10 agosto 2012

RETRIBUZIONE CASSA INTEGRAZIONE LAVORATORI EX LSU ATA DELLA REGIONE CAMPANIA

Presso l'INPS di Benevento abbiamo riscontrato quanto segue; Ditta ARIETE: messo in pagamento LUGLIO il 9 agosto; Ditta COOP2001: messo in pagamento LUGLIO il 1 agosto; Ditta COOPSERVICE: non ha ancora inviato l' SR41 per il mese di LUGLIO; Ditta COOPLAT: non ha ancora inviato l' SR41 per il mese di LUGLIO; Ditta COSP TECNO SERVICE: non ha ancora inviato l' SR41 per il mese di LUGLIO; Ditta ENTER PRICE: messo in pagamento LUGLIO il 7 agosto; Ditta GIERRE:messo in pagamento LUGLIO il 9 agosto; Ditta GRANDI LAVORI: messo in pagamento LUGLIO il 7 agosto; Ditta MANITAL IDEA SPA: messo in pagamento LUGLIO il 2 agosto; Ditta S.I.S. :messo in pagamento maggio e giugno e oggi anche LUGLIO; Ditta SUPERFULGIDA: messo in pagamento LUGLIO il 2 agosto; Ditta TERMORAGGI: messo in pagamento LUGLIO il 2 agosto; Ditta TEAM SERVICE: messo in pagamento LUGLIO il 6 agosto; Ditta MONDIAL PULIMENTO: non ha ancora inviato l' SR 41 di maggio; Ditta MERIDIONALE SERVIZI: messo in pagamento LUGLIO il 8 agosto; Ditta ITALIA PIU': messo in pagamento maggio e giugno il 09 agosto. SARA' NOSTRA CURA SOLLECITARE LE AZIENDE PER GLI INVII DEGLI SR41 DEL MESE DI LUGLIO NON ANCORA INVIATI ALL' INPS. SI RICORDA AI LAVORATORI CHE PER CHI HA L'ACCREDITO ALLA DATA DI MESSA IN PAGAMENTO INPS DOVRA' ATTENDERE 8/9 GIORNI, CHI HA INVECE IL MANDATO ALLA POSTA QUALCHE GIORNO IN PIU'.

48 commenti:

  1. per quanto riguarda la team service, a giugno sono state applicate le detrazioni (trattenute irpef 0), mentre a luglio no,infatti sono state trattenute 181,52 di irpef.

    RispondiElimina
  2. SIGNORA" CAMMELLINI LO SA CHE AVETE AFFAMATO 12.000 FAMIGLIE, LO SA CHE AVETE TOLTO LORO LA DIGNITA', LO SA CHE CON LA CIG VOLUTA DA VOI SCHIFOSI CONFEDERALI GLI LSU PRENDERANNO CIRCA 580 EURO PER UN MESE.
    La "Signora" Cammellini dice "Gli appalti di pulizia esternalizzati nelle scuole nascono dalla necessità di dare risposta ad un progetto sociale che ha permesso a 28mila lavoratori di essere stabilizzati dopo anni di precariato"....DOVE E COME SONO STATI STABILIZZATI...SE LA SIGNORA AFFERMA 28.000 CI METTE PURE GLI LSU STORICI, E A ME NON RISULTA CHE SIANO STATI STABILIZZATI CON 3 ORE DI LAVORO AL GIORNO E I MESI ESTIVI RIMANGONO A CASA.SIGNORA CAMMELLINI SI DOVREBBE SOLO VERGOGNARE DI QUELLO CHE SCRIVE PERCHE' SONO BUGIE E FALSITA', MA VOI DELLE BUGIE E FALSITA' NE AVETE FATTO UNA BANDIERA , QUELLA DELLA CGIL-FILCAMS, CISL E UIL....VERGOGNATEVI VERGOGNATEVI VERGOGNATEVI.... MI AUGURO CHE IU VOSTRI FIGLI PASSERANNO QUELLO CHE STATE FACENDO PASSARE A NOI....SI VERGOGNI OGNI VOLTA CHE SI GUARDA ALLO SPECCHIO, PERCHE' VEDRA' UNA CHE SI E' VENDUTA PER 30 DENARI AI POTERI FORTI

    RispondiElimina
  3. Dario senza offesa ma tu scambi un pozzo pieno di liquame per un mare azzurro e cristallino …parli di trasparenza e di garanzia delle condizioni lavorative degli ex lsu con la gara consip ? Io sinceramente in 16 anni che sono nelle scuole non ho visto ancora una sola cosa fatta dallo Stato che andasse a tutela degli ex lsu ma manco di qualsiasi addetto in servizio nelle scuole.
    Personalmente credo poi che un lavoratore ex lsu ata voglia solo garantirsi il pane per se e le proprie famiglie e sa benissimo che con quanto gli hanno prospettato, prima con la cassa integrazione e poi con la gara consip, queste garanzie non le avrà.
    Ora io non so se tu sei un collaboratore scolastico, un politico,un sindacalista cgil-cisl-uil, e quindi non so sotto quale punto di vista valuti tu la cosa, ma se la valuti da ex lsu …ti stai sbagliando di grosso !

    RispondiElimina
  4. Maurizio,
    ma perché, adesso gli LSU stanno bene?
    Non sono un lsu, neppure ex e neanche sindacalista o politico, ma perché, occorre avere un etichetta per ragionare? Quello che bisogna constatare é che é curioso protestare contro una gara che non ha ancora evidenziato i risultati (che per gli lsu non possono che migliorare...), e che questi risultati possono solo essere ottimali per i lavoratori per almeno due ragioni: 1, le gare aperte e trasparenti, con regole ben definite nei contratti come le scrive consip, sono una reale garanzia rispetto alle zone grigie delle prestazioni richieste o non richieste, dovute o non dovute nei contratti storici (il nome la dice lunga da quanto tempo non si fanno gare...). 2. Le gare consip sono sempre state e saranno sempre una garanzia per i lavoratori perché consip, a differenza di quasi tutti gli altri enti pubblici, non fa gare di servizi al massimo ribasso. Questa é un'ottima garanzia per i lavoratori, perché con il massimo ribasso ci rimettono sempre, anche quando sono organizzati in cooperative, vere o finte che siano.
    Quindi, ben vengano le gare consip, vediamone il risultato, e semmai dopo, se cattivi, critichiamone i risultati, non prima!
    Altrimenti facciamo solo il gioco delle finte cooperative che sfruttano i lavoratori, delle ditte che si fanno assegnare contratti aumma aumma senza gara e che sfruttano i lavoratori lo stesso.
    Credo che questo sia il vero spartiacque: chi gioca sporco con i soldi pubblici, con i lavoratori e le loro famiglie, con i contratti affidati senza gara, e chi invece fa le cose bene, in modo trasparente ed a vantaggio dei lavoratori. Basta sapere dove schierarsi...
    Dario

    RispondiElimina
  5. Dario anzitutto noi siamo ex lsu e non lsu.

    Se vogliamo ragionare poi dobbiamo cominciare a dire che la consip ha una funzione precisa...FAR RISPARMIARE LO STATO non certo garantire le condizioni lavorative degli ex lsu ata!
    Il risparmio che scaturirà dalla gestione Consip dovrebbe equivalere ad un mancato guadagno dei consorzi, ma in realtà sarà solo un mancato guadagno dei lavoratori che si vedranno ridurre le ore a garanzia degli utili dei consorzi....per il resto poi Dario basta guardare il capitolato tecnico d'appalto in cui si evince un chiaro aumento delle mansioni lavorative per gli ex lsu nel 2013.
    La ciliegina sulla torta di questo appalto è poi l'accorpamento degli ex lsu con gli appalti storici (ciò ostacola non poco la nostra rivendicazione d'internalizzazione ...un diritto negatoci nel 2001).
    Cosa vuoi di più dalla vita Dario...la pubblicità dice un Lucano io dico ...UNO STIPENDIO DIGNITOSO!

    saluti

    RispondiElimina
  6. Forse era meglio ricordare che la stabilizzazione dava 12 mesi di salario con la consip saranno solo 9 mesi chi rubava ritornerà a pensarci, perche' siamo tutti sui 50 anni e chi ti prende a lavorare. L'unica ragione di questo blog e la lotta all'assunzione ata sui nostri posti accantonati qualcuno si è demoralizzato con la sentenza su gli ex lsu ata in Sicilia ma questo non significa che abbiamo perso la speranza anzi e un motivo in più ad essere sempre più ostinati a non abbassare la guardia.Mi auguro di non cadere nelle trappole preelettotrli in promesse vane e futili perchè i disegni di legge ormai sono un abituè. Un ex lsu ata della capitanata

    RispondiElimina
  7. l'inps di benevento, per la cooplat il giorno 17 agosto ha disposto il pagamento del mese di luglio,dopo i soliti 7/8 giorni diventeranno moneta vera,,,la cifra 790,85 netti conprensivi di 36 euro assegni familiari moglie, applicate le detrazioni,, irpef pagata 36,52,,saluti

    RispondiElimina
  8. Beh, nulla da dire su una legittima rivendicazione dal 2001 per gli ex lsu!
    la gara Consip é comunque una garanzia per tutti, migliore della situazione attuale, perché fissa in modo chiaro ed omogeneo in tutta Italia le mansioni, anche ampliandole (e quindi perché si dovrebbe pensare ad una riduzione di stipendio...?) degli attuali lavoratori.
    Del resto, organizzare e rendere chiare regole di esecuzione (Consip fissa salatissime penali a chi non esegue bene le attività appaltate) significa far risparmiare la PA, e fare gare NON al massimo ribasso significa tutelare i lavoratori. Io credo che stiamo facendo un passo avanti, non uno indietro!!!

    RispondiElimina
  9. buongiorno mi potete dire per gentilezza se sapete qualcosa dell colosso manutencoop quando a noi profughi ci paghera grazie amici di disaventura

    RispondiElimina
  10. Non è certo mia ambizione convincerti a tutti i costi Dario, ma ribadisco che per me che vivo in prima persona gli eventi è un passo indietro.
    Dai tuoi scritti ne deduco che non sei a conoscenza del capitolato d'appalto,dei verbali sindacali inerenti la nostra situazione e quindi la tua analisi e specifica sulla gara e il principio con cui sarà gestita....un particolare che a noi interessa fino ad un certo punto.

    saluti

    RispondiElimina
  11. dario sei un delegato dei confederali o un confederale se cosi fosse avete fato abbastanza per la nostra rovina ,io dico solo che gli iscritti con i confederali vergognatevi , dario la gara consio e peggiorativa per noi sparisci!e leggi prima di scrivere certe cazzate!!

    RispondiElimina
  12. da quello che capisco, una cosa e certa da questa gara consip, a guadagnarci saranno solo gli storici, perche non credo che continueranno a fare 3 ore, la maggior parte e al nord e se' la richiesta di servizi sara' sostanziosa incrementeranno le loro ore di lavoro, mentre in campania con 5000 lavoratori, non so' sta' storia come andra a finire ..

    RispondiElimina
  13. Ok, Maurizio, vero che non conosco abbastanza questo appalto, ma é certo vero che la questione si presenta male a causa degli errori "storici".
    Mi riferisco al,fatto che per chiunque non sia un addetto ai lavori, ci si chieda... Ma cosa vogliono di più???
    Oltre ad uno stipendio pur di fargli fare qualcosa, ora vogliono pure essere assunti dallo Stato senza concorso?
    Credo che la verità sia che fu un errore far svolgere a suo tempo a LSU un lavoro per il quale normalmente si ricorre a personale di ruolo o a ditte appaltatrici.
    Ferma restando la legittima rivendicazione per la stabilizzazione, oggi credo che la migliore garanzia sia la trasformazione da lavoratore precario di un consorzio o di una finta cooperativa o di una vera cooperativa, in lavoro (non altra forma socialmente utile di sovvenzione) con regole chiare, che mettano le imprese di fronte alle proprie responsabilità ed i lavoratori in condizioni di guadagnare uno stipendio normale. In questo la gara Consip può certo essere risolutiva perché le gare Consip salvaguardano il lavoratore.

    RispondiElimina
  14. A noi ex lsu ata non rimane ghe lottare per l'assunzione ata, lavorare 9 mesi all'anno puo stare bene solo chi contempla la gara consip per le ovvie ragioni ma il nostro lavorare per 5 anni come bidelli nelle scuole e non era un lavoro subordinato perchè venivamo lasciati soli a fare sorveglianza, e tutto cio' che prevedeva le funzioni da bidello. Io penso che in uno stato democratico far prevalere almeno questi diritti sia di vitale importanza per la fiducia dei cittadini verso lo Stato stessso

    RispondiElimina
  15. Bartolomeo21/08/12, 10:21

    Non vedo l'errore di far svolgere a noi il ruolo di collaboratore scolastico caro Dario,il personale di ruolo che citi tu in questi dodici anni di vita (scolastica)vissuta a stretto contatto con questi di (ruolo)mi ha lasciato molto ma molto esterrefatto.La professionalità di queste figure come viene aquisita,con quali requisiti si acqusisce lo status di collaboratore,purtroppo la verità caro Dario è solo una,la nostra categoria è stata bisrattata a piacimento da personaggi di comodo a seconda del momento.Da segnalare che "categoria"non per nostra volontà,ma divenutaci per cause diverse,chiusure aziende,fallimenti attivitè ecc.ecc.quando fummo chiamati dall'allora provveditorato agli studi,il termine esatto con la quale fummo insediati nelle scuole fù proprio collaboratore scolastico.Quindi allora eravamo idonei dopo non più,è giusto come dici(regole chiare)e di guadagnare il giusto non di più,come persone normali e farli vivere serenamente.Ti saluto,a risentirci.

    RispondiElimina
  16. assunti senza concorso? e da quando i coll. scolastici vengono assunti tramite concorso?
    Dario non so se lo hai fatto, a destra della pagina puoi dare un'occhiata al libro bianco, puoi farti un'idea leggendolo, di come la nostra categoria sia stata "derubata" di un sacrosanto diritto acquisito durante 5/6 anni di lsu, a servizio dei comuni prima e dei provveditorati poi.
    ciro

    RispondiElimina
  17. Per entrare di ruolo come collaboratore bastano 24 mesi anche frammentati.Noi sono 5 anni continuativi che sommando le ore sarebbero 2 anni e mezzo altro che assunzione ata le scuole le portavamo noi avanti Se noi andiamo alla resa dei conti con la nostra assunzione ata caro precario tutte le persone passate di ruolo dal 2001 ad oggi andrebbero riviste.NOI CE LA FAREMO TANTO 12000 FAMIGLIE SONO TANTE E FANNO GOLA A TUTTI A BUON INTENDITOR !!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  18. Caro Dario
    io credo che in un confronto non necessariamente uno devo convincere l’altro a tutti i costi del suo pensiero, abbiamo spiegato ampiamente e chiaramente i nostri punti di vista nel blog, ci siamo confrontati , ma ognuno poi alla fine è rimasto sulle proprie posizioni e per me va bene così.
    Non serve prolungarci ulteriormente sull’argomento …non ci sarebbero altri aggettivi per spiegare meglio di quanto abbiamo già fatto i nostri punti di vista.

    Noi abbiamo non solo due punti di vista diversi , ma anche due diversi modi di vivere la gara consip …Io essendo un ex lsu vivo oggettivamente la gara sulla mia pelle, tu invece non essendo un ex lsu ti soffermi più sull’aspetto formale di una gara d’appalto e hai una visione dei fatti palesemente marginale non essendo a conoscenza della storia di noi ex lsu scuola.
    Ti ricordo inoltre che per chi ha svolto mansioni ata la legge lo esonera dal concorso e noi abbiamo svolto mansioni ata dal 1996 nelle scuole (abbiamo una causa per il riconoscimento dei contributi e del riconoscimento del rapporto di fatto in corso su questo argomento).

    In ogni caso ti ringrazio di avere espresso il tuo punto di vista.

    saluti

    RispondiElimina
  19. Vi informo che della nostra situazione si occupa il mensile "L'Altra Voce" di Solopaca (BN)nel numero luglio-agosto diretto da Domenico Longo con un ampio articolo suddiviso dall'intervento di un nostro collega e le considerazioni finali del direttore.Almeno ogni tanto qualcuno parla di noi.

    RispondiElimina
  20. Ciro per concorso credo che dario voleva intendere , la normale trafila ata...domanda in 3° fascia (per chi fa domanda oggi necessita il titolo di studio ma come dicevo sopra se ci riconoscessero l'anzianità di servizio noi saremmo per legge tutti esonerati dal detenere il titolo di studio) poi in 2° fascia e poi in 1° fascia.

    saluti

    RispondiElimina
  21. Leggevo un articolo su LeggiOggi.it del 13 agosto 2012, 7:00

    Scuola: ok all’assunzione di 21.000 docenti precari oltre ai docenti sono aperte le trattative a riguardo i ruoli ata, inizialmente era prevista l'assunzione a soli 5320 unità ma in previsione dalla spending review il vero numero sia argomento da pianificare. Scusate alla faccia della mannaia che caduta sulla scuola solo su di noi è ricaduta la miseria perchè qua i posti se li pappano veramente. aveva ragione il precario ata
    e noi inermi a guardare


    RispondiElimina
  22. siamo stati e lo siamo ancora oggi pedine da manovrare come e quando vogliono,ci vorrebbe un fortissimo movimento di massa permanente al miur.ma sanno che questo non avverrà mai,ma non per colpa nostra ma per chi ci circonda manovrandoci a loro piacimento terrorizzandoci, ricattandoci e diciamola tutta minacciandoci.

    RispondiElimina
  23. La Consip intende bandire una gara d'appalto per la fornitura dei Servizi di pulizia ed altri servizi per gli istituti scolastici di ogni ordine e grado.
    I servizi previsti dal contratto sono:
    • Servizio di pulizia;
    • Servizio di piccola manutenzione edile ed impiantistica;
    • Servizio di giardinaggio;
    • Servizio di facchinaggio interno.
    Unitamente a tali servizi sono previsti servizi gestionali che prevedono attività volte alla corretta erogazione ed alla ottimizzazione dei servizi operativi (Call Center, Costituzione e Gestione dell’anagrafica tecnica, Programmazione delle attività) .
    La gara in oggetto si pone l’obiettivo di fornire uno strumento che sia adattabile alle diverse esigenze delle singole scuole, con un catalogo di servizi ordinabili più ricco rispetto al passato e con una maggiore flessibilità nell’ordinativo, nonché di fornire servizi a valore aggiunto come la redazione dell’anagrafica tecnica.

    A seguito della gara sarà stipulata una convenzione con ciascun fornitore aggiudicatario dei singoli lotti. Il fornitore sarà tenuto a rifornire tutte le Amministrazioni che risponderanno a criteri prestabiliti ed invieranno un ordinativo di fornitura, fino al raggiungimento del quantitativo massimo della gara.
    Ciascuna convenzione avrà un periodo di adesione di minimo 12 mesi eventualmente prorogabili. I singoli contratti di fornitura, attivati dalle Pubbliche Amministrazioni mediante l’adesione alla convenzione, avranno una durata non superiore ai 4 anni.

    RispondiElimina
  24. salve qualcuno di voi mi può dire se nella gara consip si prevede anche la vigilanza?grazie.

    RispondiElimina
  25. Si, a richesa della scuola e sempre all' interno dei fondi inviati dal miur alle scuole interessate, quelle con i posti accantonati. Gli appalti storici lo fanno già . Avete visto che non sono previste assunzioni di bidelli ma solo di docenti, dirigenti e personale amministrativo?

    RispondiElimina
  26. poi dicono spending ecc...ovvio solo per noi "lebbrosi" della scuola.Comunque sembra che stavolta l'hanno presa dolcemente in quel posto anche i bidelli precari perchè ci saranno assunzioni nelle varie qualifiche eccetto i bidelli che tanto erano convinti e certi,auguri vivissimi.Se consideriamo pure che molti dirigenti dal settembre 2013 potranno servirsi di noi per la sorveglianza senza costi aggiuntivi e non si avventurerebbero in scelte spregiudicate ossia chiamare precari bidelli non conoscendoli quando a noi ci conoscono da una vita...

    RispondiElimina
  27. scusate la mia ignoranza ma cosa sono i famosi posti accantonati potreste farmi un esmpio??grazie mille

    RispondiElimina
  28. grazie dell informazione ,se mi hanno fregata come lsu sicuramente non mi fregano più !!se vogliono che faccia anche la vigilanza, me la devono riconoscere come servizio ai fini di una eventuale domanda come collaboratore scolastico!!se non viene riconosciuta se la fanno loro la vigilanza io mi rifiuto!!!

    RispondiElimina
  29. scusate se m'intrometto ma qua pare che ci si preoccupa delle mansioni che la consip prevede e non del monte orario che ci faranno fare, da voci si parla di 25 ore settimanali x 10 mesi ma vi rendete conto che vuol dire in termini di retribuzione? le scuole non devono aprire dobbiamo necessariamente dare un forte impatto far sentire che siamo vivi che esistiamo!!!!

    RispondiElimina
  30. ...riconoscere come servizio ai fini di una eventuale domanda come coll. scolastico? ma la vita media di noi esseri umani a quanto è arrivata? lo chiedo perchè io quasi TRENTA anni fa ho fatto domanda di inserimento in graduatoria (prov. Bologna) oggi sono in 2a fascia al 163° posto, all'età di 53 anni. voglio dire, capisco la rabbia che invade ognuno di noi al pensiero di come CI SIAMO FATTI FREGARE nel 2001, ma rimettere le nostre speranze in un eventuale riconoscimento di un eventuale servizio che alcuni di noi andrebbero a svolgere, be onestamente non vedo come questo possa essere utile per la categoria. altra cosa è se ottenessimo il riconoscimento del servizio prestato come lsu.
    ciro

    RispondiElimina
  31. ragazzi se potrebbero lo farebbero anche con i docenti,li userebbero senza riconoscenza di servizio ,ora servi bene lavori ,domani non servi più vai a casa,questa è la politica del governo.

    RispondiElimina
  32. per maurizio:se dovessero chiedermi di fare la vigilanza mi posso rifiutare?ciao grazie.

    RispondiElimina
  33. Ottima considerazione Ciro vedo l'Italia unita in un solo obiettivo, nel 2001 siamo stati ricattati il nostro modo di esternare la buona volontà e dediti a soli buoni propositi per il lavoro è stata confusa con qualcos'altro. Penso che una buona azione di massa nel manifestare di voler prendersi quello che ci spetta l'assunzione ata prima delle elezioni politiche del 2013 dopo di chè quel che è fatto è fatto. UN EX LSU DELLA CAPITANATA

    RispondiElimina
  34. Nelle mansioni di operaio pulitore 2 livello sono previste, da contratto, anche mansioni di supporto ausiliare scolastico (ma non si specifica precisamente quali mansioni prevede),in ogni caso questo supporto ausiliare deve, sempre come da contratto, prevedere una retribuzione con un parametro superiore dall’attuale 109 .
    Con l’USB è da anni che insistiamo con le aziende ad ottenere ,sin da ora, il riconoscimento di un parametro superiore al 109 in quanto riteniamo di fare già attualmente mansioni di supporto ausiliare scolastico, ma la mancanza della specifica della definizione di supporto ausiliare scolastico, lascia largo margine interpretativo che ci ha impedito ad oggi di ottenere tale riconoscimento …una cosa è certa, stavolta le ditte non avranno scuse, se troveranno il modo di farci fare anche la vigilanza, non è più supporto …è proprio ausilariato scolastico e il parametro lo devono riconoscere per forza...(chiaramente sarebbe una magra consolazione).
    Credo che su questo argomento dovremo aopprofondire bene con i consulenti del lavoro e i legali.

    Riguardo a chi chiedeva cosa fossero i posti accantonati:
    I posti accantonati sono in pratica il congelamento del 25% di posti da collaboratore scolastico, dovuto alla nostra presenza nelle scuole, in quanto noi svolgiamo parte del servizio del personale ata (e qui ci ricolleghiamo alla rivendicazione nostra del parametro superiore ….se non fossimo già da supporto ausiliare scolastico non ci sarebbe l’abbattimento del 25% del personale ata).

    RispondiElimina
  35. Bartolomeo27/08/12, 10:59

    Dico a Maria che nella nostra realtà purtroppo in questi anni si sono praticate ingiustizie che poi sono diventate legalizzate,mi spiego:ti faccio l'esempio di un mio collega,lui sono undici anni che fà orario di mattina,fà il caffè,suona il campanello fotocopia e tutto quello che normalmente esercita un bidello.A questo quì è totalmente il contrario di quello che dici tù,e cioè se gli dicessero di fare il pomeriggio,e fare solo pulizie lui si opporrebbe,perchè per lui ormai è un diritto acqusito,ma ti dirò di più che anche il corpo docente si ribbellerebbe,ormai dopo tutti questi anni di lecchinaggio,capisc a mè.Io credo che in tutte le realtà dove c'è la nostra presenza ogniuno si è sistemato secondo la circostanza,e non stò quì a fare l'elenco,siamo uomini di una certa età e non serve addentrarsi troppo per capire.A quelli che ancora fanno dichiarazioni di guerra sul blog,fatevene una ragione,i nostri colleghi sono questi,e se non l'anno capito fin ora penso che non lo capiranno più.Comunque caso mai ci sarebbe un colpo di reni,una reminescenza di qualcuno che hai visto mai si ricordasse di essere un uomo con le palle,io sono pronto,e come mè spero molti altri.

    RispondiElimina
  36. importo cassa integrazione luglio 600.94
    Pag.CIG del 14/08/12; periodo 01/07/12-31/07/12; E. 600,94Int.Sal.Lorda: 828,84; T.F.R. 0,00; ANF 0,00Trattenute: IRPEF 179,50; Sindacali 0,00; Altre 0,00Riduzione L.41/86: 48,40

    come mai si sono trattenuti 179,50 di irpef? ho moglie e 3 figli
    grazie se qualcuno mi sa spiegare
    ex lsu ciro

    RispondiElimina
  37. Possibile che non c'è nessuno che sappia speigarmi questa cosa? cioè inmporti differenti per ditte differenti ma non dovrebbe essere unico l'importo della cig?
    ex lsu ciro

    RispondiElimina
  38. Caro ciro se guardi in commenti precedenti credo di aver già spiegato il perchè delle differenti retribuzioni di cig...anzitutto la campania percepisce una retribuzione su 32 ore (perchè in campania si lavorava su 36 ore settimanali)a differenza delle altre regioni che lavoravano su 35 ore settimanali e che percepiscono la cig su 31 ore. Altra causa che determina una differenza retributiva è la mancanza delle detrazioni di lavoro dipendente (in pratica le ditte erroneamente non comunicano all'inps tramite l' SR41 le detrazioni). La differenza retributiva che comporta l'assenza delle detrazioni di lavoro dipendente equivale a circa 140 euro. Le detrazioni non percepite puoi poi recuperarle con il 730 l'anno seguente.

    RispondiElimina
  39. A tutti gli ex lsu

    Non rientriamo a settembre nelle scuole mettiamoci tutti in malattia colleghi, dopo mesi di sospensione con pochi euro di retribuzione che se li pulissero loro le scuole.

    RispondiElimina
  40. mi rivolgo ad Antonio riguardante alla gara consip che a publicato,se l'appalto e di un minimo di 12 mesi ed un massimo di 4 anni,cio sta a dire che lavoreremo per tutti e 12 mesi nel intero anno,anche perche quelle mansioni che andremo a fare servono pure nel periodo estivo,questo e un mio punto di vista.

    RispondiElimina
  41. SONO D'ACCORDO CON L'ANONIMO SUL FATTO DI METTERSI TUTTI IN MALATTIA.AGGIUNGO VISTE LE CRONACHE DELLE ULTIME ORE DI SALIRE SOPRA I TETTI O DELLE SCUOLE,O DELLE CHIESE O DI QUALCHE "PALAZZO" PERCHE' DOBBIAMO AVERE MASSIMA VISIILITA'.NON DOBBIAMO FERMARCI ALLE PRECEDENTI OCCASIONI COME QUELLA CON L'ON.FERRERO O IL BUON ARTICOLO DEL COLLEGA DANIELE SUL MENSILE "L'ALTRA VOCE".MUOVIAMOCI CHE LE SCUOLE STANNO PER RIPARTIRE.PRENDIAMO NON DICO TUTTO MA QUALCHE ESEMPIO DAI TANTI COLLEGHI LAVORATORI TIPO ILVA,SULCIS ECC...

    RispondiElimina
  42. SCUSATE LA DIMENTICANZA.MA SOPRA I TETTI DOBBIAMO RIMANERCI ALTRIMENTI...NON SERVE A NULLA .POI PER LA TEMPERATURA NON E' PROIBITIVA QUINDI MUOVIAMOCI!!!!!

    RispondiElimina
  43. claudio villa30/08/12, 14:48

    gia' arrivano almeno a parole le prime rappresaglie dalle ditte che probabilmente saluteremo il prossimo giugno. da subito orario per intero con controlli mirati, spostamenti nell'orario di lavoro a scuole limitrofe, ferie residue da fare entro il 2012, regolare fornitura di materiale a fronte di ogni tipo di richiesta. e naturalmente le scuole pretenderanno e basta e addio alla collaborazione(se mai c'e' stata) in questi lunghi 17 anni

    RispondiElimina
  44. messaggio a tutti quei dipendenti dell intini source che in questo periodo nn hanno pensato altro che andare al mare,che venerdi 31 agosto alle ore18 a maglie ci sara una riunione di solo operai senza sindacati per discutere sul da farsi per il nuovo anno scolastico...anticipo solo che la maggior parte dei colleghi non ha intenzione di pulire al rientro.....quindi svegliatevi e tutti a maglie....mi rivolgom al collega ardito...non c e bisogno di salire sui tetti..basta non pulire le scuole...dammi retta scoppiera l inferno....

    RispondiElimina
  45. Non rientriamo a lavoro colleghi mettiamoci tutti in malattia
    lasciamo le scuole ai bidelli che sono tre mesi che stanno con le mani sulla pancia aspettando noi che rientriamo dalla cassa integrazione e i dirigenti a loro non dicono niente e a noi invece rompono.
    Sono passato a dare uno sguardo nella mia scuole ci sono 5 dita di polvere e cartaccie ovunque.
    Cosa hanno fatto i bidelli in questi tre mesi ? Questo è uno spreco di denaro pubblico, altro spreco è permettere agli insegnanti di farsi due mesi di ferie
    è assurdo e poi riducono lo stipendio a noi ?

    RispondiElimina
  46. Provate ad andare su questo sito http://www.scuolelazio.it/Newsletter/newsletter85-1112.html

    RispondiElimina
  47. per l'anonimo delle 19:41 o visto su scuole lazio,ma parla di appalti storici ,e non di lsu ata

    RispondiElimina
  48. anonimo del 30/08/12 bravo hai scoperto l acqua calda!!!USB è da tanto tempo che cerca di metervi in guardia ,ma voi iscritti con cgil cisl e uil siete ottusi!!e credete solo i confederali.

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget