21 maggio 2011

SEMPRE MENO INVISIBILI !!

Si informano i colleghi che grazie alla nostra iniziativa del 13 maggio presso gli studi dell’emittente televisiva LA7, il Direttore Enrico Mentana ha autorizzato una troupe a fare riprese e interviste ai due presidi di Napoli e Roma il giorno 18 maggio per attuare un servizio di approfondimento, da noi richiesto, sulla problematica degli ex LSU ATA. L’approfondimento andrà in onda lunedì 23 maggio alle ore 09,45 nel programma COFFEE BREAK condotto da Tiziana pannella. Questo grande risultato (la visibilità su un canale nazionale) che ci da la possibilità di far emergere lo scandalo degli appalti e dell’esternalizzazione dei servizi, è stato possibile grazie all’impegno costante di molti colleghi che con senso di responsabilità e sensibilità alla problematica degli ex LSU ATA si impegna partecipando assiduamente ad ogni iniziativa USB. Alla luce dell’ultimo verbale prodotto dall’incontro al Ministero del Lavoro in cui si confermano i tagli delle risorse per il servizio di pulizie nelle scuole, rispetto ai quali, pur nella continuità con le aziende (la proroga) si evidenzia il rischio di un ridimensionamento del servizio e del lavoro con possibili ripercussioni sui livelli occupazionali e di reddito degli addetti, ancora non quantificabili ma non smentiti dalle parti. Noi riteniamo utile continuare lo stato di agitazioni attuando azioni mirate ad una visibilità mediatica. Un ringraziamento a tutti i colleghi che ci seguono assiduamente. P.S. Rimaniamo in attesa di una interlocuzione del Cardinale Crescenzio Sepe sulla vertenza degli ex LSU ATA e vi informeremo non appena ci saranno sviluppi.

681 commenti:

  1. Oltre a bisticciare con il precario a cui posso solo fare il mio imbocca al lupo visto per natura, non mi auguro il male di nessuno... a qualcuno degli utenti interessano anche i problemi di categoria ? Come fare a farvi entrare nella zucca che questo è specificamente un blog di categoria e che non è facebook!!
    Raccomando poi ai colleghi di non chiederci sempre di argomenti di cui abbiamo ampiamente parlato in passato nel blog...non possiamo sempre ripeterci all'infinito sulle cose....mi riferisco a chi ci chiede delle cause del 30%....NON E' USB CHE E' SORDA SEI TU CHE SEI CIECO E NON LEGGI I COMMENTI A RITROSO...CI SONO RICORSI AL TAR FATTI DA USB E CI DICONO AVVOCATI CHE C'E' UN TEMPO MASSIMO CHE ORMAI E' SCADUTO PER FARE RICORSO AL TAR....SE TI RISULTA IL CONTRARIO, PER LA MILIARDESIMA VOLTA .....FACCELO E FATECELO SAPERE, DATECI IL RECAPITO DELL'AVVOCATO CHE DICE IL CONTRARIO DI QUELLO DI USB E CI ATTIVIAMO SUBITO....E' NEI NOSTRI INTERESSI PERCHE' NON DOVREMMO FARLO, QUINDI PER FAVORE NON BLATERATE SOLO .....MA AGITE ANCHE !!

    RispondiElimina
  2. Perche' il BLOG NON FUNZIONA?

    RispondiElimina
  3. ragà...scrivete su questa pagina i commenti il blog funziona è soltanto che superato i 200 commenti a pagina si deve cliccare poi su NUOVO in alto alla finestra di scrittura.

    RispondiElimina
  4. All'arrabbiato nero (che in realtà a me sembra venuto nel blog solo per mettere zizzanie)e agli anonimi senza palle....

    ho già risposto ieri ma voi siete cosi' presi da commentare al precario ata che manco vi siete accorti ne del mio commento ma a quanto vedo, neanche della notizia della La7.... non vedo un solo commento a riguardo...
    Questa è una totale mancanza di rispetto per chi cerca in ogni modo di togliersi e togliervi dalla merda...COME HO GIA' DETTO TEMPO FA MERITERESTE CHE VERAMENTE SI CHIUDESSE QUESTO BLOG LASCIANDOVI NELLA TOTALE DISINFORMAZIONE TANTO A QUANTO LEGGO NON SIETE IN GRADO DI FARNE TESORO......
    riposto il commento di ieri:
    --------------------------------------
    ex LSU-ATA (Maurizio) ha detto...

    Oltre a bisticciare con il precario a cui posso solo fare il mio imbocca al lupo visto che per natura io non mi auguro il male di nessuno... a qualcuno degli utenti interessano anche i problemi di categoria ?

    Come fare a farvi entrare nella zucca che questo è specificamente un blog di categoria e che non è facebook!!
    Raccomando poi ai colleghi di non chiederci sempre di argomenti di cui abbiamo ampiamente parlato in passato nel blog...non possiamo sempre ripeterci all'infinito sulle cose....mi riferisco a chi ci chiede delle cause del 30%....NON E' USB CHE E' SORDA SEI TU COLLEGA CHE SEI CIECO E NON LEGGI I COMMENTI A RITROSO...CI SONO RICORSI AL TAR FATTI DA USB IN ALCUNE REGIONI SUL 30% (che sono ancora in attesa di risposta dal TAR)MA CI DICONO AVVOCATI CHE C'E' UN TEMPO MASSIMO CHE ORMAI E' SCADUTO PER FARE UN RICORSO AL TAR....SE TI RISULTA O VI RISULTA IL CONTRARIO, PER LA MILIARDESIMA VOLTA .....FACCELO O FATECELO SAPERE, DATECI IL RECAPITO DELL'AVVOCATO CHE DICE IL CONTRARIO DI QUELLO DI USB E CI ATTIVIAMO SUBITO....E' NEI NOSTRI INTERESSI PERCHE' NON DOVREMMO FARLO, QUINDI PER FAVORE NON BLATERATE SOLO .....MA AGITE ANCHE !!

    21 maggio, 2011 18:26
    ---------------------------------
    AGLI UTENTI POSTATE SULLA PAGINA DI LA7 CHE PERMETTE DI APRIRE MEGLIO I COMMENTI...

    RispondiElimina
  5. Azz LA 7 A INVITATO IL CAPO DELLA CGIL MO SO CAVOLI NOSTRI

    RispondiElimina
  6. 23 maggio ore 18 in cgil Pescara assemblea sindacale appalti scolastici su importanti novità
    EH EH SI STANNO CACAN...SOTTO STI FIGLI DI p.........COLLEGHI TUTTI CON USB IL SINDACATO CHE VUOLE VERAMENTE AIUTARE LA NOSTRA CATEGORIA

    RispondiElimina
  7. Buongiorno a tutti, avrei voluto tanto vedere il programma di LA 7, ma niente digitale, se qualcuno sa come fare per vederlo in altro modo lo ringrazierei tantissimo, bravissimi a tutti i partecipanti della trasmissione, ciao.
    (Galatina è presente)

    RispondiElimina
  8. Questa è la prova che viviamo sotto regime, in un paese in cui passa solo quello che si vuole fare passare e i confederali sono sempre protagonisti perchè vicini ai poteri forti.
    Abbiamo fatto numerose interviste alle telecamere della LA7 in cui spiegavamo chiaramente la nostra tesi sull'internalizzazione in cui denunciavamo la linea confederale...ma come avete visto in TV NON E' PASSATO NIENTE SI E' VOLUTO DARE UN TAGLIO ALLA TRASMISSIONE, CONFEDERALE (la dimostrazione è che negli studi c'era la camusso e non noi che richiedevamo l'attenzione alla nostra problematica) NONOSTANTE AVESSIMO FORNITO DOCUMENTI CHE DIMOSTRAVANO LO SPRECO E LA VOGLIA DELLO STATO E DEI CONFEDERALI DI FAVORIRE A TUTTI I COSTI LA PILITICA DELLE AZIENDE NELL'APPALTO...Abbiamo constatato che LA7 è come ogni trasmissione mediaset e rai POLITICIZZATA...oggi è caduto per me un mito ENRICO MENTANA, che schifo!!

    RispondiElimina
  9. Perché la Bonvino alla LA 7 non ha parlato d’internalizzazione per ex lsu ATA? Ha parlato solamente che noi rischiamo di essere licenziati per colpa dei tagli della Gelmini. Ha detto le stesse cose che dicono CIGL,CISL UIL; PD, e tutta la sinistra italiana. Allora sono tutte una farsa le lotte che ci trasmette nei suoi comunicati l’USB? Perché dovrei e fare tesserare gli ex lsu all’ USB? Cambia il maestro la musica è sempre quella.

    RispondiElimina
  10. X DELLE 10,52
    E' IL TAGLIO CHE GLI HA DATO LA7
    NOI ABBIAMO NELL'OCCUPAZIONE ALLA 7 PRESENTATO TUTTA LA DOCUMENTAZIONE E A NAPOLI COME A ROMA ABBIAMO PARLATO DEI LICENZIAMENTI E SPIEGATO LA NOSTRA SOLUZIONE ALLE TELECAMERE MA LA7 HA TAGLIATO LA PARTE DELLA SOLUZIONE DANDOGLI UN' IMPRONTA CONFEDERALE!
    SIAMO SOTTO REGIME ...DOBBIAMO ALZARE IL TIRO FINO A CHE NON USCIRA' FUORI TUTTA STA PASTETTA TRA STATO,POLITICA E SINDACATI COLLUSI!!

    RispondiElimina
  11. per Galatina è presente
    non preoccuparti di non aver visto il programma, tanto non ti sei perso niente!!
    è passato solo il fatto che a roma la triade ha risolto tutti i problemi...nessuna parola sul fatto che saranno utilizzati ammortizzatori sociali(che prima o poi finiranno)per integrare le poche ore(3 0 4 se ci dice bene) che andremo a lavorare, che il miur spreca 74 mln di euro all'anno per ingrossare le tasche dei consorzi, praticamente i nostri sforzi per rendere visibile il nostro problema, (l'occupazione di la7 e la trasferta a napoli)sono andati a favore dei sindacati confederali che ci hanno fatto una bellissima figura...che schifo ragazzi, e pensare che abbiamo detto davanti alle loro telecamere che avevamo scelto la7 perchè è una televisione libera!! senza parole....
    ...scusate se ho fatto qualche errore, ma ho scritto di getto, senza pensarci toppo...ma sono incazzata nera!!!
    pina (provincia di roma)

    RispondiElimina
  12. ARRABBIATONERO23/05/11, 11:15

    Maurizio scusami per l'errore.

    RispondiElimina
  13. PROPONGO DI INVIARE E-MAIL ALLA 7 DI INDIGNAZIONE....SCRIVIAMO TUTTI


    la7@la7.tv

    RispondiElimina
  14. Perchè prima di lottare contro il PDL e la Gelmini non lottate contro i vostri partiti politici di sinistra, che sono stati gli artefici della nostra rovina. Ferrero del Prc quando era ministro del welfare con il governo Prodi invece di elaborare leggi a favore degl’immigrati, degli zingari, perchè non pensava a sistemare noi. La sinistra crea solo povertà, per questo non vincerà mai le elezioni. Ricordatevi, nelle ultime elezioni, ha perso Berlusconi non il PDL e la destra, c’è una certa differenza tra le due cose. Adesso con l’intervista della Bonvino avete perso definitivamente tutte le battaglie, cioè la guerra, che cerche vate di coinvolgere gli altri ex lsu. Non siete più credibili. Addio per sempre da un deluso di cui saranno in molti a seguirmi.

    RispondiElimina
  15. Come AVEVO ANTICIPATO AZZ LA 7 A INVITATO IL "CAPO" DELLA CGIL MO SO CAVOLI NOSTRI
    ECCO LA FRITTATA è FATTA LODE LODE AI LECCHINI DEI POTERI FORTI E MENO MALE CHE VIVAMO IN UNA NAZIONE -L'ITALIA- DEMOCRATICA GRAZIE DI TUTTO CARO MENTANA SPERAVAMO CHE ERI UN PURO MA TI SEI VENDUTO PER POCHI SPICCIOLI
    (PE)

    RispondiElimina
  16. Da i post che leggo sembra che non sia andata bene? e adesso che ci rimane da fare? maaaaaaaaaaa
    (Galatina è presente)

    RispondiElimina
  17. ADESSO LA COLPA E DEL SIGN. MENTANA MA FATE SOLO RIDERE I POLLI SALUTI

    RispondiElimina
  18. Ho visto la 7 questa mattina ,hanno detto i sindacati che faranno i prepensionamenti e che le cose si risolvono ,per quello che ho potuto capire ,le cose andranno avanti con le ditte ,ma poi in che modo ,non lo spiegano.Saluti a tutti .Devo dire una cosa pero' che per questo Blog e per tutte le notizie che MAURIZIO informa tutti gli ex lsu ha dei grandi meriti e dovrebbe ricoprire altri ruolinon quello di lsu .Saluti ex lsu Lazio

    RispondiElimina
  19. Perchè la Bonvino nell'intervista non entra subito a parlare di speculazione, di sfruttamento delle coop e si divulga a parlare di tagli e di licenziamenti, le stesse cose che dicevano i rappresentanti dei confederali. UNA GRANDE DELUSIONE DA PARTE MIA E CREDO DI TUTTI GLI EX LSU CHE HANNO VISTO IL PROGRAMMA. SIAMO CADUTI DALLA PADELLA ALLA BRACE. BUONA NOTTE

    RispondiElimina
  20. Tentare ancora23/05/11, 12:28

    Mi complimentavo, così come ancora oggi mi complimento per l'occupazione di la7 che poi ha fruttato ciò che ha fruttato nn certo per colpa vostra ma per colpa dell'Italia alla lecchina. Purtroppo funziona tutto così per cui bisogna brindare sempre a festa conclusa e mai prima perchè altrimenti si rischia come nel nostro caso di rimanerci male e di svogliarci nel continuare a manifestare. Bisogna lottare sempre, mai arrendersi a quelli che sono i sopprusi di questa gente, se volete farvi venire la forza e la voglia di continuare a lottare basta ascoltare quello che dice la Cammelini che più, o almeno quanto gli altri confederali, tira dritta per la conferma delle ditte. Ora secondo me bisognerebbe creare un gruppo e riandare a la7 e far capire che hanno sbagliato tutto e che fanno in tempo a corregersi altrimenti....... Io scrivo la mia protesta a loro ma come sapete bene le Mail nn fruttano mai quindi invito anch'io, così come fatto da altri, i colleghi del Lazio di dare seguito a quella che era la protesta riandando a minacciare dinuovo l'occupazione degli studi almenochè nn venga fatta giustizia. Vedrete che così facendo si sistemerà tutto, anche perchè una tale mossa vale più di mille scioperi. saluti.

    RispondiElimina
  21. Nadia (Lazio)23/05/11, 12:46

    Per chi ha partecipato il 13 maggio all'occupazione della La7...e il 18 all'iniziativa a Napoli con la denuncia fatta attraverso le interviste, sugli sprechi degli appalti e gli inciuci di Palazzo, SA che sono stati tagliati VOLUTAMENTE i pezzi dove la BONVINO da ROMA...e TUTTI NOI ALTRI DA NAPOLI dicevamo esattamente la soluzione alternativa. QUELLO CHE E' SUCCESSO STAMATTINA E' GRAVE...UNA CENSURA SFACCIATA E INDEMOCRATICA FATTA NEI NOSTRI CONFRONTI...La7 NON HA VOLUTO DARE L?INFORMAZIONE COMPLETA PUR POTENDO....e DOVENDO...perchè siamo stati noi a rischiare per proporre il problema all'emittente televisa attraverso un'occupazione...Comunque non mi soffermerei tanto su questo....Dobbiamo essere VELOCI E NON PIANGERCI ADDOSSO...SAPPIAMO ANCOR DI PIU' IL POTERE DEI CONFEDERALI, CHE E' PEGGIORE DI QUELLO DEI POLITICI, VISTO CHE NESSUNO OGNI TANTO LI DEVE RICONFERMARE ATTRAVERSO IL VOTO. PURTROPPO TRA DI NOI C'E' SEMPRE CHI CASCA NEI TRANELLI...CHI, PUR NOI SPIEGANDO LE COSE ALLA NAUSEA, PROPRIO NON RIESCE a RIFLETTERE...MA DIAMO TEMPO AL TEMPO....ANDREMO CON UNA PROROGA DI MERDA E MOLTI NE SONO GIA' FELICI....VEDREMO con il tempo, DOVE CI PORTERA' LA LINEA CONFEDERALE e CHI PENSA, come nel 2001, DI AVER RISOLTO OGNI PROBLEMA....IL POTERE, PER LA NOSTRA CATEGORIA, PER DIVENTARE OPERAIO, HA BISOGNO DI COLLEGHI CHE SANNO VEDERE OLTRE...INTANTO PER QUANTI HANNO FATTO DELL'INTERNALIZZAZIONE UN OBIETTIVO PRECISO....OVVIAMENTE LA LOTTA CONTINUA!!!

    RispondiElimina
  22. La colpa non è della LA7 ma della Bonvino del modo di come ha parlato, non è entrata subito in merito all’internalizazione, perché si è prolungata in discussione , che non avevano lo scopo di parlare e di denunciare la nostra situazione? Il toro si deve prendere se le corna se lo si vuole cavalcare veramente, senza ma e senza se. La Bonvino ha fatto un discorso sui tagli e su di noi di come siamo stati impiegati da lsu, senza mai nominare la parola “bidelli” o internalizzazione. Quando si fanno delle trasmissioni televisive, prima della trasmissione, si mettono d’accordo con gli ospiti degli argomenti che si devono trattare e discutere. Non credo che, LA7, con la Bonvino non l’hanno fatto e lei non ha preso subito le distanze dai confederali? La nostra questione oltre a essere sindacale e una questione politica, perché non vi scagliate anche politicamente contro la sinistra che sono i veri responsabili della merda in cui ci troviamo?

    RispondiElimina
  23. Chiunque dubita del vostro comportamento privo di vere e proprie strategie di lotte. Le vostre lotte hanno dimostrato un vero e proprio inciucio, (con la sinistra, i confederali, i consorzi, le coop), nascosto agli occhi dei meno sprovveduti. Viva Mastella e l’UDER, Cosentini, almeno loro ci hanno messo la loro faccia.

    RispondiElimina
  24. 2CircoloUsb23/05/11, 13:27

    Ragazzi vi posto il video della manifestazione del 13 maggio a Roma
    http://www.youtube.com/watch?v=H4jmVh4J6Cw

    e quella del 18 a Napoli
    http://www.youtube.com/watch?v=m3pdVoMFg1s

    RispondiElimina
  25. solo e dico solo una grande e forse impossibile denuncia legale si potrebbe andare avanti ,ci tenevate tanto ad apparire in tv .a cercare di informare i media della nostra assurda situazione ma avete visto la sceneggiata quella di buttarsi a terra e dire ma na purtà a rebibbia,ma na purtà galer.io la lo porterei perchè quello è uno spettacolo sociale indecoroso,vi sarete reso conti adesso con chi abbiamo a che fare danno le notizie concordate è normale siamo in pieno momento politico il ballottaggio dei sindaci .di noi faranno sempre vedere il peggio perchè purtroppo in mezzo a noi c'è.siamo lavoratori fantasma,pedine da ricattare quando serve sia con i sindacati che politicamente,dimenticando i nostri precedenti da lsu ora per i sindaCATI dobbiamo dire anche grazie per averci fatto continuare in questa mer....

    RispondiElimina
  26. ex lsu maglie23/05/11, 13:35

    Bonvino sei sempre stata grande con noi, (categoria come ti ho sempre detto di IGNORANTONI) per cui perdonaci in quello che diciamo e continua a rappresentarci nel migliore dei modi così come hai sempre fatto. Gli ex lsu scuola di Maglie sono sempre con te. Ciao e a presto.

    RispondiElimina
  27. prendete esempio dai Spagnoli.....2 giorni in piazza a protestare hanno mandato a cagare Zapatero (di sx) 2 miloni di voti in piu' la dx. E voi speravate che la7 mandasse le vostre proteste ??? Maggio e finito e giugno e la prossima settimana..volete essere VISIBILI ??
    bene.....chiudetevi in una scuola molto grande salite sul tetto e date fuoco a tutti i materiali per le elezioni di ballottaggio...allora sarete visibili....ah già dimenticavo a voi che ve ne fotte basta che vi pagano questo mese..poi va tutto bene l'hanno detto i confederali.

    RispondiElimina
  28. A T T E N Z I O N E
    Ragazzi inviate tutti questa lettera scritta da STELLA al Dott.Enrico Mentana e alla sua trasmissione.
    indirizzi sono: enrico.mentana@mediaset.it e programmi@la 7.it.
    IN OGNI CASO RIMANE IL FATTO CHE DEL PROBLEMA SE NE SIA PARLATO E QUINDI ANCHE SE NON E' ANDATA COME SPERAVAMO GRANDE MERITO A TUTTI I PARTECIPANTI DELLE DUE AZIONI, SIAMO STATI IN GRADO CMQ DI PORTARE GLI EX LSU ATA ALL'ATTENZIONE NAZIONALE, LA PROSSIMA VOLTA ANDRA' MEGLIO...
    ----------------------------------------

    DOTT. ENRICO MENTANA

    Caro Direttore,
    in riferimento alla trasmissione COFFE BREAK andata in onda oggi 23 maggio 2011, nella quale avrebbe dovuta essere posta tutta l’attenzione alla nostra situazione, siamo ad esprimerle tutto il nostro disappunto per aver omesso una chiara e trasparente informazione.
    La questione è stata trattata con eccessiva leggerezza e con scarso interesse, pur essendo in possesso di tutta la documentazione necessaria e di numerose interviste, attraverso le quali abbiamo denunciato “LO SPRECO” e la volontà dello Stato e dei Confederali di favorire la politica degli appalti. Il servizio lascia intendere che la linea sindacale è di fatto univoca tra i sindacati di base e quelli Confederali mentre gli obiettivi sono completamente opposti.
    La USB propone soluzioni che siano alternative e definitive, come il prepensionamento e l’internalizzazione del servizio di pulizia.
    Nel servizio da voi realizzato, lasciate intendere che il problema abbia trovato soluzione con l’incontro del giorno 18 maggio u.s., in realtà il verbale redatto evidenzia ancora una volta il rischio di ridimensionamento del servizio con il pericolo dei licenziamenti o della riduzione dell’orario di lavoro.
    Chiediamo pertanto, che per poter approfondire meglio la nostra situazione, sia opportuno realizzare una trasmissione nella quale possa intervenire direttamente un gruppo di lavoratori Ex ls u Ata.
    Sicuri che prenderete in considerazione la nostra richiesta, attendiamo una Vs. comunicazione.

    Li……………………….

    RispondiElimina
  29. IN QUESTO VIDEO E' REGISTRATA L'INTERVISTA DA ME RILASCIATA ALLA TV LA7 INTERVISTA CHE NON E' PASSATA PROPRIO IN TV, MENTRE ALLA BONVINO HANNO FATTO PASSARE SOLO LA PRIMA PARTE QUELLA IN CUI SPIEGAVA IL PROBLEMA OMETTENDO LA PARTE FINALE QUELLA DOVE SI DAVA "LA SOLUZIONE".

    http://www.youtube.com/watch?v=m3pdVoMFg1s

    RispondiElimina
  30. Purtroppo la Bonvino non ha spiegato bene la nostra situazione: ha parlato solo degli lsu che erano stati licenziati dalle fabbriche e che si sono ritrovati lsu e stabilizzati con le ditte nelle scuole. Non ha parlato degli LSU ex art.23: ragazzi che si sono ritrovati a lavorare per conto dei comuni nelle scuole e che quando finalmente si prospettava la stabilizzazione sono stati inseriti nelle cooperative e quindi nelle scuole.La nostra è stata una falsa stabilizzazione. I nostri colleghi sono stati tutti stabilizzati negli enti pubblici e adesso lavorano tutti dietro una scrivania. Non si capisce perchè debba esserci questa disparità...
    M.A.

    RispondiElimina
  31. x M.A, delle 16,19

    Ma sai leggere?

    Hai visto cosa ha scritto Maurizio ?
    Ma non hai visto che da Napoli hanno mandato solo le immagini e niente interviste e il LIBRO BIANCO che abbiamo presentato quando abbiamo occupato la7 lo hanno usato evidentemente per andare al cesso. Che gli possa venire le emorroidi a ognuno di loro.
    La Bonvino ha parlato bene sono loro che hanno tenuto solo la parte che interessava a loro eliminando la parte dell'esternalizzazione.

    RispondiElimina
  32. Maurizio ora che ci rimane da fare?? Cosa si può fare per eliminare questo INCIUCIO tra Miur-Consorzi e triplice??? E' mai possibile che per noi non esiste un raggio dico uno di sole???

    RispondiElimina
  33. e se noi ci autotassassimo per comprare una pagina di giornale che sò:Repubblica o Il Fatto Quotidiano e ci scriviamo tutto quello che è giusto scrivere così lo leggono pure le formiche???

    RispondiElimina
  34. ma insomma che cosa si scrive in questo blog?prima del 18 sembrava che ci si preparava alle proteste poi le 20 scuole occupate a napoli ,la sede di la7 occupata..... e poi? era tutta una farsa e oggi lo abbiamo capito visto che anche usb cerca di arrampicarsi sugli specchi promettendo un'intervista televisivamente molto importante sulla 7 e poi niente.delle scuole campane a parte il primo giorno non si sa' niente.giungono continue segnalazioni di delegati della cisl che sono sicuri che la proroga e' stat fatta sino a dicembre.....AVETE ROTTO I COGLIONI. SEMPRE LE STESSE STRONZATE

    RispondiElimina
  35. speriamo che la prossima direttiva ci mandi tutti a casa..

    RispondiElimina
  36. Repubblica o Il Fatto Quotidiano sono due giornali e di conseguenza sono con la CGIL, non abbiamo concluso niente. Io ho scritto tante lettere, ai due quotidiani per denunciare la nostra situazione e non ho ricevuta nessuna risposta.Nel Fatto Quotidiano scrive Marco, Travaglio e mi ha deluso per non avermi risposto. Tassiamoci pagato un pool di avvocati anche per rappresentarci nelle trasmissioni televisive,( Mi manda RAI TRE), loro sapranno come far valere inostri diritti. Questo è un mio punto di vista. Ciao e coraggio a tutti

    RispondiElimina
  37. 2CircoloUsb23/05/11, 17:55

    A pagina 25 del libro bianco, ANOMALIE E INADEMPIENZE CONTRATTUALI alla voce "Assenze per Malattie" si legge:
    LE AZIENDE NON COMUNICANO AGLI UFFICI SCOLASTICI REGIONALI, NE TANTOMENO AL MIUR, LE MALATTIE DEI DIPENDENTI, QUINDI IN VIRTU DI UN PAGAMENTO PROCAPITE (PER EX LSU) I CONSORZI PERCEPISCONO SIA IL PAGAMENTO IN FATTURA DELLE SCUOLE (PER LAVORATORE IN MALATTIA) SIA IL RIMBORSO DELL'INPS PER LO STESSO LAVORATORE.

    Se ciò è vero, le ditte stanno, a mio avviso , commettendo un illecito. Perchè allora i legali della USB non presentano denuncia presso le varie Procure d'Italia dove sono presenti gli appalti?
    Resto in attesa di chiarimenti

    RispondiElimina
  38. Signori la visibilità in maniera molto marginale ci è arrivata, la via legale è la più giusta buoni avvocati trovano il cavillo per poter avviare le procedure per il riconoscimento del lavoro svolto da bidello e poi da collaboratore scolastico.
    Nessuno mi ripeta che sono sordo o cieco
    Non si può tenera da parte la carta giusta

    RispondiElimina
  39. Avete rotto il cazzo se fossi Maurizio e Nadia e USB vi rimarrei in balia di cgil,cisl e uil vi meritate questo perchè siete una banda di ignoranti ingrati!
    Adesso il processo lo volete fare a USB gli unici che cercano di agire in un miglioramento degli exlsu.
    MA ANDATE A FARVI FOTTERE CAINI.

    RispondiElimina
  40. 2CircoloUsb23/05/11, 19:03

    In riferimento a mio messaggio delle ore 17.55, intendo precisare che la mia voleva essere solo una domanda proponitiva, sia chiaro, e non un attacco al sindacato USB di cui condivido appieno tutte le iniziative promosse fino ad ora, a cominciare dallo stato di agitazione fino alle manifestazione ultima del 18 maggio a Napoli
    Sperando di aver chiarito ogni dubbio, 2CircoloUsb

    RispondiElimina
  41. e noi che ci fidavamo del sindacato USB, tutti uguali e stamattina ne abbiamo avuto le prove NESSUNO FA NIENTE PER NIENTE chi vuol capire capisca. buona serata

    RispondiElimina
  42. PER L'ANONIMO CONFEDERALE DELLE 19,32

    CONFEDERALE DEL CAZZO SUBITO PRENDI LA PALLA AL BALZO ...VENDUTI!!!

    RispondiElimina
  43. ho solo seguito visto l'intervista anonimo delle ore 19:48 anche un bambino delle scuole materne si sarebbe accorto che anche gli usb sono come i confederali chiudo con una precisione non sono un confederale come scrivi tu ma quando le cose non vi vanno del verso giusto tirate in ballo i confederali ma scusate siete un po agitati datevi una calmatina

    RispondiElimina
  44. per il confederale delle 20,09

    Confederale del cazzo impiccati!

    RispondiElimina
  45. Maurizio l'indirizzo della e-mail che hai scritto di Mentana è sbagliato. Mentana non lavora più con Mediaset ma con LA7. Il nuovo indirizzo è
    enrico.mentana@mediaset.it

    RispondiElimina
  46. mentana non lavora più con mediaset

    RispondiElimina
  47. anzicche litigare proponete. grazie

    RispondiElimina
  48. Nadia (Lazio)23/05/11, 22:44

    Anonimo delle 20.09, lascia stare i bimbi delle scuole materne...che a te ti danno le mele....e ognuno capisca fin dove arriva a capire....

    RispondiElimina
  49. Priorità alta togliere potere al Sindacato e ai Consorzi;dopo Giugno bisogna rifiutare qualsiasi contrattazione alle Dipendenze dei Consorzi.Queste lobby colluse sono diventate delle vere associazioni a delinquere,poveri noi che ci siamo caduti dentro.Quindi la nostra guerra per vincerla è ribellarci e di spezzare una volta per sempre il circolo vizioso che si è determinato.Le istituzioni a tanta evidenza sono impotente o per paura o perchè la corruzione regna anche tra loro.Io sono d'accordo con colleghi per impostare Azioni Legali perchè la legge e la Costituzione quando si perpetra l'abuso non và in prescrizione in quando noi EX/LSU siamo persone fisiche e non beni immobili o macchine.Voglio anche precisare che oltre il 70% delle istituzioni dove lavoriamo per ogni unità di noi nella pianta organica occupiamo tre unità lavorative.Immaginate un pò se imbracciamo le bracce che sfacelo succederebbe nelle scuole.I Dirigenti come sentono l'agitazione sembrano agnelli poi passa quel piccolo vento e diventano lupi.Antonio LSU/ATA Caserta.

    RispondiElimina
  50. quali sono le prossime azzioni da fare.ce lo dite ?

    RispondiElimina
  51. Tutti insieme i 15.000 quando siamo smuoveremo il parlamento siete d'accordo? cosa aspettiamo!! forza e coraggio ragazzi.lsu cosenza

    RispondiElimina
  52. Luciano - Ferrandina MT24/05/11, 00:56

    Per chi finora non ha ancora visto il video FARSA di La7...dal minuto 30 alla fine...http://www.la7.tv/richplayer/index.html?assetid=50214605

    RispondiElimina
  53. ma perchè nel 2001 maurizio non eri cosi idealista come ora forse c'è l'avremmo fatta.la nostra questione propio perchè è stata discussa al ministero del lavoro e delle politiche sociali.propio cosi sociali è questo che siamo per loro un problema sociale e non una forza che lavora e questo discrimina più di tutto.non ci sono orecchi che ascoltino,non ci sono ragioni che tengono,ai visto a la 7 siete solo stati usati per far intervenire i segretari nazionali e questa non è omissione e poi parlano tanto di scoop questo doveva essere un grande scoop.se si farà una scelta legale bisogna stare attendi con gli avvocati perchè molti si vendono al miglior offerente enon alla causa giusta come stanno facendo ora i ministeri.non dirmi che mi nascondo dietro all'anonimato ho le mie ragioni credimi non sono ragioni sindacali ma molto personali ,io non stò offendendo nessuno perchè nessino di noi nè ha colpa ci siamo trovati in una situazione difficilissima da gestire e da risolvere.

    RispondiElimina
  54. vorrei tanto sapere visto che lavorate di pomeriggio come fate a scrivere sul blog a quell'ora?

    RispondiElimina
  55. quante persone ignoranti ci sono in giro bo .noi abbiamo il riposo settimanale e per moltissimi di noi cade durante la settimana ,fatti gli affari tuoi la prossima volta

    RispondiElimina
  56. Alla persona che ha postato alle 9:30 ed e' la seconda volta che lodomanda COMESI FA A SCRIVERE SUL BLOG DI POMERIGGIO DATO CHE SI LAVORA .FORSE CHIUNQUE TU SIA ,NON SAI CHE CI SONO I PORTATILI E CHE NON CI VOGLIONO 7 ORE PER SCRIVERE UNA cosa .Vuoi ancora chiederlo?

    RispondiElimina
  57. Buongiorno a tutti, vorrei rispondere all'amico delle 09,27, il problema si è sociale sotto alcuni punti di vista o meglio su una fetta di lavoratori ormai prossimi alla pensione, ma secondo me il problema serio è un'altro, ho appena finito di guardare il video di LA 7, sinceramente la Dott. Bonvino nel spiegare da dove vengano questi lavoratori, dimenticava di dire che non tutti erano in cassa integrazione o mobilità fuoriusciti dalle fabbriche, la maggior parte di noi era proprio la figura del bidello, progetti fatti dalle Amministrazioni locali per sopperire la vacanza in organico delle Istituzioni scolastiche, detto questo e vedendo tutti i filmati di Roma e Napoli vi chiedo quale sindacato è stato così chiaro a spiegare dello sperpero di denaro che gira in questi appalti? cgil, uil e cisl non gli ho mai sentiti nominare la parola assunzione negli organici ATA, Maurizio nei filmati visti sembrava gesù mentre predicava ai discepoli, le parole che ha detto erano veramente il VANGELO, mai sentite nominare da altri, questo è quello che dobbiamo far capire a tutti lo SPRECO. Vorrei ringraziarti Maurizio e stringerti la mano per tutto quello che stai facendo per tutti gli EX LSU. Grazie ancora.
    (Galatina è presente)

    RispondiElimina
  58. 2CircoloUsb24/05/11, 10:46

    Per chi volesse vedere i video della manifestazione di Roma e Napoli, qui sotto trovate i link.

    Roma 13 maggio 2011
    http://www.youtube.com/watch?v=H4jmVh4J6Cw

    e quella del 18 a Napoli
    http://www.youtube.com/watch?v=m3pdVoMFg1s

    RispondiElimina
  59. sempre all'amico che chiedeva come facciamo a scrivere di pomeriggio dobbiamo anche ricordare che noi facciamo riposo settimanale a rotazione quindi spero che le risposte soddisfino la tua curiosità!

    RispondiElimina
  60. per la perssona delle 9:30 vedi che ci sono pure quelli che fanno la mattina,non tutti fanno il pomeriggio.

    RispondiElimina
  61. Al pezzo di merda delle 9:30 le rispondo di guadarsi la moglie e noi ci lasci tranquilli.Adesso vai a dare il culo froscio di merda.

    RispondiElimina
  62. a l'asino con 5 code delle 9,30, non sai neanche che puoi postare da un cellulare collegato alla rete mentre sei di servizio.....un bidello che'un bravo scultore durante il servizio con martello, e scalpelli vari, pezzi di legno per le ore 14 al suono della campanella, diventono volti di san pio ...ex lsu (DALLA)provincia di napoli

    RispondiElimina
  63. Non rispondete alle provocazioni non costruttive

    RispondiElimina
  64. FIERO DI ESSERE UN EX LSU ATA24/05/11, 18:22

    UN PO DI ORDINE EVITIAMO DI RISPONDERE A POST CHE NON CI INTERESSANO IGNORIAMO QUESTE PERSONE CHE NON HANNO NULLA DA FARE COSI MORIRANNO DI CREPA CUORE UN SALUTO A TUTTI GLI EX LSU ATA CON UNA RACCOMANDAZIONE NON CADIAMO NELLE LORO TRAPPOLE

    RispondiElimina
  65. Signori abbiamo toccato il fondo, con questi commenti non si arriva da nessuna parte anzi diamo solo motivo a provocazioni. Se siamo SFOTTUTI si vede che a qualcuno rodiamo. Comunque la verità nessuno la raccoglie, dei cinque anni a 72 ore mensili fatte da bidello. Pare che il motivo importante è di fare andare in pensione i sessantenni e poi la rimanenza in mano alla nuova direttiva.

    RispondiElimina
  66. fate solo chiacchiere...organizzate qualcosa di buono giugno è vicino..

    RispondiElimina
  67. Sandocan ha detto:per l'ultima volta e che sia l'ultima,l'intervista alla Bonvino é stata tagliata lo volete capire si o nò.L'intevista a Maurizio non l'hanno proprio fatto vedere,A Nadia idem,quindi mettiamoci l'animo in pace e cercate di fare gli uomini,perchè fino ad ora si sono scritte solo stronzate,daccordo?

    RispondiElimina
  68. SPERO SEMPRE NEL GRANDE POPOLO NAPOLETANO CHE HA SEMPRE UNA MARCIA IN PIU'.AMICI NAPOLETANI VENERDI' FINISCE L'ASSEMBLEA DELLA CEI ANDATE DAL CARDINALE SEPE DA SEMPRE SENSIBILE ALLE PROBLEMATICHE SOCIALE E DEL LAVORO CHISSA' CHE LA CHIESA POSSA FAR BRECCIA NELLE ALTRUI COSCIENZE???

    RispondiElimina
  69. Qualcuno sa se luglio agosto si lavora e quante ore si dovrebbero fare non si deve pensare solo a chi va in pensione ma anche a chi rimane.

    RispondiElimina
  70. si pensa a chi va in pensione proprio per salvaguardare chi rimane si spera sempre con le stesse ore compreso luglio e agosto ma dove sei stato negli mesi a bordo dello Shuttle NASA???
    ma tu guarda cosa tocca leggere!!!

    RispondiElimina
  71. se non si faranno i prossimi incontri il 1 e il 7 giugno non si può dire o pronunciarsi a dire niente sappiamo solo che la 103 è stata ritirata e che c'è l'intenzione di accompagnare col prepensionamento gli avendo diritto e per chi rimane proroga alle stesse condizioni fino a gara consip (e li ci faranno un cul.... cosi)per fare tutto questo ci vogliono altri soldi e quindi i tre ministeri devono vedere dove prenderli poi si vedrà.per chi non l'avesse capito i consorzi rimarranno fino a nuova gara ,alla faccia del risparmio.

    RispondiElimina
  72. se qualcuno mi vuole rispondere lo
    ringrazio, vorrei sapere, il prepensionamento a che età si dovrebbe andare? x gli uomini e x le donne saluti a tutti.IMMA

    RispondiElimina
  73. X IMMA

    il prepensionamento da noi proposto è per chi gli manca 3 anni alla pensione...ciao.

    RispondiElimina
  74. grazie maurizio,sei sempre gentilissimo, speriamo bene su tutto. ciao imma

    RispondiElimina
  75. siete andati tutti a dormire? sveglia ragazzi che cè da studiare cosa fare per le nostre famiglie!!!

    RispondiElimina
  76. ok cosa studiamo?

    RispondiElimina
  77. Il partito della Lega Nord è nato per debellare il clientelismo della prima repubblica ma una volta giunto nella stanza dei bottoni se ne è impossessato con grande maestria da far invidia persino ai loro ideatori. I Consorzi sono nati a tal fine e mai come adesso vengono utilizzati a scopi elettorali quindi si tira a campare in attesa di nuove elezioni!

    RispondiElimina
  78. dove è possibile ci vogliono le azioni legali

    RispondiElimina
  79. sono anni che lavoriamo sotto ricatto con la complicità die sindacati.....

    RispondiElimina
  80. il primo giugno tutti a Roma altrimenti le oo.ss cè la mettono in c.... siete d'accordo? non ci facciamo abbindolare

    RispondiElimina
  81. Ccà nisciuno è fesso, mentre'O miedico sturèa O malato se ne more ci siamo capiti? lsu calabrese

    RispondiElimina
  82. Se lavoro incessantemente fino alla fine, la natura mi dovrà un'altra forma di esistenza quando quella presente sarà svanita lsu di cosenza

    RispondiElimina
  83. Il lavoratore vende se stesso e la sua libertà per un tempo definito al capitalista in cambio di uno stipendio.

    RispondiElimina
  84. Sottoscrivo in toto il post dell'anonimo delle ore 00:09.

    RispondiElimina
  85. colleghi sono d'accordo di andare il 1 giugno a Roma.Avete-abbiamo visto i lavoratori della Fincantieri ieri il casino più che leggittimo che hanno fatto:hanno subito ottenuto VISIBILITA',ora pare che voglia intervenire anche l'Ue e sono appena 2500 i lavoratori interessati ai licenziamenti,per ora.Noi che ne siamo molti di più siamo i più fessi??
    Aggiungo che mi sono riletto la legge sulla riserva del 30%.E' stata proposta e poi divenuta legge (correggetemi se sbaglio)dall'Onorevole Giustina Mistrello Destro del Pdl (più On. Pelino) ex sindaco di Padova.Scriviamole con lettere,email perchè riprenda in mano la sua legge e faccia in modo che il Miur la APPLICHI senza se e senza ma.

    RispondiElimina
  86. Buongiorno a tutti, non c'e' che dire MAURIZIO, bravo della lettera inviata al venduto di Mentana, evidentemente della sua coscenza non sa che farsene.
    (Galatina è predente)

    RispondiElimina
  87. A questo punto mi viene da pensare;ma quante persone campano su di noi,se anche Mentana é stato bloccato vuol dire che a noi arrivano le bricciole.E poi dice che uno si butta a sinistra.

    RispondiElimina
  88. scusate perche' ve la prendete con mentana...'?lui e il direttore solo nella testata giornalistica ..cioe' nel telegiornale ..negl'ialtri spazi c'e' un altro diretore cercatelo ...voi che vivete in citta' avete piu' posibilita' piu' di me,,, io vivo in un paesino perduto nella calabria ..non x la sua belezza ma x mancanza di confronti con le problematiche che stiamo vivend...vi chiedo andate su rai uno...al programma CASA DI PAOLA PERECO LA LA GENTE E SEGUITA .E SI RACCONTA DI TUTTO .CON TANTO DI INTERESSE E COMPRENSIONE DI CHI PONE I PROPLEMI . OPURE SUL RAI DUE NON SO COME SI CHIAMA LA TRASMISIOME PRESENTANO 2 CONDUTORI ED E' ANCHE VASTO DI ARGOMENTI DI TANTI GENERI HO AVUTO LA SFORTUNA AESSERE IN MALATIA E HO SCOPERTO QUESTI 2 PROGRAMMI IO DICO ECCELENTI ...EX LSU CALABRIA

    RispondiElimina
  89. Non avete capito che ne' giornali ne' tantomeno le trasmissioni televisive non ci danno lo spazio necessario per protestare succederebbe un marasma ,anoi non danno troppa importanza anche perche' siamo scomodi a tutti ,siamo quelli che non produciamo nulla ..Quello che hanno detto stamane alla tele ,che hanno congelato i Ministeri ,non so quale significato possa avere per le proposte e per le nuove direttive .Aspettiamo . EX LSU LAZIO

    RispondiElimina
  90. non ci resta che affidarci alla clemenza della triplice, ex lsu

    RispondiElimina
  91. e una battuta per sdrammatizzare..ex lsu

    RispondiElimina
  92. io nn sono ex lsu, ma vi ammiro,ho avuto modo di vedervi a scuola lavorando mentre mi è venuta nausea vedere i c.s. seduti con tutta tranquillità, mi hanno sugerito il blg e certe volte lo leggo,vi giuro che la vostra situazione mi dispiace,io vi consiglio di chiamare il gabibbo di striscia la notizia ,l'altro ieri hanno fatto un servizio in sardegna a porto torres, parlava più o meno della stessa vostra situazione cioè di operai che stanno perdendo il lavoro,io ho pensato a voi,nn so se questa idea la prendete in considerazione, comunque vi saluto e buona fortuna a tutti,ciao, ANDREA

    RispondiElimina
  93. c'e' qualcuno di napoli che va a ringraziare il cardinale sepe per la mancata sensibilità avuta nei confronti della nostra disperazione?

    RispondiElimina
  94. LO VOETE SAPERE ...SE NON CI CACA ..NESUNO ...NE IL GOVERNO ,NE LE TRASMISIONI, NE GLI SCIOPERI.NE TUTTO IL NOSTRO IMPEGNO CHE OGNUNO DI NOI DA,,,,,,ALLORA SIAMO NOI NEL TORTO HANNO RAGIONE I CONFEDERATI COL GOVERNO ...ALTRIMENTI E' INSPIEGABILE CHE NON C'E' UNO STRACIO DI VERITA' PER NOI CHE STIAMO LOTTANDO...HO PENSIAMO NOI DI LOTTARE.X DEI DIRITTI CHE NON CI E MAI CONSENTITO ....E' SOLO NELLA MOSTRA MENTE DI OTTEMERLA....NON CI SONO SPIEGAZIONI DA 10 ANNI CHE CI SIAMO SOLO VELENATO IL FEGATO,E' L'ANIMA PER LOTARE CONTRO A CHI??? HAI MULINI AL VENTO......

    RispondiElimina
  95. ma li avete visti i colleghi di Fincantieri??quello ce vò

    RispondiElimina
  96. x il colega che si appella ai napoletani , per come la vedo io, e stato l'occupazione delle scuole che a rimesso in discussione il piano del miur, non certo i vari mentana, sepe,e tutti i politici d'ellultima ora....il problema che vedo adesso sono i tempi dal primo giugno al 7 giugno, se il tavolo partorisce qualcosa che non ci garba...cosa si puo' occupare dopo il 7 giugno non lo so,forse qualche istituto tecnico,se sono ancora in corso gli esami, o le sedi sindacali della triplice...io o imparato che se non crei danno nessuno ti pensa,,,ex lsu(DALLA)provincia di napoli

    RispondiElimina
  97. caro andrea non ti curar di loro guarda e passa siamo superiori!!! grazie della solidarietà. ma ci vuole di più purtroppo.

    RispondiElimina
  98. x il collega dell 9:22 dove posso trovare la legge del 30x100 che sarei interessato a legerla. PG

    RispondiElimina
  99. G.R. Calabria25/05/11, 11:28

    solo con la forza ci potremo far sentire e non con le parole e tuttequeste azioni pacifiche ne e la dimostrazione de fincantieri in seguito dei licenziamenti che si prevedono per soli 2.500 persone

    RispondiElimina
  100. Accidere ex una scintilla incendia passim! (A volte da una sola scintilla scoppia un incendio. lsu c di cosenza

    RispondiElimina
  101. colleghi dopo il 7 giugno possiamo occupare disturbare gli esami di stato se qualcosa non dovesse garbarci voglio dire noi ci aspettiamo come minimo di restare con le stesse ore compresi luglio e agosto e il prepensionamento almeno per il momento poi vedremo
    saluti ex lsu napoli

    RispondiElimina
  102. Siete dei piagnoni.....a Napoli c'è il ballottaggio destra contro sinistra....vi complimentate per 2500 lavoratori fincantieri e non pensate che un'azione di disturbo che potete fare adesso nelle scuole vale piuù di fincantieri ????? allora vi meritate questo e anche peggio...dopo i risultati elettorali chi volete che vi caghi più...ci sara da pensare alle ferie,dopodichè a settembre il governo penserà alla finanziaria e non certamente a voi....muovete il culo OCCUPATE a le scuole dove si fà il ballottaggio specialmente a Napoli siete in tanti, voi delle province venite ad aiutarli, fermate le votazioni VEDRETE come brucierà il culo al prefetto altro che Mentana...MUOVETEVI...un non Lsu.

    RispondiElimina
  103. l'unica soluzione e' occupare immediatamente le scuole (ovunque)e aspettare la nuova direttiva.... di giorni 1 giugno. sembras gia' tutto deciso, o lo facciamo ora altrimenti dopo giorno 7 di giugno sara' troppo tardi. e poi potremo dire che e' stata colpa nostra non essere stati capaci di ottenere niente

    RispondiElimina
  104. vista la situazione di napoli riguardo alle votazioni creare problemi nelle scuole dove si vota avrebba sicuramente un impatto importante sulle televisioni. speriamo nei colleghi napoletani

    RispondiElimina
  105. ma smettetela di piagnucolare,aspettiamo cosa si conclude 1-e il 7 ,poi ci possiamo muovere,e inutile dire cavolate,se le porta il vento.

    RispondiElimina
  106. per te sono cavolate..che ti hanno promesso ??te ne vai di qua e ti mettiamo la ????? tu sei uno di quelli che non hanno niente a che vedere con gli lsu ( i lavoratori )non ti brucia il mazzo......aspettiamo cosa si conclude ???? è già concluso..chiedilo alla Camusso.....povero illuso.....attivatevi vi stanno fottendo un'altra volta grazie a queste persone che aspettano gli altri..un non exLsu.

    RispondiElimina
  107. liberate brindisi dai delegati cisl......in base a cosa promettono che la proroga alle stesse condizioni e' gia' fatta? siamo in ostaggio di questi stronzi e dei loro galoppini che spargono queste voci

    RispondiElimina
  108. Signori il libro bianco a tutti è stato mandato, tranne che Bruxelles ove i cinque anni da lsu dovevano dare un proseguo con la stessa qualifica. Neanche ad in autorevole giudice nel rappresentare come sono gestiti i soldi pubblici, ed eventuali sprechi da evitare con le coop.

    RispondiElimina
  109. La riserva del 30% E' UNA LEGGE e UNA LEGGE NON PUO' CADERE IN PRESCRIZIONE. PER IL QUESTIONARIO MANTOVANI NON C'ERA NESSUNA PRESCRIZIONE. NELL'USB E IN QUESTO BLOG C'E' PUZZA DI BRUCIATO E D'INCIUCIO CON LA SINISTRA I CONFEDERALI LE COOP E I CONSORZI

    RispondiElimina
  110. Anonimo delle 17e59 ai raggione qualcuna ci risponda

    RispondiElimina
  111. S.M dalla prov di NAPOLI25/05/11, 18:57

    NESSUNO RISPONDE???

    RispondiElimina
  112. VI RISPONDO IO COGLIONI DELLE 17,59 E DELLE 19,35

    MA ANDATEVENE A FARE IN CULO!

    RispondiElimina
  113. Nella lista di Anemone compare anche il Cardinale Sepe, adesso non sappiamo più a che santo rivolgerci.
    (Galatina è presente)

    RispondiElimina
  114. il primo giugno ci saranno solo le oo.ss. a Roma ci hanno fottuto!!!

    RispondiElimina
  115. AUDACES FORTUNA IUVAT!!!

    RispondiElimina
  116. Chi sono gli audaci?
    (Galatina è presente)

    RispondiElimina
  117. Mi rivolgo a Maurizio per far proporre a tutti gli ex/lsuATA che non ottengono il prepensionamento che chiediamo se ci sarà; di fare un stampato da firmare con la dicitura dell'assunzione ATA nei posti accantonati dal 2001 econ il rifiuto dell'appalto ai Consorzi.A tutto ciò ogni nominativo allegherà fotocopia del documento d'identità.Quindi tutto il materiale raccolto sarà come un referendum e ne daremo copia ai vari Ministeri sia dell'Istruzione,sia del Lavoro e anche copia alla Corte dei Conti delle Regioni interessate.Se avrò risposta positiva ci incontreremo per pianificare i vari dettagli.Saluti a tutti da lsu/ATA-S.MariaC.V.

    RispondiElimina
  118. e stano che in questo blog non si accettano le critiche

    RispondiElimina
  119. 2CircoloUsb26/05/11, 00:35

    Per chi volesse vedere i video della manifestazione di Roma e Napoli, qui sotto trovate i link.

    Roma 13 maggio 2011
    http://www.youtube.com/watch?v=H4jmVh4J6Cw

    e quella del 18 a Napoli
    http://www.youtube.com/watch?v=m3pdVoMFg1s

    RispondiElimina
  120. Buona giornata a tutti,e che la notte ci abbia portato buoni consigli! Volevo dirvi, l'avevo fatto presente ieri,che giorno 1 a Roma ci saranno solo i confederali al tavolo tecnico, me l'hanno confermato propio loro. non sara opportuno che ci fossimo tutti noi, ho quanto meno una delegazione degli amici NAPOLETANI che sono più vicini a ROMA. Chè nè dite? SE NO QUESTI CI FOTTONO!!! L.S.U. pensioroso

    RispondiElimina
  121. hai ragione anonimo delle 07:52 visto che "i compagni di merende" si riuniranno il 1 giugno dobbiamo andare a Roma.Ma prendiamo esempio dai colleghi della Fincantieri si è mossa la tv ,la stampa,le istituzioni e pure l'Ue...allora un invito ai colleghi COMBATTENTI napoletani occupate i binari della Circumvesuviana ecc..io sono in una piccola località ma credo che voi di Napoli e zone vicine sapete e potete dare impulso alla lotta per avere almeno questo famosissimo 30% dei posti.Anzi ho inviato come suggerito da altri un'email all'On.Giustina Mistrello Destro che venerdì 19 dicembre 2008 seduta nr.108 della Camera fece questo ordine del giorno che poi divenne legge proprio per segnalarle che la sua legge (buona e giusta) non è stata MAI applicata dal Miur anche con la grave complicità della triplice sindacale.Del resto in Italia si fanno le leggi e spesso non vengono applicate e da ignorante della materia mi incavolo come una bestia:ma è possibile che tuto ciò sia legale???Avvocati d'Italia che siete in ascolto accorrete in nostro aiuto.

    RispondiElimina
  122. ma sta legge esiste o nun esite qualcuna ci risponde Grazzie!

    RispondiElimina
  123. ma secondo voi se pure si va a roma giù al ministero contiamo qualcosa? serviamo solo quando dicono loro ,quello che loro volevano l'hanno ottenuto.cioè la proroga con i consorzi perche i consorzi sono figli dei sindacati e noi siamo e rimarremo le loro pedine ricattabili per la sopravvivenza al momento opportuno,e c'è chi dice ancora grazie ai sindacati per averci salvato.il prosiequo lo dobbiamo alle elezioni perchè solo con la paura del voto la politica ha acconsentito alla proroga.la fine è stata solo rimandata alla gara consip li altri usurpatrori abbuseranno di chi rimane,ci vorrebbe una vera e non pacifica rivoluzione,perchè solo con le chiacchiere non si è concluso niente l'avete visto con la 7.hanno ignorato il vero problema,cioè l'abuso,e questa omertà giornalistica fà paura .ci fa capire che gli interessi sono altissimi per denunciarli.

    RispondiElimina
  124. Sandocan,quelli della Fincantieri in due giorni hanno risolto,hanno avuto una commissione per costruire due navi,hanno preso qualche manghenellata ma hanno raggiunto lo scopo.Erano appena 2.500,noi 14.000 uomini di merda stiamo ancora ARMIAMOCI E PARTITE,ci dobbiamo solo vergognare,i nostri figli ci dovrebbero sputare in faccia,che vergona!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  125. sono d'accordo con Sandokan!!! Eppure basterebbe iniziare a fare un po' come i lavoratori della Fincantieri:inizieremo ad avere VISIBILITA' a seguire l'opinione pubblica conoscerebbe come stanno in realtà le cose,la stampa e la tv dovrebbe per forza di cose darne notizia ecc...ma siamo pecore e per un popolo di pecore è giusto che se "ne occupi" un branco di lupi(Miur-Consorzi-Triplice).Povera Italia schiacciata dagli abusi del potere...

    RispondiElimina
  126. quello che hanno fatto i lavoratori di fincantieri dovrebbe far riflettere a tutti.gli ex lsu non ne sono capaci. per loro grande visibilita' per voi niente. altro che occupazioni delle scuole...... a questo punto si deve dare ragione ai delegati cisl che dicono: dal 1 luglio si lavora per 3,5 ore al giorno x 5giorni alla settimana integrate da 3,5 ore di cassa integrazione. lo sapete tutti ma vi ostinate a scrivere cazzate.la quasi totalita' di voi ha il doppio lavoro e conviene lavorare 1 ora al giorno e essere pagati per 7 e naturalmente di protestare tutti se ne fregano ah dimenticavo... tutto questo fino a dicembre poi andra' in vigore la nuova direttiva che conoscerete(forse) giorno 1 vgiugno. saluti a tutti (precario ata)dai coraggio fate qualcosa

    RispondiElimina
  127. Posterò all'infinito finchè scuoterò le vostre coscienze Siete dei piagnoni.....a Napoli c'è il ballottaggio destra contro sinistra....vi complimentate per 2500 lavoratori fincantieri e non pensate che un'azione di disturbo che potete fare adesso nelle scuole vale più di fincantieri ????? avete visto ??? per bloccare la Vesuviana un giorno hanno subito avuto la commessa x 2 navi (4 anni di lavoro)..allora vi meritate questo e anche peggio...dopo i risultati elettorali chi volete che vi caghi più...ci sara da pensare alle ferie,dopodichè a settembre il governo penserà alla finanziaria e non certamente a voi....muovete il culo OCCUPATE le scuole dove si fà il ballottaggio specialmente a Napoli siete in tanti, voi delle province venite ad aiutarli, fermate le votazioni VEDRETE come brucierà il culo al prefetto altro che Mentana...MUOVETEVI...un non Lsu.

    RispondiElimina
  128. ho TANTA RABBIA ADOSSO, è TERRIBILE L'ULTIMA VOLTA CHE SIAMO ANDATI A ROMA ,ERAVAMO 15 PERSONE PROVENIENTI DALLA PUGLIA è UNO SCHIFO PUGLIESI..... CIO VUOL DIRE CHE STATE BENE A CASA,TANTO CI SONO I FESSI CHE PROTESTANO E SI MOBILITANO AL VOSTRO POSTO....VERGOGNATEVI....

    RispondiElimina
  129. okkupiamo le scuole e sopratutto dove ci sono le elezioni e facciamo lo stato di agitazzione
    SM Cilento

    RispondiElimina
  130. S.M dalla prov di NAPOLI26/05/11, 16:03

    ANDIAMO ALLA RAI 3 DI NAPOLI

    RispondiElimina
  131. FACCIAMO QUALCOSA,MUOVIAMOCI....I PRECARI ATA SI DIVERTONO ALLE NOSTRE SPALLE ....è ASSURDO LE ALTRE CATEGORIE RIESCONO AD OTTENERE RISULTATI PERCHè SONO UNITI NELLA LOTTA FACCIAMO SCHIFO EX LSU BARI

    RispondiElimina
  132. nessuno organizza più!

    RispondiElimina
  133. Signori i lavoratori fincantieri non hanno una fascia di lavoratori parallela alla nostra. I sindacati vogliono a tutti i costi sbloccare i posti accantonati su di noi non dobbiamo permettere tutto questo . Non è vero che gli ex lsu ata non fanno l'orario questa gente se esiste è un pò dovunque. l'importante che gli organi di sorveglianza vigilino e adottino le misure più opportune

    RispondiElimina
  134. La Camera,
    premesso che:
    molti lavoratori soggetti ad ammortizzatori sociali e lavoratori socialmente utili hanno prestato lavoro come collaboratori nelle istituzioni scolastiche sino all'aprile del 2001 allorquando, per effetto dell'articolo 8 della legge 3 maggio 1999, n. 124, fu posto a carico dello Stato il personale ATA degli istituti e scuole statali di ogni ordine e grado, abrogando le disposizioni che consentivano la fornitura di tale personale da parte dei comuni e delle province;
    con il decreto ministeriale 23 luglio 1999, emanato in attuazione della norma predetta, è stato reso operativo il trasferimento del personale di ruolo dipendente dagli enti locali ed in servizio alla data del 25 maggio 1999, nelle istituzioni scolastiche statali: l'articolo 9 di tale decreto ha poi assicurato la prosecuzione dell'attività degli LSU già impegnati in progetti ed il rinnovo delle convenzioni stipulate, ha inoltre stabilito che ai lavoratori si applicano le provvidenze previste dall'articolo 12 del decreto legislativo 1 dicembre 1997, n. 468, e dell'articolo 45, comma 8, della legge 17 maggio 1999, n. 144, ai fini delle nomine a tempo indeterminato per posti ATA corrispondenti all'attività svolta;
    pertanto, detti benefici di cui all'articolo 12, commi 3 e 4, del decreto legislativo n. 468 del 1997 sarebbero applicabili ai lavoratori socialmente utili che siano stati utilizzati in posizioni corrispondenti a quelle di collaboratore scolastico, tenuto conto che il 4 comma, in particolare, anche a tenore delle precisazioni contenute nell'articolo 45 , comma 8, della legge n. 144 del 1999, con la quota di riserva del 30 per cento ivi stabilita, si applica ai posti da ricoprire mediante avviamenti a selezioni dalle liste di collocamento, previsti, a loro volta, per quei livelli retributivo-funzionali «per i quali non è richiesto il titolo di studio superiore a quello della scuola dell'obbligo» (articolo 16 , comma 1, legge 28 febbraio 1987, n. 56) e che per i collaboratori scolastici il titolo è rappresentato appunto dal diploma di scuola media inferiore;
    altre fonti normative sanciscono la riserva del 30 per cento dei posti da assegnare agli addetti ai lavori socialmente utili di cui all'articolo 45, comma 8, della legge n. 144 del 1999, la riserva dei posti opera e non può non operare tenuto conto che si tratta di ricoprire quei posti in via diretta ai sensi dell'articolo 16 della legge n. 56 del 1987, nel senso che, dai posti da mettere in concorso, sia accantonato il 30 per cento con avviamento dalle liste di collocamento o mobilità dei LSU;
    in quella riserva, va individuato il titolo per l'accesso diretto nei ruoli e non già per la mera partecipazione ai concorsi;
    per effetto di un contenzioso in essere i lavoratori socialmente utili già utilizzati in varie scuole nella provincia di Chieti non hanno ottenuto la definitiva stabilizzazione in applicazione della riserva dei posti,

    impegna il Governo

    ad adottare i provvedimenti necessari affinché sia attuata la stabilizzazione ed assunzione dei lavoratori in premessa, che si troverebbero ad essere licenziati per la pendenza dei procedimenti giudiziari col Ministero dell'istruzione, università e della ricerca, in disapplicazione delle disposizioni cui al comma 4 dell'articolo 12 del decreto legislativo n. 498 del 1997 sulla riserva dei posti pari al 30 per cento dei lavoratori socialmente utili (nonché dell'articolo 9 del decreto ministeriale 23 luglio 1999, che dà ulteriore conferma della chiave esegetica secondo la quale è confermata l'applicabilità di detti benefici di cui all' articolo 12 del decreto legislativo n. 468 del 1997 e dell'articolo 45, comma 8, della legge n. 144 del 1999) che invece deve essere applicata ai collaboratori scolastici in questione.
    9/1713-B/4. Mistrello Destro, Pelino.

    RispondiElimina
  135. E' assolutamente prioritario organizzare un comitato d'azione per coordinare gli EX LSU in grado di fare azioni eclatanti;tipo assaltare le sedi sindacali, e occupazioni di scuole, e quant'altro renda visibili questo popolo di sfruttati,calpestati,e resi inoffensivi da questi governi succedutosi in questi anni.

    RispondiElimina
  136. a chi ci dobbiamo rivolgersi se abbiamo dei reguisiti a noi favorevoli.per riconoscierci questi meriti????

    RispondiElimina
  137. meglio rivolgersi a san gennaro

    RispondiElimina
  138. Maurizio gli ex lsu del comune di Monreale, in Sicilia, dopo essere stati stabilizzati con le cooperative, hanno fatto ricorso. Dopo 20 anni di precariato hanno vinto il ricorso e il comune è stato costretto a stabilizzarli come impiegati comunali. Perché con noi tutto è caduto in prescrizione, mentre per gli altri ex lsu o per altre categorie la prescrizione non esiste?

    RispondiElimina
  139. Colleghi ma chi vi dice ste cavolate, la prescrizioni per quelli come noi che non erano dipendenti per eventuali cause contro il comune e il miur è di 10 anni (se eravamo dipendenti era di 5 anni).
    Per la riserva del 30% mi dicono che si doveva fare ricorso al TAR e i tempi per fare ricorso al TAR (mi hanno riferito) sono scaduti.

    NUOVO APPELLO A TUTTI I COLLEGHI:

    SE VOI CHE GIUSTAMENTE SIETE IN ANSIA, VORRESTE GENTILMENTE DEDICARE 2 ORE DEL VOSTRO PREZIOSO TEMPO E DEDICARLO ALLA NOSTRA CAUSA, POTRESTE ANDARE DA UN LEGALE DEL VOSTRO PAESE E CHIEDERE UNA CONSULENZA A RIGUARDO E POI RIFERIRCI SE I PARERI SONO DISCORDI DA QUELLO CHE MI HANNO RIFERITO I LEGALI DI USB O NO......GRAZIE.
    spero di non dovermi ripetere dinuovo
    saluti

    RispondiElimina
  140. Sono andato indietro nel tempo ho trovato questi comunicati stampa. Se si erano raggiunti quei risultati come mai tutto si è fermato? E oggi non si riesce a concludere niente, aspetto una risposta dai responsabili del blog
    9 luglio 2003 - Comunicato Federazione RdB CUB
    A tutti i lavoratori ex lsu - ata
    Dipendenti delle ditte appaltatrici dei servizi di pulizie
    Grazie alla determinazione delle RdB e dei lavoratori, portata avanti fino al Consiglio di Stato per il riconoscimento del diritto negato della riserva del 30%, oggi si raccolgono i primi risultati :
    I primi lavoratori vincitori del ricorso vengono assunti a tempo indeterminato.
    Le RdB, dopo aver ottenuto ai TAR e al Consiglio di Stato ragione del diritto al 30%, vincono il primo ricorso ex-art.700 dal Giudice Ordinario che dispone con procedura d’urgenza: "la predisposizione con tutti gli effetti consequenziali di tutti gli atti di immissione nei ruoli" di 19 lavoratori ex-lsu della Provincia diBari"

    RispondiElimina
  141. Emendamenti alla Legge Finanziaria 2005 proposti dalla RdB-CUB e presentati alla Commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione della Camera dei Deputati. SCENDE IN CAMPO IL SINDACATO RDB-CUB
    «La pulizia nelle scuole tocca a noi»
    I lavoratori ex Lsu rivendicano il rispetto della sentenza del Consiglio di Stato la sentenza del Consiglio di Stato ha sancito, con forza di legge, quanto già previsto dalla normativa in materia di riserva nelle assunzioni e che, pertanto, l'assenza di disposizioni ministeriali non può giustificare l'omissione della sentenza e dei dispositivi di legge in materia da parte anche dell'ufficio periferico responsabile delle procedure d'assunzione». In attesa di riscontri rassicuranti circa la predisposizione di atti che garantiscano i lavoratori ex Lsu-Ata,

    RispondiElimina
  142. Mercoledì, 14 Luglio 2004 - 18:12
    Le RdB/CUB hanno ottenuto, con i loro legali e per i ricorrenti della Puglia, un’altra importante sentenza del Consiglio di Stato sulla questione degli ex-lsu nelle scuole: il Ministero della Pubblica Istruzione deve riconoscere a tutti gli ex-lsu delle scuole gli effetti dell’annullamento del Decreto Ministeriale che negava il diritto alle riserve (30%) e, quindi, ristabilire pienamente e su tutto il territorio nazionale il diritto alla riserva e all’assunzione.
    L’atteggiamento reticente del Ministero, che riconosceva il diritto alla riserva e all’assunzione solo ai primi nove ricorrenti di Brindisi, è stato così smascherato e smentito dal massimo organo della giustizia amministrativa.
    Questo è un risultato ottenuto delle RdB che hanno continuato a sostenere al legittimità e fondatezza delle richieste degli LSU ad un generale riconoscimento del diritto alla riserva.
    Ora il Ministero deve prendere i provvedimenti necessari e improcrastinabili per "restituire il mal tolto": il diritto all’assunzione negli organici del personale ATA e alla piena applicazione, e su tutto il territorio nazionale, delle riserve illegittimamente negate!!
    Saranno necessari, però, ulteriori passaggi legali e sindacali con le RdB per far sì che questa ennesima positiva pronuncia dei Giudici non venga ulteriormente disattesa.

    RispondiElimina
  143. Maurizio l'articolo della stabilizazione degli ex lsu di Monreale si trova sul "Giornale Di Sicilia " cronaca di Palermo

    RispondiElimina
  144. Ragà alla prossima se non vi firmate non vi rispondo più.

    La rdb (oggi USB) ha fatto ricorsi del genere per alcuni colleghi nei tempi previsti e altri ne ha in corso (in puglia credo che a giorni si doveva attendere qualcosa dal TAR ma non so di preciso per chi vuole notizie puo' chiamare la federazione di Bari)....noi oggi però non abbiamo i tempi per il ricorso al TAR.
    Aspetto notizie dalle vostre consulenze con gli avvocati...fateci sapere.
    saluti

    RispondiElimina
  145. Poco fa vedevo anno zero!! hanno intervistato quelli della fincantieri , e altre ditte che sono ha rischio di licenziamento!!! ma come cazzo e , che nessuno riesce a far parlare di noi!!! non ci caga nessuno siamo e resteremo invisibili vi rendete conto. SIAMO 16.000 e non facciamo rumore!!! e uno schifo nessun sindacato , nessun politico che riesca a far parlare delle nostre problematiche in tv , o giornali. qua se ci licenziassero a tutti , lo saprebbero solo i nostri familiari piu' stretti e nessuno piu'. rassegniamoci a essere invisibili perche' non abbiamo nessun appoggio ne politico ne sindacale!! e questa la verita cari colleghi.
    ex lsu sicilia.

    RispondiElimina
  146. Non ci ascolta nessuno ,perche' noi non produciamo NULLA non fabbrichiamo cose con cui si fa commercio ,siamo solodi peso per lo stato.Non contiamo nulla......EX LSU

    RispondiElimina
  147. vedo che qualcuno comincia a capire.....quando lo dicevo io mi prendevo i soliti insulti.e credetemi anche se non si direbbe non mi fa' piacere.vi volete svegliare? ma cosa aspettate giorno 8? fuori gli attribbuti altrimenti vi faranno fuori.PARE CHE A NESSUNO DI VOI INTERESSI....buona fortuna(precario ata)

    RispondiElimina
  148. Purtroppo questa è l'Italia dei capitalisti dei ricchissimi de la creme dela creme noi siamo la peble. ma almeno onesta è piena di valori per la famiglia e esempio dei nostri figli questo non ce lo può togliere nessuno!!

    RispondiElimina
  149. Precario ATA se pensi di insultarci con quello che scrivi ti sbagli , se fossi in te non scriverei su un blog che non mi appartiene e per far migliore figura non scriverei PRECARIO ATA perlomeno salvati la faccia pezzo di M:::::::::::::::

    RispondiElimina
  150. Non ci ascoltano perchè vi fate dare il VALIUM dai confederali quando invece dovreste incazzarvi e anche quando vi incazzate vi fate strumentalizzare e agite come un gregge di pecore che segue il pastore. Un gregge che si limita a brucare i campi senza curarsi di dove viene condotto e se quel luogo è veramente dove si vorrebbe andare.

    Cari colleghi basterebbero 1000 persone incazzate che si convincessero che la soluzione è sulla richiesta dei posti accantonati ATA e che adottassero azioni come gli operai di Castellammare di Stabia… per risolvere il problema.
    SIAMO NOI CHE DOBBIAMO RAPPRESENTARE NOI STESSI....

    ADESSO AD ESEMPIO, SIETE TUTTI CALMI E ZITTI PERCHE' I CONFEDERALI HANNO DETTO CHE E' TUTTO A POSTO E CHE BISOGNA ASPETTARE L'1 GIUGNO E IL 7 GIUGNO…….E IO VI CHIEDO E POI ???

    QUINDI PER PIACERE, NON DATE COLPE AD ALTRI PERCHE' LA COLPA E' SOLO NOSTRA....SIAMO UNA CATEGORIA DI POLLI!!!!

    RispondiElimina
  151. L'Italia è un caos, ma sè bossi vuol portarssi al nord i Ministeri! ditemi da che gente siamo governati ,una massa di beduini e lestofanti. faranno a nostra insaputa un muro che dividerà nord e sud. che DIO cè la mandi buona!

    RispondiElimina
  152. sono contenti lsu che rappresentano le ditte che li hanno messi lì afare i responsabili, non hanno fatto mai niente e continueranno a non fare un C....!! ok

    RispondiElimina
  153. I primi che devono essere cacciati via sono proprio i responsabili. gente che non ha mai lavorato.

    RispondiElimina
  154. VENDUTI E NULLAFACENTI
    dalla prov di napoli

    RispondiElimina
  155. Io non dico tutti i 13.500,ma almeno 10.000 altro che quelli della Fincantieri saremo una massa che farebbe paura.Che cosa abbiamo da perdere ormai,abbiamo un'età,quindi armiamoci di casco e maschere e facciamo quello che dobbiamo fare.Scrivere sul blog è facile,avanti massa di rammolliti,smidollati,incapaci di intendere e di volere,godardi e massa di ruffiani,in questi anni lo sappiamo ognuno ha pensato al proprio orticello ma ora è finita la pacchia.Creamo un comitato di lotta e massacriamo questi figli di puttana di sindacalisti nessuno escluso,in special modo quelli della CISL,fracassiamogli quella testa di merda.

    RispondiElimina
  156. siamo i lavoratori fantasma del ventesimo secolo ,anche perchè molti nostri lavoratori a causa di una mal gestione aziendale e ad una non cultura del lavoro fa nno poco anzi pensano solo ad azzannarsi con gli ata,lo sappiamo benissimo che anche in mezzo a loro c'è chi non vuole e non fà niente ci sono ata che aprono le scuole la mattina poi con la complicità dei fiduciari se ne escono per andare a fare i fatti propi e questo non è abusivismo e abbandono del posto del lavoro,allora dico fin quanto si sta nel privato è reato se poi succede nel pubblico è silenzio assoluto,ha ragione brunetta io se fossi in lui non dico alla prima o seconda volta presi in fragrante li licenzierei vedrai come non lo farebbero più,ed è cosi anche tra di noi ,solo che c'è anche quello che il suo dovere lo fa eccome noi puliamo la dove non si sorveglia in quei bagni dove ci sono il laghi di pipi,tanto perchè il personale ata dovrebbe sorvegliarli quando c'è la refezione non è lui a pulirli dopo,e questo non è bastardaggina allora dico ben venga che ci siano molti lsu che gliela fanno pagare si stiano attenti quelli che scrivono mi riferisco agli ata che offendono che la vita restituisce tutto.

    RispondiElimina
  157. a madda delle 07 44 pensa che alcuni di loro si facevano chiamare dottor.XXXXX . Ti o detto tutto.i referenti delle aziende sono quelli che per hanni ci anno tenuto sotto ricatto con l'anzia e la paura addosso Abbiamo trascurato i nostri figli le famiglie e abbiamo fatto pure il loro lavoro io faccio 9 aule e 3 bagni sensa prendere una lira in più mentre loro si abbuffavano alla faccia nostra . Ma i sindacati ma come fanno a dire che fanno i n ostri interessi se non fanno lavorare i loro amici referenti Bisogna aprire gli occhi e iniziare a reagire care colleghe Scusate se mi lamento
    Anna dal cilento

    RispondiElimina
  158. a tutti i referenti: non spalleggiate più le ditte e i consorzi perche cosi facendo danneggiate voi e noi

    RispondiElimina
  159. luigi taranto27/05/11, 10:51

    per l'anonimo delle21,40,nessuno parla di noi perchè gli ex lsu sono il frutto di una porcata prima della sinistra ed adesso della destra.nel 1995 'il governo berlusconi si invento i lavori socialmente utili,come ammortizzatori sociali,dopo aver fatto la legge sulla riorganizzazione delle imprese.dopo questa legge cade il governo e la sinistra ci ha messo nelle ditte. oggi per la destra siamo di sinistra perche siamo nelle coperative,per la sinistra siamo figli della legge di destra. normalmente nella politica chi ha fatto una porcata viene accusato dalla parte aversa .nel nostro caso la porcata è stata fatta da entrambi.per questo tutto tace.

    RispondiElimina
  160. Oggi è l'ultima giornata dei comizi prima dei ballottaggi perchè nn facciamo come hanno fatto a nardò in provincia di Lecce che hanno occupato una scuola dicendo che l'avrebbero lasciata solo quando il ministro Fitto (che doveva tenere un pubblico comizio in piazza) sarebbe andato a parlare con loro. Io penso che oggi in molte città ci saranno molti politici che contano sia di dx che di sx spece a Napoli città molto ambita politicamente a livello nazionale. Invito i colleghi della zona a organizzarsi e a fare ciò per chiedere quello che noi vogliamo. vi assicuro che nn ci vuole molta gente per fare ciò noi a Nardò all'inizio eravamo una ventina per poi aumentare durante la serata e il nostro obbiettivo è stato raggiunto penso che se voi lo facciate a Napoli avrà sicuramente più risalto. Vorrei sapere che ne pensa Maurizio che secondo me dovrebbe essere quello idoneo a fare le domande in quei 10 minuti al politico di turno. Grazie e facciamolo perchè serve a renderci visibili così come è servita l'occupazione di la7. ciao ex nardò

    RispondiElimina
  161. i politici ed i sindacalisti sono due facce della stessa medaglia.Per non parlare delle cooperative.Ricordiamoci bene ad esempio chi sono e che cosa sonop le cooperative rosse a confronto la mafia,la camorra sono un "lusso".LSU d'Italia uniamoci ora o mai più perchè è "MEGLIO UN GIORNO DA LEONI CHE CENTO DA PECORA!!!!"

    RispondiElimina
  162. Come al solito, siete soltanto capaci di stare alla finestra e dire che altre categorie, quando hanno problemi oppure rischiano il posto di lavoro, fanno questo e quest'altro, riuscendo a rendersi visibili. Vi pregherei però, di osservare le modalità delle manifestazioni altrui: "CI SONO TUTTI" e sono tutti incavolati! Voi, dove siete stati quando si suonavano le trombe per chiamarvi alla carica? Ve lo dico io, eravate a crogiolarvi tranquillamente all’idea di essere in una botte di ferro, convinti che nessuno avrebbe mai espugnato il vostro piccolo regno. E poi, c’era il fior fiore dei Sindacati nostrani ad assicurarvi che tutto andava bene! Oggi avete persino il coraggio di mettere sullo stesso piano questi signori con il Sindacato di base, che ha cercato sempre di aprirvi gli occhi. Non è onesto da parte vostra! La parola visibilità, implica prima di tutto che voi stessi siate presenti. Nessun sindacato, nessun giornale, nessuna trasmissione televisiva, potrà mai rendervi visibili se vi nascondete e aspettate che qualcun’altro si esponga al posto vostro.
    A chi chiedeva come mai tutto si è fermato nonostante i risultati raggiunti da RDB (oggi USB) negli anni scorsi, vorrei dire: “anche questa è una conseguenza dell’apatia e del disinteresse della nostra categoria”. Vi sembrerà strano ma è stato fatto il gioco dei politici corrotti e delle lobby del potere economico, che nell’indifferenza di tutti hanno neutralizzato anche le sentenze del Consiglio di Stato. Adesso mi sembra un po’ tardivo accorgersene…ormai siamo in emergenza e non ci resta che mostrare gli attributi per non affondare definitivamente, fermo restando che non bisogna trascurare la ricerca di qualche soluzione legale.

    RispondiElimina
  163. LA COLPA NON DIAMOLA TUTTI AI SINDACATI COOPERATIVE POLITICI LA COLPA E SOLO NOSTRA NON RIUSCIAMO AD ESSERE UNITI OGNUNO TIRA LE PARTI DEI VARI SINDACATI LEGGENDO I POST MI SEMBRA CHE ANCHE NOI SIAMO IN CAMPAGNA ELETTORALE

    RispondiElimina
  164. Mauroexlsu27/05/11, 13:07

    Ma oggi si tenterà di parlare con qualche politico che conta e che come dice il la collega girerà le nostre piazze si o no? A me sembra che andiamo cercando qualche idea che possa rendere pubblica la nostra situazione e che quindi possa esserci utile per la nostra internalizzazione ma quando qualcuno ce la propone facciamo finta di niente. IL-La collega aveva chiesto a Maurizio cosa ne pensava mentre Mimmo che ha scritto pocanzi nn ha proprio menzionato tale quesito. Mah. Eppure io do ragione in toto a quello che dice Mimmo infatti e tutto vero solo che constatato quello che appunto Mimmo afferma dobbiamo dar il via anche a qualche Manifestazione che serva per la nostra causa senza perdere tempo come al solito e sopratutto senza perdere le idee di qualche nostro collega che poi pian piano si perderebbe così come successo altre volte perchè nn preso proprio in considerazione. Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  165. Ma fatemi capire ma secondo voi io devo stare inchiodato al pc collegato sul blog perchè se rispondo in ritardo urto la vostra suscettibilità ?
    Io coi candidati a Sinadaco di Napoli ci ho già parlato ho già fatto un' incontro con loro e ho consegnato tutta la documentazione dovuta...(vi faccio notare che si vota in 84 comuni...quanti di voi hanno fatto lo stesso ? ) In riferimento alla petizione che qualcuno aveva proposto ....è già stata fatta da noi e consegnata al MIUR. Si consegnò l'anno scorso ed era un plico piu' voluminoso di una risma di carta....COLLEGHI CI SERVE LA VOSTRA PRESENZA IN AZIONI DI PROTESTA...ORGANIZZATE RIUNIONI CON I VOSTRI COLLEGHI E CHIAMATECI A PRESENZIARLE ORGANIZZIAMO INSIEME INIZIATIVE DI PROTESTA NON LIMITIAMOCI A SCRIVERE DEI COMMENTI SUL BLOG E CREDERE DI AVERE L'IDEA CHE RISOLVE TUTTO...CI VUOLE LA MOBILITAZIONE DEI LAVORATORI....E CI VUOLE ADESSO !!

    RispondiElimina
  166. dove bisogna andare a fare queste benedette azioni di protesta? Fateci sapere e faremo il possibile per essere presenti.
    Salerno e provincia

    RispondiElimina
  167. Maurizio, Mimmo, io sono stato tesserato alla RdB nel 2002/2003 e ho fatto il ricorso. A un certo punto il ricorso non va avanti. Sia la RdB di Roma che di Bari mi comunicano che essendocci nessun caso precedente che fa d’apripista, nessun TAR, può darci ragione. Perché siete menzognere e giocate con la speranza di tanti padri di famiglia.

    RispondiElimina
  168. udite udite.... ex lsu di brindisi e provincia convocati per oggi pomeriggio per fare un corso sulla sicurezza.ma che cazzo vogliono questi stronzi? non mi spaventano i 50 km di andata e i 50 km di ritorno per partecipare, ma il dovermi sentire presa per il culo da questa ditta di merda(l'ancora) maria ex lsu ata di ceglie messapica

    RispondiElimina
  169. certo che a pochissimi giorni dal termine delle lezioni scolastiche essere convocati per un corso sulla sicurezza viste le condizioni in cui versiamo e' inammissibile.che ci sia sotto qualcos'altro? maria facci sapere...

    RispondiElimina
  170. Colleghi di salerno coinvolgete il senatore Vita che nel decreto milleproroghe presentò un emendamento il 19-bis sulla stabilizzazione dei lavoratori scialmente utili delle scuole con le mansioni da collaboratore scolastico e amministrativo

    RispondiElimina
  171. si perchè qualcuno ha denunciato qualche ditta e....... allora prima che sia troppo tardi..... ci stanno chiamando a fare i corsi. Vedrai che a breve riceverai pure le scarpe. te l'ho posso assicurare.
    Anna dal cilento

    RispondiElimina
  172. Noi non abbiamo ancora preso lo stipendio di aprile e stiamo con la superfulgida

    RispondiElimina
  173. se dal 1 luglio faremo un ora di lavoro e 6 di cassa integrazione..va svolto
    comunque il corso sulla sicurezza, e vanno date comunque il vestiario e le scarpe...non vedo che ci trovate di strano ,,ex lsu

    RispondiElimina
  174. parlatwe di cassa integrazione (6 ore) ma dove l'avete presa questa notizia, come si suol dire notizie di corriddoio quindi se avete documenti che confermano quanto voi dite siete pregati di pubblicarli nel blog se no cosi si crea solo confusione GRAZIE

    RispondiElimina
  175. 2CircoloUsb27/05/11, 19:02

    Per l'anonimo delle 17:50

    Confermo. Anche noi non abbiamo preso lo stipendio del mese di aprile.

    RispondiElimina
  176. a brindisi 16 ore di corso sulla sicurezza che guardacaso finisce giorno 30 giugno con un esame.ma a che cazzo serve? noi in 10 anni mai abbiamo visto qualche referente dell'azienda e tra l'altro niente vestiario(due volte in 10 anni)e con i responsabili nominati chissa' come dall'azienda tra i suoi prescelti.che schifo........

    RispondiElimina
  177. anche ilo mese di maggio senza stipendio pagheranno maggio e giugno il mese di luglio vi sembra normale

    RispondiElimina
  178. I primi bastardi/e sono proprio i referenti. Vigliacchi/e

    RispondiElimina
  179. Maurì maurì..lo volete da Maurizio......
    Posterò all'infinito finchè scuoterò le vostre coscienze Siete dei piagnoni.....a Napoli c'è il ballottaggio destra contro sinistra....vi complimentate per 2500 lavoratori fincantieri e non pensate che un'azione di disturbo che potete fare adesso nelle scuole vale più di fincantieri ????? avete visto ??? per bloccare la Vesuviana un giorno hanno subito avuto la commessa x 2 navi (4 anni di lavoro)..allora vi meritate questo e anche peggio...dopo i risultati elettorali chi volete che vi caghi più...ci sara da pensare alle ferie,dopodichè a settembre il governo penserà alla finanziaria e non certamente a voi....muovete il culo OCCUPATE le scuole dove si fà il ballottaggio specialmente a Napoli siete in tanti, voi delle province venite ad aiutarli, fermate le votazioni VEDRETE come brucierà il culo al prefetto altro che Mentana...MUOVETEVI...un non Lsu.
    ........FATE SOLO CHIACCHIERE........

    RispondiElimina
  180. ANCH'IO CONCORDO CON LA PRIORITA' DI CREARE UN COMITATO D'AZIONE, LA USB NON DA' RISPOSTE CERTE MA SOPRATTUTTO NON E' MAI PRESENTE. QUANDO CHIAMI LE PERSONE O NON TI RISPONDONO O SONO GRANDI MALEDUCATI.

    RispondiElimina
  181. Proponete cosa fare

    RispondiElimina
  182. nella mia ditta non abbiamo mai partecipato a nessun corso di alcun genere e solo una volta in 10 anni ricevuto scarpe e camice e nemmeno a tutti x mancanza di numero scarpa una vergogna......... senza parole

    RispondiElimina
  183. chiedete e insistete con il sindacato di denunciare. la salute del lavoratore viene prima di ogni cosa.

    Prov di salerno

    RispondiElimina
  184. Parlando dei corsi che voi dite che dovete fare da noi nessuno ne ha parlato ,e' ancora un fatto di sfruttamento,,Qualcuno si e' inventato pure cio' per far prendere soldi chissa' a chi ,professori o insegnanti non so ,ma la truffa ce' anche qui .Una cosa vorrei dire a Maurizio : se in questo momento vai a parlare con il futuro sindaco ,senza meno ti promette mari e monti ,intanto prendono i voti ,poi un giorno si vedra'come finira' la promessa ,poiche' i politici sono fatti tutti della stessa pasta Saluti a tutti ex lsu Lazio

    RispondiElimina
  185. Per l'anonimo o meglio ancora per i colleghi (visto che parli al plurale) delle 14:29 di Salerno e provincia, mi piacerebbe sapere di dove siete dato che anch'io sono della prov. di SA e che alle ultime iniziative dell'USB ho cercato di coinvolgere quanti più colleghi possibile,purtroppo con scarsi risultati (almeno fisicamente che poi alla fine è quello che conta e che fa la differenza).
    Nel caso in cui vi faccia piacere mettervi in contatto vi consiglio di interpellare Maurizio in modo da poter lasciare un vs recapito e/o di avere il mio.
    Spero di sentirci al più presto, l'invito è valido anche per Anna del Cilento.
    Per l'anonimo delle 21:36 parli cosi perchè forse non hai mai conosciuto i RAGAZZI dell'USB li confondi con i delegati confederali.
    Ciao a tutti Arturo della prov. di Salerno

    RispondiElimina
  186. Anonimo delle 14,30, perché non ti sei qualificato? Data la tua provenienza, niente di più facile che ci conosci anche personalmente, abbiamo diverse conoscenze dalle tue parti. Quando si dà del bugiardo a una persona, bisogna avere il coraggio di dirglielo apertamente in faccia. Io sono qui per un confronto, quando vorrai potremo discutere di tutto quello che vuoi, basta che mi dici chi sei veramente. Ma ricordati, se questo non avverrà, vorrà dire che hai voluto solo screditarci gratuitamente. E sappi che non ho mai giocato con le speranze di nessuno, perché io stesso nutro delle speranze (non sarei qui altrimenti) e mi incazzerei terribilmente se qualcuno giocasse con le mie. Inoltre, dici di essere stato iscritto RDB nel 2002-2003, quindi oggi non lo sei più? Se così fosse e se per caso appartenessi ai Confederali, ti voglio ricordare che ti stanno raccontando balle da 10 anni e magari non te ne sei nemmeno accorto!!!

    RispondiElimina
  187. buon giorno a tutti, ci sono i referenti chè dicono in giro chè è tutto a posto ,che cè proroga fino a dicembre, sè per loro questo significa essere a posto, vuol dire chje non hanno capito un C....!!! poveri illusi.

    RispondiElimina
  188. I referenti aziendali e i delegati confederali fanno il loro mestiere.Infatti per loro la pacchia continuerebbe.
    Il problema grave sono i ns colleghi che non VOGLIONO capire la gravità della situazione e non reagiscono come si dovrebbe.
    Arturo dalla prov. di Salerno

    RispondiElimina
  189. fanno questi corssi per mettere in regola il perssonale,per partecipare alle prossime gare di appalto,non ci vuole tanto a capire.

    RispondiElimina
  190. x il collega delle 18,56,,,,sei ore di cassa integrazione e una di lavoro era solo un esempio anche se' estremo,,,LA VERITA la puoi trarre da solo leggendo questo passaggio del verbale sottoscritto tra le parti:::le parti ricorreranno a piu' strumenti per gatantire la continuita' reddituale dei lavoratori interessati incluso il ricorso a misure di sostegno al reddito assicurate dal ministero del lavoro.....in parole povere il tuo redito attuale e di 850 euro... io governo ti posso dare anche 400 euro di lavoro, 300 euro di cassa integrazione 100 euro di farina , e 50 euro di uova, il tuo reddito rimane sempre di 850 euro...ex lsu (dalla)provincia di napoli

    RispondiElimina
  191. solo internalizzazione28/05/11, 09:57

    Voglio fare una domanda a Maurizio visto che sicuramente è persona informata o sa come informarsi per rispondere. Si parla sempre di questi responsabili, che poi altro nn sono che ex colleghi ed ancora anche loro ex lsu, in quanto a loro conviene rimanere sempre ex lsu visto la forza delle ditte che ci gestiscono. Questi signori tifano per le ditte per paura altrimenti di tornare a usare la scopa. Molti di loro infatti (tranne qualcuno) nn puliscono pur lavorando 40 ore settimanali. Invece dovrebbero pulire le 35 ore che gli vengono pagate dalla scuola mentre poi girare le restanti 5 per consegnare il materiale visto che queste 5 gli vengono pagate dalle ditte e visto anche che loro sono iun carico in qualche scuola. Ora io chiedo a Maurizio perchè nn si rende pubblico ciò e si fa fare a questi colleghi che ti assicuro assai ruffiani e sopratutto contrari a usb in quanto a loro nn conviene l'internalizzazione che gli costringerebbe a scopare, ciò che avrebbero dovuto sempre fare? Se ti è possibile scrivici dettagliatamente quelli che sarebbero i compiti di questi colleghi visto anche che siamo in tanti a remargli contro sopratutto in questo periodo di lotta nostra, molto apatica la loro. Grazie.

    RispondiElimina
  192. Massa di godardi,si sono già tutti adagiati sul nulla,leggetevi bene ma molto bene il comunicato CISL oppure il video del segretario Pirulli,e quella massa di colleghi con le bandiere CISL davanti al ministero.Voi volete essere fatti =fessi e contenti=ve ne accorgerete dove vi porterà la CISL,tra poco,giugno è arrivato.

    RispondiElimina
  193. Maurizio ma è proprio possibile che non esiste qualcosa che almeno ci faccia usufruire di quel benedetto 30%???

    RispondiElimina
  194. Per l'anonimo delle 10.53 e per Maurizio, noi ex lsu ata della provincia di torino abbiamo fatto domanda 10 anni fa per l'inserimento in graduatoria del personale ATA forti della riservazione del 30%, purtroppo siamo stati messi in graduatoria a punteggio 0 ed esclusiclusi perchè il nostro lavoro non era alle strette dipendenze di un'amministrazione, abbiamo fatto ricorso con un avvocato privato e siamo arrivati persino al Presidente della Repubblica, fino ad oggi non abbiamo avuto nessuna risposta.

    RispondiElimina
  195. al post delle 9:57 mi asocio anche io ... chi e preparato x rispondere di questo grande problema che stanno a subento NON COL REFERENTE DELL'AZIENDA PERCHE E' STATO ASSUNTO DALL'AZIENDA ED E GIUSTO CHE FA GLI INTERESSI..MA DELLE NOSTRE COLEGHE CHE HANNO IL RUOLO DI CAPOSQUADRA...NON PULISCONO CI CI NON FANNO NIENTE E PORTANO IL MATERIALE X PULIRE O QUANTALTRO ACCOMPAGATI ANCHE DA UN LAVORATORE PULITORE...E UNA VERGOGNA CHE NOI DOBBIAMO SOSTITUIRE LE MALATIE E LE FERIE DEI NOSTRI COLEGHI...E GIUSTO TUTTO CIO' I SINDACATI CI RIPETANO CHE NON E MAI IL MOMENTO X PROTESTARE DICONO CHE LORO STANNO LOTANDO X NOI ALTRE COSE PIU' IMPORTANTI...MI CHIEDO E' GIUSTO CHE QUESTE PERSONE PRENDONO IL LORO STIPENDI SU DI NOI CHE LAVORIAMO....E SONO ANCHE MALEDUCATI EROGONTE E PREPOTENDI ..

    RispondiElimina
  196. 2CircoloUsb28/05/11, 14:09

    Per chi volesse vedere i video della manifestazione di Roma e Napoli, qui sotto trovate i link.

    Roma 13 maggio 2011
    http://www.youtube.com/watch?v=H4jmVh4J6Cw

    e quella del 18 a Napoli
    http://www.youtube.com/watch?v=m3pdVoMFg1s

    RispondiElimina
  197. Basta abbiamo capito che hai fatto i video
    2 circolousb è la terza volta che li pubblichi e dacci tregua!

    RispondiElimina
  198. Diteci il nome e cognome del referente, il circolo di appartenenza e la località. Noi verificheremo negli elenchi dell'USR e vi faremo sapere se queste persone devono effettuare le pulizie oppure no.
    Anonimo da Napoli

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget