18 aprile 2013

7 MAGGIO 2013 - SCIOPERO NAZIONALE DEGLI EX LSU ATA


A tutti gli EX LSU ATA ….dobbiamo tornare NUMEROSI in piazza!
Non aspettiamo di finire lentamente nel baratro che si aprirà con la gara Consip

Ci avviciniamo a una nuova sospensione dell’attività lavorative, coperta, si spera (viste le ultime dichiarazioni della Fornero) dalla cassa integrazione in deroga a zero ore che implica una riduzione del salario dal 10 giugno all’ 8 settembre 2013 e riapre il calvario dei ritardi dei pagamenti della CIG e dei corsi di riqualificazione professionale.
Intanto si tengono incontri al MIUR dai quali emerge chiaramente, a chi vuole leggere attentamente, che c’è poco da star tranquilli e molti sono gli aspetti di rischio e incertezza: la quantità degli  stanziamenti, le condizioni e le conseguenze future che ci saranno con i nuovi cambi appalto legati alla Gara CONSIP che determinerà anche l’accorpamento in un unico calderone degli APPALTI STORICI con quello degli EXLSU.
Dall’apertura delle buste nelle stanze “inaccessibili” della CONSIP emergerebbe che la nuova gara porterà ribassi superiori al 50% in tutta Italia, ma, stranamente, questo non è riportato nei verbali siglati al miur negli scorsi giorni. Si rischia di veder piombare nel caos i Lavoratori EXLSU che nella confusione vedranno livellarsi i propri salari alle stesse condizioni dei lavoratori degli APPALTI STORICI con un notevole peggioramento delle loro condizioni lavorative.
Ancora una volta i Lavoratori pagheranno il prezzo del “sistema degli appalti” voluto e ostinatamente difeso dai sindacati Cgil, Cisl e Uil che come sempre preferiscono mostrare il dito per nascondere la luna, oppure sbandierare piccole conquiste per distrarre l’attenzione dalle vere problematiche degli EX LSU.

NOI DI USB CHIEDIAMO DI METTERE AL CENTRO DELLE POLITICHE E DELLE SCELTE DEL MIUR NON GLI UTILI DELLE AZIENDE, MA IL MIGLIORAMENTO CONTRATTUALE DEI LAVORATORI EX LSU E IL  MIGLIORAMENTO DEI SERVIZI  ALLE SCUOLE  E PERTANTO DICIAMO  BASTA AGLI APPALTI E AI CONTINUI CAMBI APPALTO, BASTA ALLE MINACCE DI LICENZIAMENTO, BASTA  AI CONTINUI RITARDI DI PAGAMENTO DELLE DITTE, NO ALLA RIDUZIONE DEI SALARI E AL PEGGIORAMENTO DELLE CONDIZIONI LAVORATIVE DEGLI EXLSU, SI ALLA GARANZIA DEL LAVORO E DI UN SALARIO DIGNITOSO E PUNTUALE, SI ALL’ASSUNZIONE ATA DEGLI EXLSU

E INVITIAMO TUTTI I LAVORATORI A PARTECIPARE NUMEROSI ALLO
SCIOPERO NAZIONALE DEGLI EXLSU ATA IL 7 MAGGIO 2013
CON PRESIDIO A ROMA IN PIAZZA MONTECITORIO  ALLE ORE 10.30
PER RESPONSABILIZZARE IL NUOVO PARLAMENTO SULLA VERTENZA DEGLI EX LSU

Organizziamo una forte presenza da tutte le Regioni, contattate le nostre sedi e i nostri delegati per le adesioni

9 commenti:

  1. BASTA CHIACCHIERE, POLEMICHE STERILI E SCUSE INFANTILI ....ABBIAMO L'OCCASIONE PER LAMENTARE IL NOSTRO DISAGIO AL PARLAMENTO... FUORI GLI ATTRIBBUTI E ....TUTTI A ROMA !!!!

    RispondiElimina
  2. Sò per certo che l'appalto la vinto la dusman con un ribasso del60 ma non è confermato ancora che l'appalto lo diano a loro poi che il ribasso è troppo alto dovranno spiegare come faranno a gestire la cosa nel frattempo la Miorelli la zienda che è arrivata al secondo posto farà causa per il troppo ribasso ed è perora tutto fermo fino a dicembre.p.s. ricordo che nel frattempo la zienda uscente è sempre la miorelli dove io sto lavorando come appalti storici da 20 anni

    RispondiElimina
  3. Voglio dirvi questo e non per fare polemica, ma per aprire gli occhi a quei tanti colleghi che si illudono di essere intoccabili...a tutti quei colleghi che si fanno tranquilizzare dai sindacati cgil-cisl-uil che riferiscono loro di stare tranquilli perchè se malaguratamente il Miur decidesse di ridurre gli stipendi loro alimenterebbero la terza guerra mondiale...dico SVEGLIA ! Guardate agli appalti storici che hanno già subito in migliaia una forte riduzione di salario ...e non erano certo iscritti con la USB ! Oppure guardate agli Esodati che nonostante accordi siglati con il Ministro Sacconi si sono ritrovati in migliaia, senza soldi,senza lavoro e senza futuro !! IL 7 MAGGIO POSSIAMO PROVARE A SENSIBILIZZARE IL NUOVO PARLAMENTO SULLA NOSTRA VERTENZA...PER PROVARE AD EVITARE CHE CI SUCCEDA QUELLO CHE E' SUCCESSO AGLI APPALTI STORICI O AGLI ESODATI....FACCIAMOLO TUTTI INSIEME !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono maria di teverola vorrei sapere se partono pulman da aversa per lo sciopero del 13 e se io delle altre colleghe possiamo venire

      Elimina
  4. Ti posso portare le prove che nonostante tutto come dici tù,gli EX lsu STORICI CONTINUANO A SEGUIRE QUELLI DELLA TRIPLICE.E agli scioperi sono anche numerosi,su questa terra devi fare del male per essere apprezzato,nonostante tutto continuano a seguire i loro carnefici.

    RispondiElimina
  5. Maria sicuramente faremo un pulman (credo ore 07,00) dal Casello autostradale di Caserta nord...A BREVE PUBBLICHERO' LE FERMATE DEI PULMAN E GLI ORARI....ciao.

    RispondiElimina
  6. Per la zona Abruzzo ci sono pulman?

    RispondiElimina
  7. Dall'Abruzzo non ci sono pulman, non ci sono nella Regione Abruzzo molti lavoratori iscritti con USB...dovreste quindi organizzarvi da soli.
    saluti

    RispondiElimina
  8. Avviso: la sicula ciclat (sicilia) ha comunicato ai lavoratori che entro 9 del mese di giugno 2013 devono esaurire tutte le ferie maturate in quanto dal mese di settembre 2013 sebentrerà una nuova ditta..... enzo da palermo.

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget