ci hanno ridotto,se ci sono io mi associo,diversamente si fanno solo chiacchiere che come è evidente ci hanno portato dove siamo.

    RispondiElimina
  4. L'azione legale insieme al libro bianco darebbe un gran risultato.

    RispondiElimina
  5. Grande Maurizio,cosa debbo fare per avere copia del LIBRO BIANCO??

    RispondiElimina
  6. In primis dirmi chi sei....poi basta che me ne fai richiesta tramite e-mail....ciao.

    RispondiElimina
  7. IL PERIODO DI CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA PARTE DA MAGGIO 2012 A DICEMBRE 2012 - I MESI DI GENNAIO,FEBBRAIO,MARZO,APRILE 2012 VANNO RETRIBUITI AI LAVORATORI PER INTERO DALLE AZIENDE

    Il Ministero del Lavoro nell’incontro tenutosi giovedì 19 aprile, differentemente da quanto si era previsto nell’accordo del 14 giugno 2011, ha dato la disponibilità economica per la copertura della cassa integrazi...one in deroga solo per il periodo che va da maggio 2012 a dicembre 2012.

    I periodi di cassa stabiliti per l’anno 2012 sono così distribuiti:

    - dall’1/5 al 10/6 - CIG con la sospensione di 4 ore settimanali
    - dall’11/6 al 05/09 – CIG con la sospensione a zero ore
    - dal 06/09 al 31/12 – CIG con la sospensione di 4 ore settimanali

    ECCO LA CONSEGUENZA DELLA “LORO” ESTERNALIZZAZIONE:
    IL TAGLIO DEL SALARIO !! ...MA NON GLI È BASTATO!

    PER COPRIRE LA RIDUZIONE ORARIA DA GENNAIO AD APRILE I CONSORZI E I SINDACATI CGIL,CISL E UIL CHIEDONO ALTRI SOLDI AL MIUR CHE GLIELI PROMETTE E, COME SE NON BASTASSE, FIRMANO UN ACCORDO IN CUI SI CONSENTE ALLE AZIENDE DI “APPROPRIARSI” DELLE FERIE DEI LAVORATORI SCARICANDO DI FATTO SU DI LORO I COSTI DELLA RIDUZIONE ORARIA.
    L’ENNESIMO CAPOLAVORO A VANTAGGIO DELLE SOLE AZIENDE CHE PAGHERANNO L’INTERA RETRIBUZIONE DA GENNAIO AD APRILE CON LE FERIE DEI LAVORATORI.

    ANCORA UNA VOLTA, QUINDI, UN ACCORDO SULLA PELLE DEGLI EX LSU CHE SI VEDRANNO INDEBITAMENTE PRIVATI DI UN DIRITTO INALIENABILE, ANCORA UNA VOLTA SI CEDONO I DIRITTI E IL SALARIO DEGLI EX LSU SOTTO L’ODIOSO E FALSO RICATTO DELLA SOLUZIONE MENO PEGGIO.

    NOI NON CI STIAMO!

    Il 14 giugno noi di USB non abbiamo sottoscritto l’accordo di gestione in cui si decise la cassa integrazione in deroga per gli ex LSU e ribadimmo, pur a fronte della riduzione di finanziamenti da parte del MIUR, di reinternalizzare il servizio di pulizia e assumere gli ex LSU ATA. Soluzione che avrebbe evitato la mortificazione della cassa integrazione ai lavoratori, facendo risparmiare decine di milioni di euro allo Stato e reso una migliore qualità e funzionalità dei servizi.
    Per gli stessi motivi, e a maggior ragione anche questa volta, la USB non ha voluto sottoscrivere questo accordo sulle ferie che è INDEGNO e INGIUSTIFICABILMENTE a danno degli ex LSU. Noi di USB non solo non abbiamo firmato, ma ci attiveremo per difendere in ogni sede i diritti dei lavoratori, soprattutto a fronte di aziende che non rispettano la dignità e il lavoro degli ex LSU e di sindacati che non perdono occasione, con questi accordi, di offrire ai Consorzi e alla Aziende, la giustificazione a rendere indisponibili anche quei pochi diritti rimasti ai lavoratori.

    UNIONE SINDACALE DI BASE

    RispondiElimina
  8. il libro bianco potete scaricarlo sul portale usb,fatene buon uso.CIAO.

    RispondiElimina
  9. Scusate la mia curiosità, ma l'unione sindacale di base non difende pure i diritti del personale ata nelle scuole? Allora da che parte stà. dalla nostra o dalla loro? ciao ex lsu calabrese

    RispondiElimina
  10. la usb sta da tutte e due le parti, ed è proprio per questo motivo che stiamo lottando per l internalizzazione perchè siamo tutti uguali,a diferenza dei confederali loro stanno solo con il personale ata!e vi fanno credere che l unica via per noi sono le aziende, ma aimè sono la nosra rovina.cancellatevi dai confederali a loro di noi non importa.

    RispondiElimina
  11. mi spiagate a cosa serve questa usb se non ha la possibilità di fare niente difronte a questo sfascio che stanno facendo solo chiacchiere niente fatti niente di niente ,a questo punto è come se fossimo soli

    RispondiElimina
  12. POVERI NOI QUANTI ANALFABETI E CRETINI CI SONO NELLA NOSTRA CATEGORIA EX LSU ATA,DOVE VOGLIAMO ANDARE..........CIAO.

    RispondiElimina
  13. A Maurizio,ti ringrazio del tuo interesse costante a tenerci informati degli eventi (negativi) che gli altri sindacati ci propinano,volevo sapere, leggendoti con piacere, quale azione significativa,Usb ha intenzione d'intraprendere nei confronti delle ditte che già operato il taglio dalla busta paga di ferie e rol.Ormai come si dice a Napoli....a lavà a cap o ciucc pierd acqua e sapon......nel senso che ho provato a farglielo capire ai miei colleghi di questa situazione, ma ancora dicono che è impossibile....finchè oggi è venuto il responsabile della ditta e ci ha confermato tutto. Aspetto di essere partecipe a qualsiasi azione legale. Nunzia Lsu.

    RispondiElimina
  14. Carissima Nunzia ci stiamo attivando
    ti chiedo pochi giorni e poi ti risponderò
    il tempo di fare le nostre verifiche del caso.

    Al solito sindacalista che cerca in tutti i modi (purtroppo per lui però senza riuscirci) di beffeggiare USB rispondo: USB serve a rompere i coglioni a voi che vendete ad ogni occasione i lavoratori.
    Serve ad aprire gli occhi ai lavoratori nei vostri confronti...serve a spiegare le magagne che insieme ai Consorzi fate, serve a stilare libri di denuncia come il libro bianco da consegnare agli enti competenti e alla politica , serve per togliervi deleghe sindacali a voi con la speranza che un giorno rappresenterete solo voi stessi ... così farete meno danni ai lavoratori...serve per dare voce ai lavoratori visto che voi la date ai padroni......CONTINUO ?

    RispondiElimina
  15. Caro Maurizio a parte il fatto che non sono un sindacalista ,la mia intenzione non è quella di rompere i coglioni a nessuno.voglio solo dirti che se veramente vogliamo dare voce ai lavoratori dobbiamo avere la volontà e la capacità di organizzare uno sciopero della fame di quanti più possibili ex lsuata fino al riottenimento dei nostri sacrosanti diritti che usb sa bene quali siano"io ci sarò.tutto il resto libri bianchi e quant'altro come si è visto ,non servono a niente,anzi,servono solo adare tempo ai nostri aguzzini politici e sindacalisti.Con affetto sincero,ciao .

    RispondiElimina
  16. Carissimo chi ti scrive lo fa x dirti che se tu vuoi fare lo sciopero delle fame inizia subito e buona cosa poi magari qualcuno ti seguirà sicuramente ma se nn ci dici neanche dove, in quale paese dovresti farlo questo sciopero della fame come facciamo ad esserti d'aiuto?

    RispondiElimina
  17. ti lascerebbero morire in silenzio pur di non parlare di noi,ormai è cosi.la colpa la dò in primis al miur e poi ai sindacati perchè se è pur vero che con l'internalizzazione oltre ad un organizzazioe scolastica dei servizi migliore,ci sarebbe un notevolissimo risparmio, allora dico non è che ci sbattono in consip a 25 ore a settimana e sbloccano il 25% assumendo i precari? altro che siopero della fame qui bisogna passare un guaio..... almeno ti togli la soddisfazione e mangi....però in galera.e solo un modo di dire perchè come dice crozza a ballarò siamo un popolo di PECORONI.

    RispondiElimina
  18. qualcuno ci è arrivato è proprio cosi ci vogliono fare fuori(il MIUR con la complicità dei CONFEDERALI)per poi sbloccare i posti accantonati per far spazio ai precari della scuola,svegliatevi siete ancora in tempo cancellatevi dai confederali.state pagando la tessera per stare sempre peggio è un dato di fatto!e con il miur vanno d accordo solo i confederali chissà perchè?forse perchè firmano tutto? tanto i loro iscritti stanno zitti! la USB questi accordi non li firma perchè è dalla parte degli operai e anche questo è un dato di fato!!

    RispondiElimina
  19. evvabbè,allora questo no quell'altro neppure,USB non è in grado di fare contrattazione,il libro bianco non serve,i politici li vedi solo in periodi di elezioni,la triade ha già deciso con chi stare...che vogliamo fare?organizziamo un bel suicidio di massa di tutti gli ex LSU?così forse qualcuno parlerà di noi?io preferisco pensare ad una bella lotta di massa,che faccia tremare chi ci ha messi in questo incubo che dura da 11 anni.
    ciro

    RispondiElimina
  20. ALLE PERSONE CHE NON HANNO CAPITO ANCORA L' USB NON HA LO STESSO POTERE DI CONTRATTAZIONE DELLA TRIPLICE PERCHE'GLI ISCRITTI SONO POCHI RISPETTO AGLI ALTRI TRE SINDACATI,ECCO PERHE'BISOGNA FARE IN MASSA LE DISDETTE A CGIL CISL E UIL.DI CONSEGUENZA ISCRIVERSI A USB COBAS E UNICOBAS COSI' AVENDO MOLTI ISCRITTI POTRANNO CONTRATTARE LORO .

    RispondiElimina
  21. Con 10 euro comprate:
    1 lucchetto medio;
    1 metro di catena di ferro.
    e poi bastano solo 2 iscritti ad USB in ogni scuola, o la più grande del quartiere;
    1 s'incatena al cancello d'ingresso;
    1 telefona ai colleghi di altre scuole e tuuti insieme chiamano Tv e giornali,VEDI quelli del Vesuvio, forse non avete capito..siete trasparenti,l'unico modo e chiudere le scuole,adesso non a giugno,prima delle elezioni.Un Non LSU.

    RispondiElimina
  22. son teo .come la vedo io bisogna organizzare uno sciopero a roma con la partecipazione della usb e cobas dalla sicilia ai confini della italia .

    RispondiElimina
  23. A Roma andiamo da moltissimi anni e nn serve a niente. Bisogna agire nelle proprie città in tutte le città d'Italia Roma compresa anzi sopratutto a roma ma coi Laziali gli altri ogniuno a casa sua ovunque. Ogni volta che si è andati a Roma è servito solo a salutare i soliti colleghi che lasciano ogni volta le proprie famiglie e affrontano viaggi che durano più di una giornata. Quindi se volete davvero organizzarvi fatelo ogniuno nelle proprie città con iniziative legali e di spessore. Ma nn è che vi vergognate di farvi vedere dai vostri concittadini che siete addetti alle pulizie delle scuole?

    RispondiElimina
  24. Quello che mi fà più rabbia,è che in quattordici anni di scuola ho capito solo una cosa:in questo paese c'è una legge non scritta che recita;si va a ricoprire un posto di lavoro non per merito o capacità,ma sempre in base a quella famosa legge non scritta tu stai là che il resto non conta.Dico questo perchè in questi anni sapete quanti bidelli sono passati,ci fosse stato uno che era in grado di svolgere le proprie mansioni,scolarità zero,qualcuno analfabeta totale.Non parliamo degli annuali,con questo non stò proclamanto la guerra fra poveri,ma purtroppo è un'amara realtà.A quelli che continuano a incitare alla lotta,a spaccare tutto,be di questi penso che non siano mai venuti a Roma,e non abbiano mai partecipato a nessuna manifestazione,perchè se lo avrebbero fatto se ne starebbero buoni.Consci di ciò vi chiedo a tutti:ma a chi si aspetta?Ma voi pensate veramente che qualcunaltro vi risolva i vostri problemi,vi stanno togliendo il pane di bocca e si resta lì inermi,impassibili come se niente fosse.Questo comportamento io lo chiamo da incosciente,oppure ditemi voi come chiamarlo,ancora oggi si viena a scrivere sul blog contro quelli che hanno capito la situazione com'è realmente,che poi non è che ci sia tanto da capire,ma non lo vedete che vi stanno portando alla capitolazione.Penso che questa amara realtà quanto sarà compresa da tutti,sarà troppo tardi,e ve ne dovete fare una ragione,ci manca un solo mese,dopodichè c'è il buio totale,ci è stato confezionato un servizio coi fiocchi non vi pare?

    RispondiElimina
  25. Il 06 Maggio stiamo organizzando una vera iniziativa eclatante ......iniziativa che vedra coinvolte molte persone , se ci tieni a fare anche tu la tua parte , contattaci ....l'Italia è anche tua !!!
    MOVIMENTO DIGNITA' SOCIALE (vedi anche su Facebook..)

    RispondiElimina
  26. DOBBIAMO CREARE DISSERVIZIO CONTINUO NELLE SCUOLE DOVE LAVORIAMO ALTRO CHE MANIFESTARE A ROMA NAPOLI ECC ECC,PERCHE' FINO ADESSO SCIOPERARE NON E' SERVITO A NIENTE TRANNE CHE A RACCOGLIERE BRICIOLE.CIAO.

    RispondiElimina
  27. ma dove volete andare qualsiasi cosa fate ci sarà sempre il mio sindacato che vi fermerà (confederali naturalmente)loro faranno entrare noi precari scuola per primo poi se ci sono ancora posti disponibili (ne dubito )faranno qualcosina anche per voi sè siete ancora nelle scuole.la cosa buffa è che molti vostri colleghi sono iscritti con un sindacato(confederali)che non li sta tutelando abbastanza vedi l accordo del 14 giugno 2011 per esempio.io non ce lo con voi perché anche voi avete diritto di lavorare mi dispiace per voi ma gli iscritti con i confederali hanno sbagliato sindacato.ciao a tutti.

    RispondiElimina
  28. togliti dalle scatole parassita e fannullone di un precario ata.

    RispondiElimina
  29. continuate nel fare la disdetta a cgil cisl e uil,perche'in molti la stanno facendo.

    RispondiElimina
  30. Prossimi a lavorare per € 400 al mese è tutto a posto è tutto a posto

    RispondiElimina
  31. si dorme si dorme........svegliamoci gara consip e' alle porte.LUNEDI PROSSIMO FIRMEREMO PER LA LUNGA CASSA INTEGRAZIONE,CIAO.

    RispondiElimina
  32. ancora per poco poi i confederali vi allontanano dalle scuole così poi fate il posto per noi,meno male che molti dei vostri colleghi sono iscritti con il nostro sindacato(confederale)essendo firmatari del vostro contratto noi siamo sicuri che mai vi faranno assumere come collaboratori scolastici. quindi un grazie a tutti vostri colleghi iscritti con i confederali.

    RispondiElimina
  33. esci dal blog parassita di un precario ata perche'porti sfiga.

    RispondiElimina
  34. Adesso vanno su tutte le furie quando gli dici che hai fatto la disdetta . Hanno capito che i referenti dovranno fare le pulizie come gli altri perchè a settembre gli appalti storici stanno fuori dalle scuole.Continuate a fare le disdette alla triade e fatevi rilasciare i certificati di servizio prestato come lsu nelle scuole di appartenenza. Non lasciatevi intimorire da non lascierà mai la triade perchè è prossimo alla pensione a loro che gli frega. Quei posti sono i nostri il cerchio non gira se non lo spingi.

    RispondiElimina
  35. gli appalti storici hanno la proroga fino a dicembre 2012 poi ci sara' una nuova gara d'appalto lo stesso per noi ex lsu ata.CONTINUATE A FARE LE DISDETTE A CGIL CISL E UIL.BUONA DOMENICA.

    RispondiElimina
  36. EVIDENTEMENTE SEI UN ISCRITTO CON I CONFEDERALI E VUOI DARE COLPA ALLA SFIGA ,LA COLPA DELLA VOSTRA SITUAZIONE E 1 DEGLI ISCRITTI CON I CONFEDERALI E POI DEI CONFEDERALI,QUINDI PROVA A CANCELLARTI DAI CONFEDERALI E CERCA DI CONVINCERE I TUOI COLLEGHI DI FARE LO STESSO E VEDRAI CHE LA SFIGA DICI TU NON CENTRA NIENTE,CANCELLATEVI DAI CONFEDERALI .

    RispondiElimina
  37. MI CHIAMO ANTONIO EX LSU ATA DALLA PROVINCIA DI FOGGIA,MI RIVOLGO AL PARASSITA ATA SONO 7 ANNI CHE HO FATTO LA DISDETTA ALLA CGIL.TI RICORDO SEMPRE CHE PORTI SFIGA PRECARIO,SPARISCI DA QUESTO BLOG.

    RispondiElimina
  38. bravo adesso cerca di convincere i tuoi colleghi a disdettare le tessere dei confederali ,e la vostra situazione non è questione di sfiga ma bensì non siete uniti abbastanza per vincere la vostra battaglia.adesso sparisco da questo blog.ma non perché lo dici tu ,ma solo perché sono io che non voglio più scrivere in questo blog auguri a tutti spero un giorno di lavorare con voi naturalmente io e voi collaboratori scolastici ciao.

    RispondiElimina
  39. finalmente sparisci precario ata.

    RispondiElimina
  40. Come siamo scesi in "basso",mi rivolgo all'annuale o ata che sia,il nemico tuo non siamo noi e tu non sei il nostro,per arrivare a scrivere certe cose becere si deve essere per forza di cose in possesso di una buona dose di imbecillità,fattene una ragione.Credi di impossessarti di un posto di lavoro a discapito di un tuo simile?Speri nella disgrazia di un'altro essere umano per prendere il suo posto?Ma tu per maturare queste tue idee non ci hai dormito?E dopo aver scritto ciò hai ancora il coraggio di guardare in faccia,e negli occhi i tuoi figli,che desolazione,mi viene da piangere.

    RispondiElimina
  41. no non piangere !!conserva le lacrime per quando colpa di molti tuoi colleghi che hanno il doppio lavoro, o hanno il marito o moglie che lavorano quindi doppio stipendio,e se ne fregano di tutto tanto sono coperti da altri redditi,colpa loro la vostra situazione peggiorerà sempre di più è un dato di fatto!!quindi ti conviene conservare le lacrime per gennaio 2013,e cercare di convincere i tuoi colleghi a cambiare sindacato(io è ovvio che rimango con i confederali)loro mi tutelano, e a voi?? la battaglia non la dovete fare con i precari della scuola ,ma con i vostri colleghi parassita che aspettano che siano gli altri a lottare per loro,poi è logico che spero che prendano noi prima di voi ,io credo che anche voi sperate questo .sarebbe bello tutti dentro ma ti assicuro che i confederali non hanno nessuna intenzione di stabilizzarvi nelle scuole come collaboratori scolastici .a costo di farvi fare anche 4 ore al giorno loro lotteranno per lasciarvi con le aziende, quando non vorranno più le aziende siete fuori,e non perché ve lo auguro ,ma perché i confederali vogliono le aziende a tutti i costi (chissà perché??)quindi prenditelà con certi tuoi colleghi e non con me ,io ho cercato a farvi capire di chi è la colpa ,ma come al solito finisce che si deve fare la guerra tra poveri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ora che aspetti che ti si ringrazi pure.A questo punto non ho capito bene :ma ci fai o ci sei?Aspettavo tè per capire tutto ciò,qui abbiamo a che fare con dei geni raga,ma mi chiedo prima dov'eri,ci hai aperto gli occhi,peccato che sono passati tutti questi anni.Ora che siamo venuti a scoprire l'acqua calda ragazzi sapete cosa fare,cancellatevi dai confederali e il problema è risolto l'ha detto quel caro amico "anonimo"quì sopra,altro che piangere,c'è da ripetere,ma tu ci fai o ci sei?

      Elimina
  42. Raga' e dateci un taglio...argomentate notizie, iniziative, fate qualcosa. In questo periodo ci sono le elezioni contattate chiunque anche se pensate che sia scontatamente inutile.. fatelo lo stesso. Sento parlare di occupazione ma fate anche quello...fate qualsiasi cosa ma che sia altro dal scrivere le solite cose sul blog...ATTIVATEVI SU QUALSIASI COSA TUTTO VA BENE..SEMPRE MEGLIO DI NON FARE NIENTE O DI BATTIBECCARE SUL BLOG CON IL PRECARIO CHE STA INCASINATO QUANTO NOI...PENSIAMO A CONFRONTARCI CON I COLLEGHI..PRENDETE INIZIATIVE CON I VOSTRI COLLEGHI ANCHE IN MANIERA AUTONOMA, NON BISOGNA NECESSARIAMENTE ESSERE ISCRITTO AD UN SINDACATO PER ATTUARE INIZIATIVE...VA BENE TUTTO !!!

    RispondiElimina
  43. sparisci precario ata che pensi che noi non abbiamo capito tutto l'andazzo,purtroppo combattiamo con i poteri forti dello stato.TI RICORDO SEMPRE CHE NON SEI GRADITO IN QUESTO BLOG.

    RispondiElimina
  44. OGGI FIRMEREMO LA CASSA INTEGRAZIONE.

    RispondiElimina
  45. ha ragione il precario ata dovete cancellarvi dai confederali ,dopo di che avremmo più speranze di vincere la nostra battaglia,i confederali tutelano solo le aziende colleghi togliamo il potere ai confederali

    RispondiElimina
  46. Seeeee ai voglia ad incitarli

    abbiamo a che fare con degli zombi

    neanche le cannonate li smuove per loro è

    meglio cazzeggiare con il precario ata

    è meno impegnativo poi quando saranno

    fottuti piangeranno incolpando il sindacato

    le aziende, il governo, mai se stessi però.

    RispondiElimina
  47. ma questo blog non era aperto a tutti?il precario ata ha perfettamente ragione molti dei nostri colleghi sene fregano di questa situazione perche hanno il c..o coperto ,quindi dobbiamo cercare a far capire a quei colleghi che la nostra situazione andrà sempre peggio,se loro rimangono iscritti con i confederali

    RispondiElimina
  48. Oggi presso la sede sindacale USB di Torre Annunziata (NAPOLI) i lavoratori ex LSU scuola incontrano il Segretario Nazionale di Rifondazione Comunista PAOLO FERRERO.
    Nell’incontro si è spiegata la problematica degli ex LSU e si è fatta la presentazione del “LIBRO BIANCO”, evidenziando gli sprechi delle tabelle comparative, abbiamo invitato il Seg. Ferrero, nella consapevolezza che il Prc non è presente in Parlamento, di provare a dare visibilità alla nostra vertenza … essendo Ferrero un personaggio invitato nei vari Talk Show in TV.
    Il seg. Ferrero ci ha promesso che domani , essendo invitato alla trasmissione della LA 7 “COFFEE BREAK” alle ore 09,45, proverà a mostrare il Libro Bianco accennando la nostra problematica …speriamo glielo facciano fare, conosciamo bene LA7 noi ex LSU, ma come si dice…la speranza è l’ultima a morire.
    Durante l’incontro Paolo Ferrero ci ha tenuto a sottolineare l’importanza del … dalla conflitto, delle manifestazioni di piazza…ci ha suggerito di fare come la Val Susa (i NO TAV)….e io personalmente ne condivido il pensiero.

    RispondiElimina
  49. signori miei mica ci voleva il precario ata ha spiegarci come fare,io e i miei colleghi la disdetta l'abbiamo fatta da 7 anni.CONSIGLI DAL PRECARIO ATA NON LI VOGLIAMO.

    RispondiElimina
  50. voi pensate che la cancellazione ai sindacati serva per non fare la gara consip ,è tardi se non è consip saranno le stesse aziende e noi a meno ore ma perchè questo lo vuole soprattutto filisetti, maurizio tu le intenzioni di filisetti le conosci e sai benissimo quali sono anche se è più che informato dal libro bianco , perciò a messo a disposizione solo i soldi per cui avrebbero pagato gli 11 800 collaboratori e non una lira in più, allora se noi ne siamo rimasti 11700 come mai non ci assumono? per chi non lo sapesse filisetti è l'amministratore del miur e per giunta LEGHISTA PENSA UN Pò,LUI CI VEDE COME DEI NULLA FACENTI PARASSITI TERRONI,I SINDACATI SONO DI CATEGORIA NON FARANNO ALTRO CHE TUTELARCI SOLO PER QUESTO APPALTO PER IL DIRITTO ALL'INTERNALIZZAZIONE IN PARLAMENTO CI VUOLE UN AIUTO POLITICO SOLO COSI ,SOLO COSI E MI RIPETO SI OTTEREBBE QUALCOSA E GLI AVVOCATI CHE CI SGUAZZANO LO SANNO BENE CHE SOLO UNA LEGGE CI PERMETTERà AD OTTENERE GIUSTIZIA.

    RispondiElimina
  51. Onestamente anonimo sono stufo di rispondervi...stufo di leggere su questo blog sempre le stesse lamentele, sempre gli stessi piagnistei ha ragione l'anonimo ...non vi si squote neanche con le cannonate !!!
    Attivatevi con una qualsiasi iniziativa e postatela poi sul blog...che sia utile a scuotere i colleghi ad incitarli a metterne altyre in pratica ...siate prepositivi e soprattutto e a maggior ragione se avete la consapevolezza che la gara consip sia ormai alle porte! CHE CAZZO CE NE FREGA DI BISTICCIARE CON IL PRECARIO ATA IN QUERSTO MOMENTO !?!?

    RispondiElimina
  52. teramo-abruzzo30/04/12, 22:59

    Avete visto il tg3 delle ORE 15.OO di oggi_'si parlava di tagli ai vari ministeri tra cui la scuola,intendono tagliare beni e servizi,cioe' le imprese di pulizia..,mi sa che invece delle gare Consip,arriveranno lettere di licenziamento..,a DICEMBRE...!!

    RispondiElimina
  53. Quello che non ci era stato possibile fare il 13 maggio 2011 con l'occupazione dell'emittente televisiva LA7, è stato possibile a un anno di distanza con la persona giusta: GRANDE FERRERO! E grandi i colleghi campani, capeggiati da Maurizio. L’anno scorso, durante quella occupazione, fatta da una cinquantina di lavoratori pronti a tutto, mentre gli altri urlavano la loro rabbia fuori in strada, ci era stato promesso dal vicedirettore di questa tv, che avrebbero di li a pochi giorni, fatto un servizio sul nostro problema. Ma evidentemente in questo lasso di tempo hanno avuto modo di prepararci una presa per i fondelli: Hanno parlato si di noi, ma hanno tagliato le dichiarazioni più significative di Carmela Bonvino, dando invece ampio spazio alle fandonie di Giovanni Pirulli della Cisl, che parlava il solito linguaggio politichese, a favore di questo regime di collusi e di faccendieri. Finalmente una persona onesta, ha rotto il muro di omertà in modo così palese, facendosi sicuramente carico di forti responsabilità e creandosi molte antipatie in quel mondo dell’informazione servile ai poteri forti. Dobbiamo riconoscere allo stesso tempo, che in passato altri personaggi politici avevano mostrato di volerci aiutare, come ad esempio, le Senatrici Poli Bortone, Castiglione, Saia e Palmizio, che hanno presentato un disegno di legge sulla necessità e utilità della nostra internalizzazione. Lo stesso dicasi dell’interessamento dell’On. Belisario e dei Senatori Giambrone e Caforio. Da ricordare anche l’interrogazione parlamentare del Sen. Vincenzo Vita.
    Tutte queste iniziative vanno seguite da tutti noi e incrementate, nel tentativo di raggiungere quell’obiettivo sfuggitoci per tante volte…e non per colpa nostra: La stabilizzazione. Come si può notare, gli Ex Lsu non guardano al colore politico ma all’uomo. La lunga disperazione vissuta in questi anni di oppressione, di diritti negati, di rospi ingoiati a forza dagli Ex Lsu Scuola, pur tentando in mille modi di farsi ascoltare, forse ci stava sfiancando, ma queste belle notizie ci ridanno la voglia di combattere ancora più convinti di prima. In bocca al lupo colleghi!

    Questo è il link per ascoltare le dichiarazioni di Paolo Ferrero:
    http://www.youtube.com/watch?v=n2g6SzAOdWc&feature=share

    RispondiElimina
  54. Bravo Maurizio,ho seguito La7 ed il tuo intervento nella sede Usb. Vorrei leggere qualche replica di quei tanti iscritti agli altri sindacati, se pure i loro rappresentanti fanno la stessa cosa alla luce della Tv esponendo i problemi dei loro iscritti o le spartenze dei FAVORI che si scambiano. Fate un MEA culpa, ma sopratutto non venite a mortificare quei pochi onesti lavoratori che in questo blog trovano una parola di sfogo alla disperazione. Bravo ancora, ma anche Mimmo che non lo leggevo da tanto, e ancora un abbraccio alle donne guerriere di USB. Gigi

    RispondiElimina
  55. AVETE ASCOLTATO I TELEGIORNALI,TRA I TAGLI IMMINENTI CHE FARA' IL GOVERNO PER LA SCUOLA CI SONO LE PULIZIE TRAMITE GARA CONSIP.COLLEGHI INIZIAMO HA SPROFONDARE.

    RispondiElimina
  56. Bravo anonimo hai scoperto l'acqua calda.

    Invito i colleghi ad inviare per e-mail i ringraziamenti a Paolo Ferrero...facciamo leggere la nostra soddisfazione dalle varie regioni a chi tende la mano agli ex LSU ....che sia utile anche come stimolo a continuare a parlare di noi, questa è la sua e-mail: segretario@rifondazione.it

    RispondiElimina
  57. E' TU MAURIZIO L'ACQUA FREDDA AH AH AH ........SIAMO INGUAIATI NESSUNO CI SALVERA'.DOVEVAMO DA TANTO TEMPO CREARE DISSERVIZIO CONTINUO NELLE SCUOLE ABBIAMO PERSO TROPPO TEMPO.

    RispondiElimina
  58. HAI RAGIONE ANONIMO L'UNICO MODO PER ESSERE VISIBILI E' QUELLO DI CREARE DISSERVIZIO CONTINUO.

    RispondiElimina
  59. Bravo anonimo e crealo tu il disservizio
    nelle scuole facci vedere come si fa
    se avresti scoperto anche tu l'acqua fredda come maurizio saremmo sicuramente in condizioni lavorative migliori
    invece di fare ridicoli commenti sul blog.

    RispondiElimina
  60. Anche prima di Dicembre per i licenziamenti!!!!!!!!!!1

    RispondiElimina
  61. ora voglio vedere i leccaculo della trimurti sindacale che pensano:nella merda ci sono pure loro!!!faranno tagli alle gare consip non ci sono commenti da aggiungere.Ho visto l'intervento dell'On.Ferrero tutto ok.Però aggiungo:quando rifondazione era nel governo noi già c'eravamo ed allora potevano benissimo fare quello che danni usb dice non vi pare???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quelli della triade o sono o ci fanno,l'ultima in ordine di tempo è che l'8 c.m. saranno a roma per avere garanzie che a settembre dovremo riprendere il lavoro a 36 ore settimanali!!!ma allor sit sciem!!!se già per il 2012 c'è stato un taglio di 90ML di euro e anche i muri ormai sanno che per le pulizie ci sarà un ulteriore taglio del 15% che cazzo andate a chiedere?volete rifarvi prendere per il culo per la millesima volta?ma tirate fuori un po di orgoglio se ve n'è rimasto e strappategli le tessere in una pubblica piazza

      Elimina
  62. bisogna coordinarsi tutti per creare disservizio logicamente .

    RispondiElimina
  63. ORMAI SIAMO ALLA FRUTTA.

    RispondiElimina
  64. il libro bianco và consegnato a quelle associazioni che denunciano questo malcostume dettato da spregievoli clientelismi.

    RispondiElimina
  65. gran bel lavoro il libro bianco.Io nel mio piccolo l'ho già inviato via email a LUCA ABETE di Striscia,al direttore di Famiglia Cristiana,al direttore del giornale Avvenire,al direttore del mensile L'Altra Voce che è edito nel beneventano.Nei prossimi giorni ne manderò copia cartacea al magistrato Woodcook,forse alla Boccassini e ad altri che per ora mi sfuggono.Dobbiamo inondare il paese di questo SCANDALO e speriamo che qualcuno senza paura....faccia esplodere il bubbone.

    RispondiElimina
  66. il governo ha ingaggiato in questi giorni enrico bondi, quale commissario straordinario per razionalizare le spese per beni e servizi, questo personaggio e un grande lo ha dimostrato nelle sua lunga carriera, gia' vi dico da ora che riuscira'nel compito che gli e stato affidato,(quello di far risparmiare allo stato 4,200 miliardi),, se si riuscisse a fargli arrivare il libro bianco dove si evince la possibilita'di un risparmio di 60 milioni di euro, avremmo grosse possibilita',,,

    RispondiElimina
  67. si l'unica possibilità sai quale sarà per biondi , andare in gara consip a 25 ore perchè per i sindacati che sono i sindacati di tutti tutelano anche gli storici e noi faremo la loro fine.

    RispondiElimina
  68. Sandocan il ritorno03/05/12, 09:50

    Bravo Benedetto,hanno già aperto un sito a tal proposito che è:www.governo.it.A tredici anni di distanza ci sono ancora colleghi che solo oggi vengono a scoprire le nostre vicissitudini,neanche fossimo all'epoca dei soviet con KGB e quant'altro.Ora ,come sempre,quando si avvicina una scadenza,c'è il solito guerrafondaio che vorrebbe spaccare tutto,lasciatevelo dire da uno che non si è perso neanche uno sciopero,occupazione e manifestazioni varie,quello che ci mancava allora come pure oggi è la partecipazione di tutti gli EX LSU.Prima ne eravamo diciottomila con tredici anni di meno sulle spalle e non siamo stati capaci di intraprendere una lotta degna di questo nome,figuriamoci oggi,l'anestetico ormai ha raggiunto il suo effetto.Ma io sono sempre per il colpo di reni finale,come si dice "morte tuam vitae mea",si cari amici oggi ci vorrebbe quel colpo di reni,anche se un pò ammaccati siamo ancora un buon numero,faremo ancora la nostra porca figura,giugno è arrivato.Oggi non è più tempo di delegare altri,armiamoci e partiamo e non il contrario,se il problema lo avete capito non c'è più tempo di riflettere,qualsiasi azione e ben accetta,perchè per arrivare alla pensione i tempi si sono allungati,la Fornero non vi dice niente.Aspetto fiducioso qualsiasi iniziativa e vi rammento che fra una ventina di giorni la scuola chiude,dopo non ci c..a più nessuno,per caricarvi pensate a quelli della TAV,sono anni che son sempre in prima pagina.Vi saluto.

    RispondiElimina
  69. exlsuatamaglie03/05/12, 12:06

    Tra le notizie più importanti di oggi e nelle prime pagine dei giornali c'è la spending review, ossia la revisione delle spese della pubblica amministrazione.
    Il governo Monti quindi, non sapendo bene da dove cominciare, chiede l'aiuto a tutti i cittadini italiani per segnalare gli sprechi di soldi pubblici e quali spese inutili tagliare.
    Tutti possono quindi scrivere direttamente alla Presidenza del consiglio per dare idee, scrivere commenti e denunciare le spese più inutili, gli sprechi di denaro pubblico e tutti i costi superflui che riguardano la gestione della cosa pubblica.

    Sul sito governo.it si può leggere una spiegazione più esaustiva sulla Spending review, su quanto è stato già fatto per contenere le spese e sugli obiettivi prefissati.
    La pagina dove si può scrivere un proprio commento e segnalare gli sprechi non è altro che il modulo di contatto del sito del Governo Italiano.
    Bisogna quindi scrivere Nome, Cognome, E-Mail, Città e poi il proprio pensiero.
    Non ci sono quindi risposte multiple, non c'è una procedura guidata ma solo un campo libero.

    Se si vuol partecipare più attivamente alla Spending Review ed avere la sensazione di partecipare veramente, oltre a mandare la segnalazione ufficiale al sito del Governo, che rimane sempre il canale di comunicazione ufficiale, si può scrivere anche su Uribu l'ottimo portale, di cui avevo già parlato qualche tempo fa, nato per denunciare online disservizi e soprusi delle aziende.
    Su Uribu è stata aperta una sezione riguardante i tagli della spesa pubblica e la segnalazione di sprechi che permette di inviare idee, commentare, votare e partecipare a quelle pubblicate online da altri utenti, in un modo molto più trasparente.


    Vi invito a scrivere numerosi e a denunciare quello che da anni ci succede. Ci basta fare un riassunto del libro bianco che oltre ad essere ben fatto spiega in modo chiaro quelli che sarebbero i vantaggi in caso di internalizzazione del servizio.
    Scriviamo tutti perchè secondo me ciò unito a quello che stanno facendo Maurizio ed altri colleghi comunicando quello che ci succede a quanti più politici possibile, può aiutarci e molto. Mi raccomando tempestiamo di suggerimenti il governo. Grazie e a presto.

    RispondiElimina
  70. DOMENICA 6 MAGGIO ALLE ORE 18.00 INIZIATIVA ECLATANTE .....
    CI PORTANO VIA LA CASA , IL LAVORO , LE AZIENDE , GLI AFFETTI ....
    CI PORTANO VIA LA VITA !!!
    VIENI ANCHE A TU , TI ASPETIAMO , NON PENSARE CHE TU SEI IMMUNE , NON PENSARE CHE QUESTI ASSASSINI ABBIANO PIETA' DI TE E DELLA TUA FAMIGLIA ....SOLO UNITI CON I NOSTRI VALORI DI GENTE PER BENE POSSIAMO SALVARCI ......LATINA 6 MAGGIO ...ORE 18.00
    MOVIMENTO DIGNITA' SOCIALE

    RispondiElimina
  71. OGGI LA NOSTRA COOPERATIVA A CONSEGNATO A NOI LA PRIMA PARTE DEL TFR,DICENDOCI CHE ENTRO DICEMBRE CI DARA' LA SECONDA PARTE.CIAO.

    RispondiElimina
  72. perchè vi hanno dato il tfr? ,ma se a gennaio 2013 ci sono le gare CONSIP? CI VOGLIONO FAR CREDERE CHE LORO NON CI SONO A GENNAIO?SECONDO ME CI SARANNO GLI STESSI CONSORZI,E QUESTO LA DICE LUNGA.CHE BRAVI CHE SONO I CONFEDERALI CI HANNO PROPRIO I......I,STAVOLTA HANNO USATO LA VASELLINA.PRIMA O POI LA PAGHERANNO ANCHE LORO,IO SPERO SEMPRE CHE I COLLEGHI SI SVEGLINO IN TEMPO,E SI CANCELLINO DA LORO(LO SO STO SOGNANDO AD OCCHI APERTI), COME SI DICE LA SPERANZA è L ULTIMA MORIRE? SPERIAMO.

    RispondiElimina
  73. Ma invece di scrivere puttanate sul blog state scrivendo sul sito del governo.it?
    Fatelo che è importante.

    RispondiElimina
  74. forza con le disdette ai confederali che stanno perdendo terreno ogni giorno, mo tocca a noi doveva pure capitare il Santo di turno mandiamo le e mail anche al governo per gli sprechi di denaro pubblico

    RispondiElimina
  75. fai il nome della cooperativa che ha
    consegnato la prima parte del TFR

    RispondiElimina
  76. COMUNICAZIONE AI LAVORATORI EX LSU –
    PROCEDURA CIGS in deroga periodo maggio 2012/dicembre 2012

    Secondo quanto previsto dalla legge e dalla prassi, le aziende a seguito di verbale d'accordo in sede governativa del 19 aprile 2012 invieranno telematicamente presso le INPS pilota delle Regioni di competenza le richieste di retribuzione di CIG per i periodi di sospensione lavorativa così come riportati nel verbale del 19 aprile. Le aziende consegneranno ai lavoratori una comunicazione scritta relativa ai periodi della sospensione del lavoro per l’ intervento di cassa integrazione guadagni in deroga, e un modello c.d. DID che va compilato dal lavoratore e riconsegnato all'azienda ( l'invio all'inps del modello DID è a cura dell'azienda ).

    ... I lavoratori con la comunicazione aziendale di sospensione lavorativa si dovranno recare poi presso l'ufficio di collocamento di appartenenza (entro 10 giorni dal 1 maggio) per firmare OBBLIGATORIAMENTE la dichiarazione di disponibilità a partecipare ad un percorso di riqualificazione professionale, pena, la mancata erogazione della cassa integrazione.

    Successivamente i lavoratori saranno contattati dall'ufficio di collocamento che gli comunicherà luogo e orario dei corsi di riqualificazione professionale.

    Per qualsiasi chiarimento i lavoratori possono telefonare alla sede sindacale e farsi passare l’incaricato della categoria.

    Sperando di aver reso un servizio utile ai lavoratori si porgono distinti saluti.


    Unione Sindacale di Base

    RispondiElimina
  77. da quello che si evince i signori tecnici del kauser unitamente al bondi progettano di ridurre le spese per la pulizia del 50% ne consegue che saranno meno ore e meno salario.Si mandiamo email al governo ma non so fino a che punto...piuttosto mandiamo email alle varie Procure,a Striscia la notizia e forse qualcosa si muoverà altrimenti....comunque ho una chicchetta per i precari ata che scrivono sul blog:saranno gradualmente anche loro esternalizzati alle cooperative e successivamente forse anche gli stessi bidelli (fonte interna al miur...)chi vivrà vedrà.

    RispondiElimina
  78. ai voglia a mandare mail al sito governo.com,per evidenziare gli sprechi questa è un'altra presa per i fondelli al popolo italiano LO SPRECO SONO TUTTI, E DICO PROPRIO TUTTI LORO!!!

    RispondiElimina
  79. e i sindacati stanno a guardare .il governo tecnico ci butta in una situazione a dir poco umiliante per l'essere umano,o si fa qualcosa oppure i sindacati si dovranno aspettare qualche iniziativa contro di loro,loro ci hanno messi in questo schifo e loro ci devono aiutare lo dico aquei confederali di merda che insieme a d'alema ci vendattero ai consorzi promettendo mare e monti ,state attenti.

    RispondiElimina
  80. a noi togliete il pane di bocca,non potremmo più far studiare i nostri figli,mentre bossi con i nostri soldi compra la laurea al figlioletto.e non saremmo gli sprechi noi che viviamo con 800 euro al mese vergogna a ragione grillo siete tutti dei mercenari. alsignor biondi incaricato per i tagli quanto percepirà dal governo per la sua consulenza lo pagheranno con i nostri soldi a svolgere il compito cioè il BOIA.

    RispondiElimina
  81. non avete capito niente nessuno piu' ci pensa, dobbiamo solo creare disservzio nelle scuole. altre iniziative non servono a niente.

    RispondiElimina
  82. premesso che enrico bondi non e uno stupito, basta cliccare il suo nome su google e leggere quello che e riuscito ha fare nella sua vita,,,detto questo, razionalizzare la spesa non siglifica tagli lineari alla tremonti, ma bensi'scovare gli sprechi,e secondo voi non e' uno spreco quello di pagare delle ditte, che hanno il solo compito di fare le buste paga a dei lavoratori che operano nella scuola? questo commissario a poteri speciali, agira' senza il veto di nessuno, se decidesse di cacciare le ditte, per eliminare questo passaggio e farci lavorare sotto un altra forma non ci' sara nessuno che potra fermarlo...

    RispondiElimina
  83. per ognuno di noi lo Stato spende 2300-2550 €
    a noi arrivano 700€ il resto cosa va a finanziare?

    RispondiElimina
  84. ha ragione l'anonimo bisogna crare disservizio in questo mese oppure a settembre ottobre prima che decidono definitavamente,perche' altre forme di mobilitazione sono state inutili.DOBBIAMO COORDINARCI, CIAO.

    RispondiElimina
  85. Sandokan(il ritorno)06/05/12, 09:24

    Si percepiscono le cose a rilento,fra tre settimane la scuola chiude,vi è chiaro questo?Si ma tanto non serve a niente,si andrà avanti come si è fatto anche negli anni passati cioè non si farà nulla.Siamo una categoria di rammolliti,inetti,incapaci ormai di intraprendere una pur semplice azione per gridare al mondo la nostra rabbia,io non dico di cospargerci di benzina e darci fuoco,ma giachè già sò che devo morire voglio farlo secondo prassi.Già il fatto che l'azienda percepisce una cifra e a noi viene girato meno di un terzo solo questo non vi fà girare i cosidetti maroni?Be volete sapere che cosa succederà,come andrà a finire entro il nove di Giugno:niente di niente,non si smuoverà una foglia neanche a pagarla,perchè il popolo degli EX LSU è paralizzato,non si muove neanche se cascasse il mondo,che uno Tsunami vi porti via per davvero.

    RispondiElimina
  86. SANDOKAN ALLORA MOBILITA I TUOI TIGROTTI AH AH AH .....

    RispondiElimina
  87. SI DORME SI DORME.......BISOGNA ASSOLUTAMENTE CREARE DISSERVIZIO CONTINUO.

    RispondiElimina
  88. la ragione del perchè non si fa niente è sempre la stessa ,e cioè molti anzi moltissimi colleghi,questo lavoro per loro è doppio infatti io conosco molte persone che hanno il marito,o la moglie o addirittura quindi che interesse hanno per lottare,io sento anche certi commenti(a me va bene anzi benissimo lavorare meno ore e avere luglio e agosto libero)questo i sindacati lo sanno e ci giocano e non gliene frega di chi vive solo di questo misero stipendio ,morale a lottare saranno sempre gli stessi e cioè pochi!almeno chi ha solo questo reddito perchè non vi cancellate dai confederali loro stanno pensando solo a quelli che vogliono lavorare poche ore.cancellatevi dai confederali meglio senza un sindacato che stare iscritti con loro che non fanno altro che agevolare le aziende!! che schifo.

    RispondiElimina
  89. segnalare ed inviare il libro bianco a "LE IENE".Maurizio di diritto come nostro MASANIELLO fallo tu.Devi compilare il form,mettere gli allegati ecc...anche perchè nel caso si dovesse creare una puntata ad hoc tu sai come rispondere.Spero tu voglia accettare perchè noi non ci arrendiamo tanto facilmente e lo sai.E una comunicazione quasi sicura anche per i precari ata che tanto fanno i fregnoni sul nostro blog:il miur vi scaricherà come noi alle coop sempre con le mansioni originarie ma alle coop in più come soci!!!Spero vi sia piaciuta la notizia che tanto desideravate ed aggiungo anche qui con il benestare della trimurti sindacale,l'ufficializzazione fra qualche mese...

    RispondiElimina
  90. CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA DELL'EX LSU ATA CHE SI E' SUICIDATO.

    RispondiElimina
  91. ma non dire fesserie i confederali non lo permetteranno!!! i confederali vogliono fare fuori voi e non noi.comunque un grazie grande ai vostri colleghi iscritti con i confederali.

    RispondiElimina
  92. PRECARIO ATA DEVI SPARIRE DAL NOSTRO BLOG,HAI VERAMENTE LA TESTA DURA.

    RispondiElimina
  93. SPARISCI PRECARIO ATA,HAI LA TESTA DURA.

    RispondiElimina
  94. vedi anonimo idiota quello che voi passerete alle coop è stato già inserito nel Dpef del min.Economia e manca solo dell'approvazione (quasi certa!!) della Rgioneria dello Stato quindi mettiti-mettetevi l'anima in pace una volta per tutte.Se vuoi conferma informati al ministero stesso all'uffico VII° dipartimento programmazione economica.Continua a leccare i tuoi sindacati di merda io li rimanderei al confino come faceva un grande statista del tempo glorioso che fu....crepa!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  95. E' SCAPPATO IL PRIMO MORTO DELLA NOSTRA CATEGORIA.DI MALE IN PEGGIO.

    RispondiElimina
  96. non fa niente io ho la tasta dura ,ma intanto noi passeremo come collaboratori scolastici e questo grazie anche ai vostri colleghi iscritti con i confederali,la tessera tanto la rinnoveranno sempre perche a loro va bene tutto quello che decidono i confederali, lo sò a mi sto buttando la zappa nei piedi, ma non credo che a loro dia fastidio quello che dico, solo a voi della usb da fastidio

    RispondiElimina
  97. bla bla bla bla tutte fesserie !!!come già ho detto i confederali non lo permetteranno punto e basta! (sentite condoglianze alla famiglia del vostro collega)

    RispondiElimina
  98. HAI LETTO PRECARIO PASSERETE ANCHE VOI ALLE COOP,FRA POCO SARA' EMANATO IL DECRETO LEGGE.INIZIERETE A LAVORARE PER DAVVERO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non si e' suicidato nessun ex lsu ata,ma cosa scrivete.

      Elimina
  99. DOMANI CI SARA' L'INCONTRO AL MIUR.SPERANDO DI AVERE NOTIZIE BUONE,CIAO.

    RispondiElimina
  100. per tutti sti complimernti che vi fate fra ata ed ex lsu, è l'ennesima conferma di come è composto l'essere umano,e scommetto che andate anche in chiesa a fare il mia culpa vergognatevi abbiamo tutti bisogno di lavorare ata e non ,se noi italiani fossimo uniti in tutte le lotte che potrebbero servire ai lavoratori umili delle nostre categorie ,non serve offenderci fra noi favoriamo i politici,invece dobbiamo lottare cintro a tutti i sistemi di uso che loro fanno sul popolo italiano.

    RispondiElimina
  101. Sandokan(il ritorno)08/05/12, 11:26

    Questo caro anonimo lo sai perchè succede,perchè oggi non esiste più il proletariato,Carlo Marx lo diceva da tanto tempo:Proletari di tutto il mondo unitevi,ecco l'unione che si è fatta,oggi c'è gente che si suicida e questi porci continuano a fare i loro porci comodi come niente fosse.Ci hanno fatto fare un referendum per abolire il finanziamento ai partiti,questi gli hanno cambiato il nome,con rimborso ai partiti,ma questa è una nazione seria,l'alra sera ascoltavo un economista che diceva a proposito di segnalare gli sprechi al governo,negli altri paesi questa parola non esiste proprio.E noi stiamo a guardare a scannarci fra di noi,il popolo supino non reagisce e quelli continuano inperterriti nei loro loschi affari,se una reazione ancora non c'è vuol dire che la pancia è ancora piena.

    RispondiElimina
  102. A TUTTI QUEI LAVORATORI CHE L'ANNO SCORSO L'AZIENDA NON HA INSERITO LE DETRAZIONI E GLI ASSEGNI FAMILIARI NELLA CIGS,CONSIGLIO DI RECARSI IN AZIENDA A RACCOMANDARE DI INSERIRE QUESTA VOLTA TUTTO.....ALTRIMENTI STATE CERTI CHE RIPETERANNO LA STESSA COSA....ciao.

    RispondiElimina
  103. maurizio, ti ringrazio per il consiglio, ma in considerazione che molti di noi non leggono ancora il blog, non sarebbe più facile che voi Rsb scrivere una lettera alle cooperative? Inoltre non sarebbe ora di farci sapere per la situazione dei nostri contributi quando eravamo Lsu,L'inps ha detto che potevamo riscattarli solo a pagamento: Non ci avevi molto tempo fa detto che avevate fatto richiesta all'Inps di Roma per non farli pagare, come mai non ci dici niente a riguardo? Molti di noi sono al limite per la pensione, non pensi che quei sei anni potrebbero fare comodo? Questa domanda te l'ho già fatta un pò di tempo fa, non hai mai risposto, forse questo non è un argomento che riguarda tutti noi? e se ci riguarda, possibile che nessuno si è mai posto il problema?

    RispondiElimina
  104. Anzitutto anonimo ti voglio dire che rispondere a una persona che non si firma non è affatto piacevole...a chi sto rispondendo ? Sono tre anni che lo diciamo in questo blog ma neanche per la testa vi passa e questo è uno dei motivi per cui spesso non rispondiamo nel blog.

    In ogni caso io le comunicazioni alle aziende che ricordavo avevano fatto questo ...l'ho fatta, ma fare cmq un passaggio con i lavoratori oltre alla comunicazione sindacale è meglio...fidati.
    Poi anonimo, ma di quali contributi parli...non mi sono mai pronunciato sui contributi e il riscatto gratuito dei contributi da lsu...trovami il commento sul blog che attribuisci a me e ripostamelo cortesemente.
    Ho nominato i contributi solo con la causa Mantovani che abbiamo fatto fare agli iscritti USB....ma parliamo di due cose completamente diverse.

    PS. il sindacato si chiama USB non Rsb.

    RispondiElimina
  105. no maurizio ti sta di molto sbagliando, ma di molto proprio. Forse tu non ricordi, spero che altri si ricorderanno, tu hai detto che avete fatta esplicita riciesta all'inps per i sei anni che abbiamo lavotato senza contributi e poichè l'inps per chi lo desidera vuole farceli riscattare a proprie spese voi come già scritto avete chiesta all'inps che i contributi fossero a carico suo, poi hai scritto che l'inps si riservava la risposta.

    RispondiElimina
  106. Amico bello o tu mi confondi con qualcun'altro che ha commentato nel blog o sei venuto a commentare nel blog per mettere zizzanie...per dimostrare quello che affermi non serve chiamare altri in causa ..ogni commento lo puoi trovare sul blog è tutto archiviato...cercalo e ripostalo altrimenti lascia stare.

    I contributi da figurativi a contributivi del periodo LSU noi ci stiamo provando ad ottenerli con la causa Mantovani (oltre al riconoscimento del rapporto di fatto e all'indennizzo sulla differenza retributiva tra lsu e ata)...se fosse stata sufficiente una richiesta all'inps allora eravamo a cavallo... ti sta di molto sbagliando, ma di molto proprio.

    RispondiElimina
  107. Chi ha visto la puntata di Ballaro di ieri
    si sara reso conto che qualcosa effettivamente
    cambiera.Parlando di sprechi l'emissario di Ballaro ha intervistato un Preside di un istituto di ROMA il quale carte alla mano ha denunciato la nostra situazione dicendo tra l'altro che ognuno di noi costa allo stato come due bidelli e che quindi assumendo ci sarebbe un risparmio di circa 60 milioni di euro.Ora la il problema è capire se lo stato mette mano a questo problema chi verra assunto NOI o ALTRI?

    RispondiElimina
  108. non ci vuole molto a capirlo!entrano i precari ata!perche se il governo dovesse prendere una decisione del genere (eliminare gli sprechi)i confederali si batteranno per far assumere i precari della scuola,e questo grazie anche ai nostri colleghi che sono iscritti con i confederali, per noi si batteranno sin che il governo lascia le cooperative,ma sè il governo decide che le cooperative non le vuole più ,stai fresco i confederali ci lasciano da una parte(disoccupati).quindi un ultimo appello ai colleghi cancellatevi dai confederali ,e combattiamo tutti per l assunzione ata con il sindacato usb ce la possiamo fare a voi la scelta,(o dentro o fuori e non manca molto!)

    RispondiElimina
  109. i politici ieri a ballaro sie parlato di riduzione del 50 x cento nelle scuole non o capito questa riduzione e per noi che ci voliono portaci alla fame o pure vogliono eliminare i consorsi .dobbiamo fare uno sciopero a roma grande da sollevare il caso a montecitorio ci anno rotto i coglioni questi sindacati e politici ci stanno facendo perdere la pacienza o trovano una soluzione o non si sa come si va finire , questo si sappia se dobbiamo morire qualcuno verra com me .spartaco.

    RispondiElimina
  110. basta anno mangiato per 11 anni miliardi di euro soldi dei contribuenti tra italia lavoro, consorsi e cooperative ,e partiti politici ,adesso si mangeranno le riserve dello stato cioè ligotti doro ,e poi si venderanno montecitorio ,per far da mangiare a quei dirigenti dei consorsi dove sotto banco consegnano ai politici borse pieni di soldi .Affaristico.spartaco

    RispondiElimina
  111. dobbiamo manifestare a roma,inoltre creare disservizio continuo nelle scuole prima che sia troppo tardi.

    RispondiElimina
  112. sui contributi lsu ho postato spesso io, ma caro collega tu non sei stato molto attento,,,maurizio ha ragione quando dice che'l'unica prospettiva e la causa mantovani perche' se vinta riconosce il rapporto di lavoro con l'ente che ci ha utilizzati..ripeto una cosa gia scritta in passato, un noto avvocato di napoli alfonso luigi marra si e battuto per il riconoscimento dei contributi come lsu ( DA NON CONFONDERE CON LE CAUSE IMPOSTATE DA MANTOVANI CHE LOTTA PER IL RICONOSCIMENTO DEL RAPPORTO DI LAVORO, CHE E COSA BEN DIVERSA) porto' la questione addiritura al tribunale europeo di strasburgo perdendo la causa,,,,quindi caro collega se non ai causa con mantovani togliti il pensiero, questo te lo dico io e ho 62 anni e quei 6 anni di contributi per me sarebbero stati oro colato,,,,anzi ti dico di piu' mi sono interessato al riscatto mi sono stati chiesti solo 36.000,00 euro,,e la pensione migliorerebbe di 120 euro circa al mese, praticamente dopo che sei andato in pensione devi vivere altri 24 anni per rientrare con le spese, poi dopo e tutto quadagno, spero di non tornare piu' su questo argomento ,,

    RispondiElimina
  113. Sandokan(il ritorno)10/05/12, 08:48

    Grande Benedetto,ti promuoverei sul campo come appacificatore degli animi,si hai ragione quì ogni tanto viene fuori qualcuno che prima chisà dove era in letargo,ora che la situazione la si è allargata(minchia parlo toscano)che pure le pietre han capito.Vorrei dire ai nostri colleghi che purtroppo è tardi ma non ancora impossibile a svolgere una qualsiasi azione da parte di tutti gli EX LSU,ma quando dico tutti,dico almeno DIECIMILA.Perchè se qualcuno è ancora titubante questi quà non scherzano,ci faranno un servizio coi fiocchi,restate fermi come avete sempre fatto e poi vedremo.A Settembre per chi c'è ancora tireremo le somme,vi dovrete mordere dove non ci arrivate,dopo non serve più dire:si poteva fare così o colà,perchè quelli che siamo andati sempre a Roma e da pertutto,hanno detto BASTA,che si muovino anche quelli che non sono andati MAI da nessuna parte,e credo che sia quasi ORA.Tirate fuori l'ORGOGLIO,ma che cazzo di uomini siete????????

    RispondiElimina
  114. sulla puntata di ballaro del 08/05/2012 ...sul taglio del 50% sui costi delle pulizie nelle scuole li paghiamo noi sul nostro salario, con la riduzione delle ore lavorative ..i sindacati pur di favorire le cooperative ci dirà come (sempre il governo ha ridotto i fondi)ci dobbiamo accontentare e ringraziare del loro operato di tutela nei nostri confronti.da quello che ho letto e sentito noi exlsu per il governo per la scuola per i presidi per i segretari per le maestre e per i genitori siamo (LO SPRECO da tagliare BUTTARCI FUORI liberare quel 30%di posti vacanti per assumere dalla loro graduatoria . A DICEMBRE.....CON LA GARA CONSIP.. ENTE TECNICO CHE DECIDERA DALLA LORO VALUTAZIONE DI QUANTO TAGLIARE....... (ANCORA UNA VOLTA I POLITICI DEL GOVENNO SI LAVERANNO LE MANI FACENDO DECIDERE AI TECNICI DEL NOSTRO FUTURO LAVORATIVO ........... I NODI VERRANO AL PETTINE! CHISSà SE I SINDACATI DIFENDERANNO NOI OPERAI ALLA NOSTRA INTERNALIZZAZIONE O COME SEMPRE LE COOPERATIVE .........?????? A DICEMBRE RAGAZZI (E CHE DIO C'E LA MANDI BUONA CIAO UNO DI VOI .

    RispondiElimina
  115. A CHE SERVE LA GARA CONSIP A DICEMBRE SE HANNO GIA
    DECISO DI TAGLIARE 50% GIA DA ADESSO ?????
    SECONDO VOI ???

    RispondiElimina
  116. Si hai ragione la LA GARA CONSIP è UN LAVAMANI
    POLITICO DEI PARTITI COME IL PRESIDENTE MOMTI UN OTTIMO SAPONE INVENTATO SU MISURA PER RISOLVERE PROBLEMI SENZA LASCIARE MACCHIE

    RispondiElimina
  117. SONO DACCORDO ..A DICEMBRE VERDETTO CONSIP.... NOSTRA DEPORTAZIONE CI RASTELLERANNO SCUOLA PER SCUOLA E CI PORTARANNO NEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO ...PER LO STERMINIO... POI I POLITICI PORTERANNNO LE CONDOGLIANZE E COMMOZIONE DELI ITALIANI ALLE NOSTRE FAMIGLIE ...DICENDO CHE CON LA SCOMPARSA DELI EXLSU ATA
    IL PAESE A PERSO UN PEZZO DI"(ITALIALAVORO)" CHE LORO HANNO FORTEMENTE VOLUTO ...
    MA NULLA HANNO POTUTO CONTRO DECRETO CONSIPVIRUS EMANATO DALL'OPPOSIZIONE GOVERNATIVA

    RispondiElimina
  118. COME DICI TU L'ITALIA E TUTTO UN LAVAMANI CONSIP?QUINDI POLITICI SCARICABARILE,PASSAPALLA PASSAMANO, PASSAPAROLA ,PASSATEMPO,PASSARELLA,PALLEGGIARSI
    PASSARSI LA CASTAGNA,RIMANDARSI,SCARICARSI,

    POVERI NOI

    RispondiElimina
  119. stiamo creando confusione, il commissario straordinario enrico bondi deve trovare 4,2 miliardi circa entro l'anno per evitare l'aumento dell'iva a novembre, per noi tutto il 2012 e una partita chiusa con accordi firmati e sottoscritti,,,,durante questi mesi ci saranno i primi incontri con la consip per definire la gara 2013 e sapremo che intenzione tiene e ci regoleremo di consequenza....

    RispondiElimina
  120. La Poli la poli che fine ha fatto? sta bene ora visto che il suo amico Perrone ha vinto a Lecce(evidentemente a Lecce stanno bene)poveri noi, ma solo una cosa dico, quei 11,400 posti accantonati se si permettono a toccarli sono tutti bastardi, meritano veramente il ritorno delle brigate rosse.
    (Galatina è presente)

    RispondiElimina
  121. Io trovo tutto questo pessimismo fuori luogo,non dimentichiamo che questo blog non lo leggiamo solo noi,quindi piu siamo pessimisti e remissivi e piu se ne approfittano.Quello che conta come ha detto l'amico Benedetto ci sono accordi gia firmati e debbono essere rispettati con le buone o con le cattive,gia la Fornero sta facendo marcia indietro per gli Esodati Quindi inviterei tutti a non calarsi i pantaloni, ma pensare a forme di lotte quando arrivera il momento.

    RispondiElimina
  122. colleghi non mollate ce da lottare e lo faremo sino alla fine i posti accantonati sono nostri!! se ce d mollare una cosa quella è in assoluto i confederali, perche sono loro che ci hanno messo in questa situazione ,e sembra dagli accordi che prendono che non ne hanno nessuna intenzione di difenderci ,loro se fanno sparire le cooperative ci abbandonano mettetevelo in testa ,quindi vi conviene cancellarvi dai confederali ,per noi questo sindacato è sbagliato pensano solo a far andare avanti la cooperative a tutti i costi(vedi riduzione ore, e giugno luglio e agosto in cig)ma le cooperative perdono soldi come li perdiamo noi?? penso di no!!vedete voi ciao a tutti.

    RispondiElimina
  123. siamo solo dei poveri illusi,nessuno ci difendera' dobbiamo cavarcela da soli manifestando creando disservizio continuo.TUTTO CIO' DOBBIAMO CAPIRLO.

    RispondiElimina
  124. mi riferisco ai nostri colleghi di lecce che anno votato perrone ,ma la poli bor,dove è doveva dare delle risposte per rispetto ai nostri colleghi diceva che doveva andare a roma che poi quando tornava doveva dare delle risposte ,ma forse a roma non a trovato montecitorio e sie persa e ancora la stanno trovando.spartaco

    RispondiElimina
  125. o asistito a unicontro sindacale della csl dove rappresentanti sindacali inportanti anno dichiarato che li ex slu scuola non passeranno mai e poi mai come collaboratori inquanto non sono abilitati,io mi domando ma chi sono loro a decidere le vite delle persone per un lavoro stabile ,a questo punto ci vorrebbe una politica ,che dovrebbe eliminare queste tre confererazioni perche ,nelli ultimi 15 anni anno creato disagio alle famiglie incrementando poverta ,arrichimento alle imprese ,arrichimento alle loro tasche ,malumore ,frustazione ,disacio mentale ,assunzioni ai parenti amici e raccomandati corruzione e tante cose che possiamo scrivere non basterebbe un gionale intero .spartaco

    RispondiElimina
  126. azz... mo ci vuole l'abilitazione? ci dicessero come ottenerla, magari ci attrezziamo. ma andassero affanculo

    RispondiElimina
  127. questi confederali non sanno più che inventarsi pur di fare il lavaggio del cervello ai loro iscritti ex lsu ata.e la beffa è che molti gli credono pure a questi qua vi dovette vergognare voi confederali state rovinando tutte le battaglie che sono state fate dai nostri padri e nonni .non siamo abilitati dopo 16 che lavoriamo nelle scuole. ma andate affanculo!!

    RispondiElimina
  128. naturalmente dopo il 16 segue anni e visto che ci a ri vaff..................!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  129. dicono questo solo con le persone con bassa CULTURA e non sono informate.Adesso come non mai bisogna insistere con questo governo contro gli sprechi specificando che noi abbiamo all'attivo cinque - sei anni come bidelllo pat time e non era un lavoro subordinato. due cose importanti la disdetta e insistere con la nostra realtà e il risparmio

    RispondiElimina
  130. dobbiamo manifestare oltre a creare disservizio continuo, non vi siete resi ancora conto che c'e' l'hanno messo in quel posto.

    RispondiElimina
  131. SONO D'ACCORDO CON TE ANONIMO CI STANNO FREGANDO A POCO A POCO, BISOGNA CREARE DISSERVIZIO CONTINUO NELLE SCUOLE IN QUESTO MESE O QUANDO INIZIA IL NUOVO ANNO SCOLASTICO,PRIMA CHE DECIDONO DEFINITIVAMENTE.

    RispondiElimina
  132. solo con il disservizio continuo non di minuti,informando attraverso il Libro Bianco le Procure di rispettiva residenza e la Corte europea dei diritti umani a Strasburgo,inoltre e qui ci vuole l'intervento di chi è più informato di noi e sa cosa deve dire (Maurizio,Mimmo,Stella...)portare la nostra storia a Luca Abete insomma a quelli di Striscia oppure alle IENE.Più "rimescoliamo" la faccenda più è facile ottenere qualcosa di utile!!Per quanto riguarda la trimurti sindacale ed il discorso dell'abilitazione è una grande presa per il c...sappiamo benissimo chi sono costoro sono una vera e propria associazione a delinquere semza se e senza ma ed oltre a cancellarsi quando vengono a raccontare puttanate usiamo "cinque dita" della mano....SVEGLIAMOCI dal letargo o poi non potremo fare più nulla.

    RispondiElimina
  133. Se volete contattatela al sito www.adrianapolibortone.eu c'è una sezione contattami e potete chiedere ciò che volete.
    Lamentarsi sul blog come è facile fare nn serve. Contattatela e poi fateci sapere.
    Ciao.

    RispondiElimina
  134. che fine ha fatto l'onorevole Ferrero,forse si è spaventato dei nostri troppi grazie,eppure in molti di noi avevano creduto sinceramente che ci stesse vicino ,forse anche questa volta ci siamo sbagliati.Spero sinceramente di no.

    RispondiElimina
  135. caro anonimo non non ti sei sbagliato l'On.Ferrero è come tutti i suoi colleghi tanta chiacchiera poi quando vai a stringere NULLA.L'ho detto e lo ripeto questi sono uomini del sistema o regime che dir si voglia.Mi meraviglia che ancora usb ci crede a questi padroni del palazzo.Io vorrei sapere ma quando il PRC era parte integrante del governo Prodi perchè non ci ha integrato subito e la nostra storia avrebbe avuto un lieto fine??Non ne hanno nemmeno fatto cenno!!!Torno a ripeterlo questi sono i soliti che una volta passata la processione gabbato losanto.Purtroppo questa è la repubblica nata dalla resistenza che felicità......

    RispondiElimina
  136. siete dei poveri fessi nessuno si interessa di voi seriamente,dovete cavarvela da soli manifestando e creando disservizio continuo nelle scuole.

    RispondiElimina
  137. hai ragione italo.

    RispondiElimina
  138. Carissimi …solo oggi trovo la forza di scrivere due righe al pc , volevo anzitutto ringraziare tutti gli amici per la premura avuta nei miei confronti e scusarmi con tutti quelli a cui non ho potuto rispondere al telefono o alle e-mail in questi giorni.

    Volevo poi darvi una notizia bella, Il 09 maggio sono stato contattato al telefono dalla segreteria dell’IDV per conto dell’ On. ANTONIO DI PIETRO , mi hanno chiamato per concordare un’incontro in riferimento alla nostra situazione avendo letto il Libro Bianco , siamo rimasti che appena mi rimetterò dalla convalescenza post operatoria la ricontatterò per fissare un’incontro.
    Stesso discorso per la riunione con l’ANCI Campania che purtroppo mi avevano fissato l’incontro per il 14 maggio…

    Stesso vale anche per P. Ferrero...appena mi rimetterò cercheremo di organizzare altre iniziative.

    AI SOLITI PIAGNUCOLONI DEL BLOG FACCIO PRESENTE CHE LEGGENDO I VOSTRI COMMENTI IO STESSO FACCIO FATICA A CONTINUARE A LOTTARE...SIETE DISARMANTI, RICORDO INOLTRE A CHI RIBADISCE IL DISSERVIZIO NELLE SCUOLE CHE L'ANNO SCORSO LA USB HA PROCLAMATO UNO STATO DI AGITAZIONE PERMANENTE NELLE SCUOLE AL QUALE NON AVETE ADERITO, RICORDO ANCORA CHE SEMPRE L'ANNO SCORSO CI SONO STATE UNA SERIE DI OCCUPAZIONI DELLE SCUOLE NELLA REGIONE CAMPANIA CHE HANNO PORTATO SOLO AD ALCUNE DENUNCE AI NOSTRI COLLEGHI MA A NIENTE ALTRO (anche perchè o si occupa una scuola con un centinaio di persone o occupare ogni scuola con i soli lavoranti si dura massimo una giornata...bastano pochi carabinieri per liberare il blocco....l'abbiamo già fatto)!!!

    CON QUESTO VI ESORTO A PIAGNUCOLARE MENO E A MUOVERE PIU' IL CULO SU MANIFESTAZIONI E AZIONI DI GRUPPO PROSSIMAMENTE DA NOI ORGANIZZATE, PIUTTOSTO CHE LE DITA SULLA TASTIERA DEL PC!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MAURIZIO CREARE DISSERVIZIO VUOL DIRE NON OCCUPARE LE SCUOLE MA GARANTIRE IL MINIMO SERVIZIO CIOE' SVUOTARE I CESTINI TIRARE GLI SCARICHI AI WATER STOP VEDRAI SE QUESTO VIENE FATTO IN TUTTE LE SCUOLE DOVE LAVORIAMO UN GIORNO DUE GIORNI,SICURAMENTE CI ASCOLTERANNO.SOLO CHE TUTTO QUESTO SARA' DIFFICILE CONCRETIZZARLO.TANTI AUGURI RIMETTITI PRESTO,CIAO.

      Elimina
  139. Alba dalla Sicilia13/05/12, 16:04

    Cari colleghi, ho il piacere di comunicarvi che qualche giorno fa circa 15 colleghi hanno fatto la disdetta alla cigl e alla cisl, finalmente ci si rende conto di quanto danno ci hanno fatto, spero che altri facciano lo stesso.

    RispondiElimina
  140. MAURIZIO PRIMA DI TUTTO RIMETTITI AL PIU' PRESTO,CREARE DISSERVIZIO CONTINUO VUOL DIRE ANDARE A SCUOLA SVUOTARE I CESTINI TIRARE GLI SCARICHI AI WATER STOP UN GIORNO DUE GIORNI.SE TUTTO QUESTO LO FACCIAMO NELLE 4.OOO SCUOLE DOVE LAVORIAMO VEDRAI COME CI ASCOLTERANNO PURTROPPO NON RIUSCIREMO MAI A CONCRETIZZARE QUESTO PIANO.POI CHE C'E' NE FREGA DELLE DENUNCE DOBBIAMO RISCHIARE.TANTI AUGURI .

    RispondiElimina
  141. oltre la bella notizia che ci ha dato maurizio io ritengo che anche alba dalla sicilia ci ha dato una bella notizia speriamo che siano in tanti a farlo!!cancellatevi dai confederali!ce la possiamo fare a vincere questa battaglia finalmente non siamo più invisibili.

    RispondiElimina
  142. caro maurizio non so cosa ti e successo ma ti faccio i miei migliori auguri di presta quarigione ,,,,,,tra i tanti problemi che abbiamo questanno se ne aggiunto un altro la dichiarazione dei rediti, in italia chi possiede 2 cud e tenuto a fare il 730 per legge, su questo blog tranne un collega che si interesso' della cosa qualche settimana fa'nessuno ne parla ,,,la cosa mi spaventa perche' io devo qualcosa al fisco per i due mesi di gig non tassati adequatamente e vorrei adempiere ai miei doveri verso l'agenzia dell'entrata per non aggiungere problemi a problemi, perche con equitalia non si scherza,,lo stato in questi giorni a varato un provedimento(A SUO DIRE MIGLIORATIVO PER I CONTRIBUENTI) che autorizza equitalia a trattenere ai debbitori non piu' di un decimo dello stipendio,,,,,, ma sto trovando grosse dificolta' perche' il responsabile della ditta cooplat dice che questanno l'azienda non vuole svolgere il suo ruolo di sostituto d'inposta, parlando con colleghi che si sono rivolti al loro sindacato cisl si sono sentiti dire che la ditta non e obbligata a fare da sostituto d'inposta, in tempo di crisi non possono anticipare soldi al fisco a luglio per chi deve pagare per poi recuparlo dai lavoratori sullo stipendio di settembre che viene pagato il 15 ottobre (COSA COME MINIMO DA INCENDIARE LA SEGRETERIA CISL DI NAPOLI,SE LE DITTE HANNO PROBLEMI MONETARI NON HANNO DIRITTO DI LAVORARE PER LO STATO) io sono un lavoratore e il 730 per conquagli dare/avere va mandato al mio datore di lavoro,,,,,chiedo a maurizio e ai colleghi se stanno incontrando la stessa problematica,,,

    RispondiElimina
  143. c'e' da pagare circa 300 euro per chi non ha detrazioni.

    RispondiElimina
  144. non diamo numeri sui conguagli del 730, un mio amico non sposato senza detrazioni deve pagare 192, quindi ogni conguaglio fa storia a se, qualcuno dovra anche avere, l'importante e farlo perche' chi deve pagare e non lo fa' non ha nessuna possibilita di farla franca, lo stato con un decreto legge n.16/del 2012 per accelerare i pignoramenti da parte dei concessionari ha eliminato il passagio che avveniva in tribunale (il consenso del giudice),,quindi il concessionario puo' pignorare direttamente,,, sulla busta paga, bloccando comunque la liquidazione finche' non rientra col dovuto, un decimo dello stipendio al mese per debito che' non supera 2500 euro, un settimo dello stipendio se il debito va da 2500 a 5000 euro,,,l'agressione sulla casa di proprieta' puo avvenire solo con debiti che superano 20.000 euro, purtroppo e finito il tempo di pulcinella,,,

    RispondiElimina
  145. gualcuno mi può dire guanto si firma il gig grazie

    RispondiElimina
  146. EXLSU ABRUZZO.14/05/12, 22:32

    Oltre al 730 da pagare,bisogna anche pensare alla riunione del 5 giugno a Roma,li di sicuro parleranno degli ulteriori tagli che hanno in programma se avete letto l'articolo sul corriere della sera di sabato,si prospetta che dal 2013 lavoreremo 25 ore a settimana ed i mesi estivi a casa senza stipendio..!!CHI VIVRA' VEDRA'..!!

    RispondiElimina
  147. spetta a noi non accettare questo bisogna lottare lottare e basta e ricordatevi che il nostro nemico non è il miur, ma bensì i confederali e i nostri colleghi iscritti con loro , da come stanno andando le cose questi si cancellano solo quando perdono il lavoro,sono come drogati,non li capisco mi sforzo per capirli ma non riesco.è una vergogna ,il sindacato che dovrebbe tutelare gli operai ,ma a me non sembra che questi stiano tutelando i loro iscritti,stanno solo pensando a fare andare avanti le aziende,a tutti i costi infatti preferiscono firmare gli accordi dove noi perdiamo salario.bastava che chiedessero davvero la nostra stabilizzazione con l assunzione ata ,noi non perdevamo salario lo stato risparmiava ed eravamo più tranquilli.ma come è possibile che i miei colleghi preferiscono rimanere cosi precari boo!! meno male che oggi mi hanno dato una bella notizia che sarebbe che dei miei colleghi finalmente hanno capito e si stanno cancellando dai confederali bravi!!

    RispondiElimina
  148. Non è per fare elogi a USB,(magari si fosse sbagliata)ma le 25 ore per 9 mesi l'anno è da più di un anno che lo ripete,solo che farlo credere ai lavoratori è un 'impresa.Sono così soggiogati dai confederali che dopo 11 anni di inc...ture,ancora gli danno credito,le disdette arrivano ma sono sempre poche rispetto ai danni che anno fatto alla nostra categoria.

    RispondiElimina
  149. e' vero c'e' chi fa' orecchie di mercante e non vuole capire che le cose stanno veramente cosi', anzi le ore settimanali potrebbero essere addirittura 20(a gara consip). miente di piu' facile che al 31 dicembre 2012 verremo tutti licenziati(scordatevi il tfr) e poi da gennaio riassunti alle condizioni gia' descritte. l'usb e' inutile negarlo e' l'unico sindacato che con validi motivi si e' battuto e continua a battersi per la nostra situazione ma il paradosso e' purtroppo che non ha alcun potere contrattuale e quindi aldila' delle belle proposte nulla puo'(purtroppo)

    RispondiElimina
  150. premesso che nel mio paese alle porte di napoli la uil e la cgil sono sparite, non so che fine anno fatto,,,tranne alcuni iscritti all'usb il resto sono tutti cisl, come possono cancellarsi questi ultimi se il segretario filcams di napoli nell'ultima asseblea svoltasi in una scuola venerdi 11 maggio ha detto che la cisl ha strappato dal miur la proroga fino a 30 giugno 2013 alle stesse condizioni senza tagli,tranne le 4 ore di cig settimanali,,, ed eventuali incontri (UNO E FISSATO PER IL 5 GIUGNO) per la gara consip si partira su questa base sempre senza tagli di orario,,,,chi vivra vedra se e vero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appunto,dopo 11 anni di inc...ture ancora gli danno credito

      Elimina
  151. eccone un'altro che crede nelle favole......ci meritiamo questi colleghi

    RispondiElimina
  152. caro colega io non credo alle favole dal 1 luglio 2001

    RispondiElimina
  153. Benedetto non credi alle favole però non credi neanche all'evidenza.
    Il verbale del miur di cgil-cisl-uil è carta straccia perchè il Governo ha intenzione di tagliare il 50% dei servizi e questo non l'ha deciso monti oggi, ma la gelmini insieme a filisetti negli anni scorsi...noi siamo anni che lo diciamo...
    Lo dice la stessa cgil leggi un po cosa scrive, collegati sul link sotto.
    BENEDETTO MEGLIO DIRE.... CHI VIVRA' SUBIRA':

    http://www.filcams.cgil.it/home.nsf/IFrameCorpo1l?OpenPage&http://www.filcams.cgil.it/stampa.nsf/ComunicatixSEFU/2012/5/14_APPALTI_ESTERNALIZZATI_DELLE_PULIZIE_NELLE_SCUOLE:_ENNESIMO_SPOT_DEL_GOVERNO_CHE_RISCHIA_DI_PRODURRE_DANNI_AI_PI%C3%99_DEBOLI?OpenDocument

    RispondiElimina
  154. quello che succedera' e' la conseguenza di 11 anni di pseudo lavoro. credete che non sappiano che il 90 per cento degli ex lsu ata non lavora piu' di due ore? meglio tutti licenziati cosi' piangeranno anche quelli che si cullano del doppio lavoro(e magari lavora anche il consorte) non si puo' lottare se c'e' gente che anche con 500 euro al mese si accontenterebbe. a questo punto meglio che ci obbligano a fere per intero le ore cosi' a chinon conviene si toglie di mezzo senza penelizzare ancora di piu' a chi vive solo di questo. il marcio e' radicato tra noi e tutti ne pagheremo le conseguenze. ormai e' tutto deciso

    RispondiElimina
  155. l'unica cosa da fare creare disservizio continuo nelle scuole tutto il resto sono fantonie.

    RispondiElimina
  156. Caro Maurizio non voglio fare l'avvocato del diavolo. Ma se gli accordi sono carta straccia allora lo sono tutti anche quelli che citi tu.
    Accordi presi con la Gelmini e Felisetti due leghisti che hanno fatto il loro tempo.Forse la convalescenza ti ha un po indebolito,facendo cosi ti metti pure tu a fare il piagnucolone,ti auguro di tutto cuore che ti rimetti presto che poi gli accordi li faremo rispettare noi lottando
    EX LSU NAPOLI

    RispondiElimina
  157. MA A DICEMBRE CON LA GARA CONSIP I SINDACATI CHE PROGETTI HANNO PER NOI FARCI ASSUMERE NELLE SCUOLE O TUTELARE SEMPRE LE COOPERATIVE??

    RispondiElimina
  158. ecco un'altro che cade dalle nuvole......ex lsu ata al 90% sprovveduti,giusto per non dire altro

    RispondiElimina
  159. voglio rispondere a quel cretino che continua a dire che il 90% di noi fa solo due ore al giorno posso assicurarti che forse sei solo tu e qualche tuo amico a fare due ore il resto sono sicuro fa a pieno il proprio dovere e anche con notevoli difficoltà spesso dovendosi spostare con la proprio autovettura aggiungendo ulteriore spese al già misero stipendio.Vorrei veramente che quelli come te venissero messi fuori da ogni tessuto lavorativo perchè non è accettabile sentire certe cose che offendono la dignità dei tanti di noi se no tutti ,che fanno il proprio dovere fino in fondo.

    RispondiElimina
  160. se non si lotta non otteniamo un bel niente,bisogna creare disservizio continuo nelle scuole in questo mese oppure all'inizio del nuovo anno scolastico.solo cosi ci sono buone speranze che ci ascoltino dobbiamo rischiare una volta per tutte.

    RispondiElimina
  161. ok ex lsu napoli....allora è tutto a posto
    è stato fatto l'accordo al miur che annullerà le intenzioni di monti e prima di lui della gelmini...

    Amico bello io mi sarò sicuramente indebolito, ma voi siete propio di coccio !!!

    PS. non dico che gli accordi sono tutti carta straccia, dico che quello in particolare lo è...e te lo dimostra la stessa cgil (vai sul link che ti ho postato)che facendo quel comunicato, ammette le reali intenzioni del governo.

    RispondiElimina
  162. E'LOGICO GHE QUESTI IGNORANTI DORMONO E NON SANNO LA SITUAZIONE A CHE PUNTO SIAMO ARRIVATI PER TANTI ANNI ,SONO ANDATI IFESSI A LOTTARE A,SCIOPERARE A ROMA ,IN QUALSIASI POSTO PER DARE VOCE AI NOSTRI DIRITTI CONTINUATE A DORMIRE GENTE SENZA ATTRIBUTI E SENZA DIGHITA' FACCIAMO QUALCOSA MUOVIAMOCI.VI PREGO E' UNA SCONFITTA

    RispondiElimina
  163. io saro' pure cretino ma sicuramente tu sei un coglione che mai ha partecipato a nulla per migliorare la nostra situazione. e' molto chiaro e lo si capisce dalla tua risposta anonimo delle 17:46 ti risenti perche' sei uno di quelli

    RispondiElimina
  164. non confondiamo il NOSTRO maurizio con questo maurizio iscritto con la cisl....ma tantp lo sanno tutti

    RispondiElimina
  165. o meglio:delegato(LE)

    RispondiElimina
  166. MODERIAMO I TERMINI PER FAVORE,GRAZIE.

    RispondiElimina
  167. QUI NON SI TRATTA DI MODERARE I TERMINI E' LA RABBIA CHE TI FA PARLARE AMICO MIO VORREI UNA RISPOSTA PER QUANTO RIGUARDAIL NOSTRO LAVORO 'E CHE ALTRO DOBBIAMO SUBIRE

    RispondiElimina
  168. Maurizio da subito una pronta guarigione tu sei il nostro MASANIELLO consentimelo.Volevo chiederti,da ignorante,se non sia il caso di interessare Striscia o meglio un tuo compaesano che si sta dando molto da fare ossia Luca Abete.Tu lo puoi e devi contattare per portare a conoscenza di una vasta platea chi siamo,dove siamo,cosa facciamo e cosa ci vogliono fare.Credimi ancora c'è gente che non sa che esistiamo o pensa giustamente che siamo ATA a tutti gli effetti.Aspetto cortesemente il tuo pensiero in merito.Maurizio di nuovo in bocca al lupo ed auguri di prontissima guarigione.

    RispondiElimina
  169. salve sono un precario ata volevo solo dirvi che i nostri sindacati non lo permetteranno, che venga fata la vostra assunzione!!anche se la segretaria filcams ha detto che è favorevole,ha fatto questa affermazione per tenersi i vostri colleghi ancora iscritti con loro ,voi penserete che io dicendo questo i vostri colleghi strappano le tessere ?no !!e purtroppo per voi io posso scrivere tutto quello che voglio ma i vostri colleghi rimangono fedeli ai nostri sindacati ve ne dovete fare una ragione,non siete abbastanza uniti!avete colleghi ottusi e meno male !!

    RispondiElimina
  170. Caro ex lsu Napoli è grazie a quelli che come te che ci troviamo in questa situazione.
    Quelli come te che credono di lottare andando a Roma e poi nn sanno neanche il motivo per cui stanno andando ne quello che i loro sindacati chiederanno.
    Sono sicuro che tu sei uno dei tanti ignorantoni di Napoli che sono andati allo sciopero organizzato dalla triade che era contro la riforma gelmini ma tutto a favore delle ditte infatti a molti esauriti che hanno scioperato è stata pagata anche la giornata. Per cui nn ti vantare delle tue lotte sono tutte a nostro discapito per cui spero che tutta la massa di napoletani che andarono a Roma nn vadano più così sicuramente sarebbe vantaggioso per tutti.

    RispondiElimina
  171. E tù credi di essere inteligente affermando ciò,se i nostri sono ottusi e tu no:mi chiedo ma una persona che crede di essere al disopra di un'altra e afferma questo pò pò di aberrazione,secondo mè è da ricovero e anche urgente,io non dico"meno male"dico che essendoci individui come te dove andremo a finire.Poveraccio mi fai pena!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Riguardati non prendere colpi d'aria!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  172. Sandocane ti offendi perchè anche tu eri a Roma allora solo per quello dovresti ricoverarti perchè è colpa di tutti coloro che forse si ingenuamente sono andati che noi ci troviamo in queste situazioni. Scusami se poi sei anche iscritto ai sindacati della triade ancora peggio, se così nn è allora forse nn capisci ciò che leggi. Addio sandocane

    RispondiElimina
  173. caro maurizio ti leggo adesso, il mio post era finalizzato a far sapere al blog quello che la cisl dice nelle scuole, so bene che sono chiacchiere per non perdere iscritti,pero' fa spesso asseblee, mentre la cgil approfittando dello sbandamento l'anno scorso tessero'molti lavoratori poi non li ha curati piu' e li a persi tutti,,,,,poi non per difendere i napoletani loro quando vanno a roma sanno cosa vogliono LA PROROGA alcuni ex vetrai e ceramisti ora nostri colleghi la prendono dal 1975, altri sono andati in pensione con le proroghe,,,un saluto a tutti

    RispondiElimina
  174. Caro anonimo ti ringrazio per il nomignolo di Masaniello e spero che però non mi facciate fare la stessa fine.."Masaniello fu accusato di pazzia, tradito da una parte degli stessi rivoltosi ed assassinato"...scherzo.

    Abbiamo contattato striscia sia l'anno scorso con la prima stesura del libro bianco, sia quest'anno con la nuova stesura, ma ad oggi a parte le solite risposte in automatico delle e-mail...NIENTE !!

    RispondiElimina
  175. Vi ricordo che coviene scrivere sul sito del governo e su quello della polibortone per chiedere a quest'ultima quale sono le notizie che ha da darci dopo il suo interessamento manifestato alcuni mesi fa.
    Al governo bisogna scrivere che si potrebbero risparmiare 60.000.000 di euro con la nostra internalizzazione.
    Scrivete a chiunque voi pensiate possa esserci d'aiuto x la nostra causa ma fatelo alcuni minuti persi potrebbero avere dei successi insperati.

    RispondiElimina
  176. Ma chi ha mai chiesto l'assunzione ata.Ora come non mai non vogliamo questo perchè già siamo in una cooperativa.Giammai adesso tocca a voi per le cooperative.

    RispondiElimina
  177. creare disservizio continuo nelle scuole prima che decidono definitivamente del nostro futuro.

    RispondiElimina
  178. ALL'Anonimo del 16/05/12 ore 10.14
    Tu invece INTELIGENTONE quando sei andato a Roma siccome sapevi tutto hai risolto la situazione.BRAVO EX LSU NAPOLI

    RispondiElimina
  179. napoletano atipico. fortuna che maurizio e gli altri napoletano non sono come te'.......hai detto giusto io sono andato a roma quasi sempre e se anche non ho risolto niente almeno ho conosciuto gente che lotta per il propio posto di lavoro.STRONZO

    RispondiElimina
  180. EH lo dicevo io che tu sei inteligente infatti lo hai capito subito che io sono un napoletano atipico infatti nel parlare non amo offendere ne dire parolacce e visto che siamo su due livelli differenti non ti rispondero nemmeno piu.Con te non si puo competere sei troppo BRAVO Addio SAPIENTONE

    RispondiElimina
  181. cancellatevi dai confederali!!!!!!!!ci stanno portando alla rovina pur di lasciare le cooperative sono disposti a tutto!!per la segretaria filcams nessun commento penso che si commenti da sola!!confederali vi dovete vergognare!!

    RispondiElimina
  182. ciao sandokan grazie ,stai tranquillo non ne prendo colpi d aria vedrò di stare attento,preoccupati per tutti i tuoi colleghi che non hanno ancora capito cosa sta succedendo.penso che tra non molto ci saranno 12000 assunzioni!!

    RispondiElimina
  183. noi exlsu abbiamo lottato per anni e subito di tutto è abbiamo diritto a difenderci ma voi ATA non avete diritto a niente e speriamo 'che un giorno capitera' a voi quello che èabbiamo subito noi

    RispondiElimina
  184. anonimo del 17/05/12 01:50 è vero avete lottato, ma senza speranza! come si può lottare per una cosa che non vi sarà mai data e cioè l assunzione ata voi avete un paradosso molti vostri colleghi come già ho scritto in precedenza ,sono iscritti in un sindacato che non si batterà per l assunzione!quindi voi dovete lottare con i vostri colleghi e i confederali .dicendo questo è come sè mi butto la zappa nei piedi!!lo hanno capiti anche i sassi che i vostri nemici sono tutti i vostri colleghi iscritti con i confederali e anche naturalmente i confederali,il personale ata precario è ovvio che spera che venga assunto al posto vostro,sè riuscite a convincere i vostri colleghi a buttare via le tessere dei confederali ,allora si che avreste molte anzi moltissime possibilità che vi assuma lo stato.ma questo non succederà !

    RispondiElimina
  185. Aridaie,ma sei de coccio????????

    RispondiElimina
  186. siamo solo degli incapaci non riusciamo a creare un minimo di disservizio continuo ecco perche'non ci ascolta nessuno.

    RispondiElimina
  187. la triplice va condannata.

    RispondiElimina
  188. caro collega ma invece di dire parolacce ed offendere i napoletani che postono su questo blog, a volte me le hanno detto anche a me ,, spremi un po di piu il cervello e incominci anche a considerare che ci sono colleghi che gli va' bene questa situazione,,

    RispondiElimina
  189. Benedetto ....ma secondo te, ci possono essere mai persone a cui vada bene guadagnare 500 euro al mese e magari con i marcatempo nelle scuole e con il referente aziendale che ti rompe i coglioni ??

    Se esistono queste persone bè allora sono da ricoverare urgentemente nel reparto neurologico!!

    La verità è che molti nostri colleghi sono facilmente abbindolabili dalla cgil.cisl.uil che continua a disorientarli, sono persone che credono che cmq prima o poi si aggiusti tutto (non hanno coscienza della realtà), persone che le lotte le vanno a fare in chiesa (premetto che sono anche io credente ma ritengo che lassù abbiano altro a cui pensare ).
    Benedetto la situazione è da schifo e io non vedo la minima reazione dei colleghi aspettano che a risolvere i loro problemi sia un MASANIELLO...dimenticano però che anche masaniello aveva a suo seguito un popolo in rivolta....VAGLIO' ATTIVATEVI IN AZIONI CHE POSSANO ATTIRARE L'ATTENZIONE SULLA NOSTRA VERTENZA, IN QUESTO PERIODO CI SONO I BALLOTTAGGI IN ALCUNE REGIONI, PRESENTATEVI NEI SEGGI ELETTORALI E CHIEDETE DI INCONTRARE I VARI LEADER CHE VERRANNO A SPALLEGGIARE I CANDIDATI A SINDACI E CONSEGNATEGLI IL LIBRO BIANCO...BENEDE'...FALLO ANCHE TU, CHE TI CONVIENE.

    Un abbraccio Benedetto e ti aspetto alla riunione che faremo a fine maggio a casoria. in sede usb

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altro che ricovero,io ho saputo tramite un amico che in Molise e precisamente a Isernia dove ci sono nostri colleghi,un centinaio che a fine anno e tutti gli anni fanno il pranzo e invitano anche i rappresentanti della coop.sindacalisti e responsabili del cantiere.Ma questi al posto della testa cosa hanno,mi sà che sono anche contenti,per fare un pranzo di solito si fà per festeggiare qualcosa,questi cosa hanno da festeggiare?la loro fine e quella dei loro familiari,ma robba da pazzi.Quello che mi chiedo:ma i rappresentanti delle coop cosa penseranno,MA QUESTI SONO TUTTI SCEMI:Beati loro.

      Elimina
  190. la colpa di questa situazione è dei nostri colleghi iscritti con i confederali e naturalmente dei confederali. ma come fanno a guardare in faccia i loro figli ma non si vergognano?si fanno prendere per il c..o dai confederali che schifo!!

    RispondiElimina
  191. la colpa è anche di chi ha il secondo lavoro o hanno marito o moglie che lavorano !un augurio a queste persone vi auguro di provare quello che stanno provando i vostri colleghi compreso io ,costretti a lottare anche per voi parassiti!!il minimo che potete fare almeno a chi è iscritto con i confederali e di cancellarsi almeno questo ,perche ci tocca lottare anche con le politiche sbagliate che prendono,è assurdo pur di lasciarci con le aziende ci fanno perdere parte del nostro reddito è una vergogna!!

    RispondiElimina
  192. il nostro peggior difetto è l'assuefazione,l'anno scorso ricordo un fermento tra i lavoratori,che poi portò a quella manifestazione dove il filisetti dovette scappare con la coda tra le gambe,dopodiché invece di continuare a battere il ferro ancora caldo,l'apatia più totale.addirittura adesso la preoccupazione principale di molti è informarsi,se si faranno i corsi di riqualificazione,se avranno AGOSTO LIBERO!!!se qualcuno si sente di aggiungere qualcosa...perché io più che essere schifato non riesco a provare altro,scusate questo sfogo.
    ciro

    RispondiElimina
  193. E che in questo lavoro ci sono parecchie persone con precedenti penali anche se hanno fatto i bidelli par time per diverso tempo. Questo è stato ulteriore motivo per buttare tutti nelle cooperative.

    RispondiElimina
  194. Credo di interpretare tutti gli appartenenti al blog esprimendo le più vive condoglianze alle famiglie delle vittime dell'attentato di Brindisi.Una sola parola:VIGLIACCHI E BASTARDI.Prendersela con ragazze che andavano a scuola.Siate maledetti.

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget