14 novembre 2013

IL 19 NOVEMBRE - ASSEMBLEA / DIBATTITO SULLA VERTENZA DEGLI EX LSU ATA


Gli ex LSU-ATA ..dalla farsa alla tragedia? Dopo 15 anni di “sfruttamento”….NOI NON CI STIAMO!!!

La USB ha convocato il 19 novembre 2013 alle ore 10,00 presso il Centro Congressi Cavour di Roma, tutti quei Parlamentari ed i Responsabili Nazionali dei Presidi scolastici che negli anni hanno manifestato interesse all’assunzione ATA dei lavoratori ex LSU, attraverso l’internalizzazione del servizio di pulizia nelle scuole.

L’Assemblea sarà l'occasione per mantenere viva l’attenzione su questa vertenza e soprattutto aprire un confronto serrato con gli esponenti politici che sostengono in Parlamento l’ ASSUNZIONE ATA degli ex-LSU.

Chiederemo in questa assemblea la costruzione di un percorso politico che sia condiviso da piu’ correnti politiche. Perché non possiamo accontentarci dell’ennesima proroga se poi alla fine si avvierà la Gara Consip e si attueranno i tagli di salario ai lavoratori già previsti dal “Decreto del fare”. Bisogna invece fare scelte che mirino alla salvaguardia degli interessi dei lavoratori e della scuola …e non delle aziende e dei bilanci del Miur.

PER QUESTI MOTIVI INVITIAMO TUTTI I LAVORATORI EX LSU ATA A PARTECIPARE NUMEROSI ALL’ASSEMBLEA-DIBATTITO PER MANIFESTARE IL PROPRIO DISSENSO AI TAGLI DI SALARIO CON LA GARA CONSIP E CHIEDERE NON RINVII, MA SOLUZIONI IMMEDIATE E CONCRETE PER I LAVORATORI.

MARTEDI’ 19 Novembre ore 10,00 -  ASSEMBLEA-DIBATTITO

Presso il Centro Congressi Cavour - Sito in Via Cavour 50/a Roma (nelle vicinanze della stazione Termini) -


Hanno già garantito la loro presenza i seguenti Parlamentari:



LUIGI GALLO                                                                            DARIO STEFA’NO

(Deputato del M5stelle)                                                                (Senatore del SEL)


                                             NON RESTIAMO ALLA FINESTRA A GUARDARE

                                                    …DIFENDIAMO IL NOSTRO LAVORO!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget