20 luglio 2015

PRESIDIO PRESSO LA PREFETTURA DI NAPOLI DEI LAVORATORI EXLSU ADDETTI ALLA PULIZIA E AL DECORO NELLE SCUOLE.

USB - UNIONE SINDACALE DI BASE - CAMPANIA

Oggi 20 luglio 2015 presso la Prefettura di Napoli si è svolto il presidio dei lavoratori exlsu addetti alla pulizia e al decoro nelle scuole.
La USB ha chiesto al Prefetto di attivarsi affinché le aziende ritirino le sospensioni lavorative nei mesi di luglio ad e agosto  e visto il palese fallimento dell’ esternalizzazione dei servizi nelle scuole (pulizia e decoro), di favorire una soluzione definitiva di questa vertenza che ad oggi sta di fatto creando solo disagi ai lavoratori e alle scuole che spesso subiscono disservizi dovuti da azioni di protesta dei lavoratori esasperati per tutto quanto stanno subendo.

Si è chiesto inoltre di inviare un documento all’ attenzione del MIUR  affinché intervenga con atti concreti per mettere fine alle tante problematiche denunciate, e del GOVERNO per richiedere l’approvazione del disegno di legge depositato in Parlamento a favore dell’assunzione ATA dei lavoratori ex LSU, perché questa vertenza necessita di VERE RISPOSTE che garantiscano il lavoro e il salario ai lavoratori e che mettano fine a questo SCANDALO che viene perpetrato dall‘ anno 2001.

LA PREFETTURA PRESO ATTO DI QUANTO DENUNCIATO DALLA USB SI E' PRESA L'IMPEGNO DI ATTIVARSI AD ORAS COME RICHIESTO PRESSO IL GOVERNO e il MIUR di Roma.

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget